Prostata ingrossata, ecco i 7 cibi da evitare e cosa preferire per fare del bene al corpo

Quali cibi evitare in caso di prostata ingrossata? Ci sono alcuni alimenti da cui è meglio stare lontani e altri, al contrario, da preferire.

La prostata ingrossata è un problema che affligge migliaia di italiani ogni anno. In particolare, raggiunta una certa età, per gli uomini questo è un problema alquanto diffuso. Pertanto, si consiglia di fare un check-up almeno una volta all’anno, soprattutto dopo i 50 anni. In molti casi, ci sono alcuni sintomi che evidenziano l’ingrossamento della prostata. A tal proposito, anche se non tutti ne sono a conoscenza, è fondamentale porre la dovuta attenzione all’alimentazione, che si rivela di primaria importanza per prevenire l’ingrossamento della prostata: quindi, quali sono i cibi da evitare?

Ingrossamento della prostata, cos’è e quando preoccuparsi

Si tratta di una condizione medica caratterizzata dall’aumento del volume della ghiandola prostatica, che può portare a problemi urinari. Per accertare la presenza di prostata ingrossata bisogna fare delle analisi specifiche, tra le quali l’esame delle urine, l’esplorazione rettale e il dosaggio della PSA.

I medici che si occupano della cura della prostata ingrossata sono urologi e andrologi, i quali possono prescrivere anche il giusto trattamento da seguire.

I sintomi da non sottovalutare

Recenti studi hanno dimostrato che l’ingrossamento della prostata può essere dovuto a vari fattori, tra cui pressione alta, livelli alti di trigliceridi e colesterolo, diabete di tipo 2, obesità e aumento del girovita.

La sintomatologia con la quale si evidenzia questa condizione comprende:

  • problemi a urinare

  • la frequenza di voler urinare di notte

  • getto delle urine ridotto

In termini medici, questa condizione si chiama iperplasia prostatica. Di solito, si cura con una terapia farmacologica decisa dallo specialista medico. Ma accanto ai farmaci, un ruolo fondamentale viene svolto persino dall’alimentazione.

Cosa mangiare per la prostata ingrossata

Ciò che si assume per la propria alimentazione è di vitale importanza non solo per prevenire questa condizione, ma anche per curarla. Tra le azioni da seguire, non bisogna dimenticare l’assunzione di cibi ricchi di Omega 3 e la riduzione di alimenti ricchi di grassi e zuccheri.

Gli alimenti ricchi di Omega 3, i grassi buoni dai mille benefici, sono ottimi perché hanno un potere infiammatorio. Pesce azzurro, olio extravergine di oliva, zucca, carote, finocchio, cicoria e rape sono solo alcuni degli alimenti ricchi di Omega 3.

Cosa evitare di mangiare

Se da un lato si consiglia di consumare determinati alimenti, dall’altro, ci sono una serie di cibi che si raccomanda di non assumere. Gli alimenti ricchi di Omega 6 dovrebbero essere limitati o evitati totalmente. A differenza degli Omega 3, infatti, gli Omega 6 non sono antinfiammatori. Al contrario, favoriscono l’infiammazione della prostata. Tra questi, si menzionano:

  • carni fresche

  • salumi e insaccati

  • formaggi

  • uova

  • cibi fritti

  • bevande zuccherate

  • dolci

  • farine raffinate

Limitare il consumo di questi alimenti risulta fondamentale per la buona riuscita della terapia, anche nel caso in cui sia necessario un intervento chirurgico per risolvere la situazione. In ogni caso, la figura di un nutrizionista può essere un valido alleato per trovare nuovi sapori e mangiare in maniera sana ed equilibrata allontanando lo spettro di diete fai da te.

Daniela Attanasio
Daniela Attanasio
Traduttrice e redattrice, classe 1991. Appassionata dell'arte a tutto tondo, nel mio tempo libero mi piace scoprire luoghi nascosti della mia amata Campania e farla scoprire a chi non la conosce attraverso le mie parole e le mie foto. Lo studio delle lingue all'Università mi ha permesso di conoscere e amare culture diverse dalla mia e di ampliare i miei orizzonti. Curiosa per natura, prolissa e attivista, cerco ogni giorno di dare il mio contributo per creare un mondo migliore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate