Privacy

Tempo stimato di lettura: 1 minuti



Enel è nei guai: 26 mln di sanzione, ecco per quale motivo

L'Autorità Garante della Privacy ha multato l'azienda Enel Energia per telemarketing aggressivo. La sanzione è salatissima, si parla di oltre 26 millioni di euro. L'accusa è trattamento illegale e illecito dei dati personali dei clienti per obbiettivi di telemarketing. Ma non solo l'azienda dovrà pagare questa salatissima sanzione, dovrà anche nel più breve tempo possibile, conformarsi alla normativa europea sul trattamento dei dati personali e, soprattutto, spiegare perché sono state prese queste iniziative così aggressive nei confronti degli utenti. Scopri i dettagli nell'articolo!

Enel è nei guai: 26 mln di sanzione, ecco per quale motivo