Lottomatica: sell-off dopo la mossa di Gamma Intermediate

Lottomatica sotto pressione dopo tre sessioni consecutive in rialzo: ecco i motivi del netto calo.

lottomatica collocamento

A Piazza Affari la seduta odierna non sta riservando nulla di buono per Lottomatica che, dopo tre giornate consecutive in rialzo, accusa un netto calo.

Lottomatica sotto scacco

Il titolo, dopo essersi lasciato alle spalle la sessione di ieri con un progresso di quasi un punto percentuale, quest’oggi ha avviato gli scambi già in calo.

Nel corso della mattinata, Lottomatica ha ampliato progressivamente le perdita, arrivando a toccare un minimo a 9,76 euro, con un affondo di oltre il 6,5%.

Dal bottom si è avuto un parziale recupero e ora il titolo si presenta a 10,008 euro, con un tonfo del 4,3% e volumi di scambio esplosivi, visto che fino a ora sono transitate sul mercato oltre 1,5 milioni di azioni, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 230mila.

Lottomatica: completato piazzamento del 6,4% del capitale

Lottomatica crolla dopo che, per conto dell’azionista di controllo Gamma Intermediate, ha comunicato che Gamma Intermediate ha avviato ieri un accelerated book building su 16 milioni di titoli Lottomatica, corrispondenti al 6.4% del capitale. Lottomatica ha comunicato poi che l’operazione è stata completata al prezzo di 9,5 euro per azione, con un sconto di circa il 10% rispetto al valore di chiusura della sessione precedente.

Il venditore avrà un impegno di lock-up di 90 giorni. Post piazzamento, l’azionista di controllo avrà una quota del 65,4% del gruppo.

Lottomatica: il commento e la strategia di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM fanno sapere che avrebbero sperato in un’operazione di dimensioni più rotonde, visto il profilo interessante dell’investimento, con lock-up di conseguenza più lungo.

Ai prezzi del piazzamento, il titolo Lottomatica tratta a un multiplo enterprise value/Ebitda di 5 volte, a un multiplo prezzo-utili adjusted di 7 volte e un free cash flow yield 2025 del 13%.

Lottomatica a sconto rispetto ai competitors

In linea generale Lottomatica tratta a forte sconto rispetto ai competitors più diretti che trattano intorno a 7,5 volte.

Non cambia intanto la strategia di Equita SIM, che mantiene una view improntata all’ottimismo, con una raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo a 14,8 euro.