Quando esce Only Murders in the Building 4? Tante le novità: trama, cast e colpi di scena

Tante le novità in arrivo con Only Murders in the Building 4, dalla trama al cast: ecco quando esce la serie tv con il trio più amato di sempre.

Un trio improbabile composto da alcuni degli attori più amati di Hollywood è pronto a tornare sul piccolo schermo con la quarta attesissima stagione di Only Murders in the Building. Tante le novità riguardo il cast e non solo: quando esce Only Murders in the Building 4? Ecco tutto quello che c’è da sapere, dalla trama alla data d’uscita.

In questo articolo riportiamo le domande e risposte più chieste dalla nostra comunità.

Sommario:

  1. 1.

    Only Murders in the Building 4 : le novità in arrivo

  2. 2.

    Le new entry nel cast

  3. 3.

    Dove si trova il palazzo di Only Murders in the Building?

  4. 4.

    Only Murders in the Building 4: ecco quando esce

  5. 5.

    Dove vedere Only Murders in the Building in Italia?

Only Murders in the Building 4 : le novità in arrivo

L’incontro tra tre sconosciuti abitanti nel palazzo dell’Arconia ha dato origine a una delle serie tv più nominate ai Golden Globes 2024, Only Murders in the Building.

Giunta alla sua quarta stagione, la serie tv vede nuovamente protagonisti Selena Gomez, Steve Martin e Martin Short, un trio appassionato per i misteri e per i delitti.

All’interno di questa quarta stagione viene indagato un nuovo caso e si aggiungono alcuni grandi nomi tra i membri del cast.

Le new entry nel cast

Oltre a Selena Gomez, una delle donne under 30 più ricche degli ultimi anni, molte sono le protagoniste femminili che partecipano alla serie.

La quarta stagione potrebbe segnare il ritorno di Meryl Streep nei panni di Loretta, entrata a far parte del cast nella terza stagione, a cui si aggiunge però anche l’amata Eva Longoria.

Ma non è finita qui: nel nuovo appuntamento è presente anche uno degli attori più amati degli ultimi anni, che ha sfoggiato il suo talento nel film Marvel The Eternals.

Parliamo di Kumail Nanjiani che, assieme agli altri personaggi, diventa protagonista delle indagini sul nuovo caso misterioso dell’Arconia, uno dei posti più amati dagli appassionati di serie tv.

Dove si trova il palazzo di Only Murders in the Building?

Gli amanti della serie tv hanno sognato almeno una volta di poter indagare assieme ai protagonisti tra i corridoi dell’Arconia, uno dei posti più particolari visti sul piccolo schermo.

Molti si chiedono però se l’Arconia esista davvero o se sia solo frutto di un set ricostruito appositamente per la serie tv.

Cercando questo nome a New York non appare niente, anche se l’edificio esiste davvero: si tratta del Belnord, palazzo di 13 piani situato nell’Upper West Side di Manhattan, contenente all’interno ben 95 appartamenti.

Un appartamento con 8 camere costa ben 14 milioni di dollari e, per poterli affittare, è necessario spendere 3mila dollari al mese. In alternativa, ci si può accontentare vedendo la serie ambientata nel magico palazzo, prossimamente in arrivo sul piccolo schermo.

Only Murders in the Building 4: ecco quando esce

Il trio di attori della serie tv è tornato sul set, dando così inizio alle riprese di Only Murders in the Building 4.

Tanta è ora la curiosità riguardo la data di uscita della nuova stagione che, visto la regolarità delle precedenti, potrebbe arrivare sul piccolo schermo già nell’estate 2024.

Dove vedere Only Murders in the Building in Italia?

Come anche per le precedenti stagioni, Disney+ si aggiudica la prima visione della serie.

Nell’attesa dell’arrivo di Only Murders in the Building 4, gli spettatori possono recuperare i primi appuntamenti sempre all’interno della piattaforma.

Leggi anche: L’annuncio a sorpresa della serie tv su Harry Potter: svelata la data di uscita

Chiara Grassi
Chiara Grassi
Redattrice, classe 1999. Nata nella terra delle orecchiette, mi sono trasferita a Milano dove ho conseguito la laurea in Comunicazione, media e pubblicità presso l'università Iulm. La specialistica intrapresa in Televisione, Cinema e New Media è il frutto della mia passione per il mondo audiovisivo che coltivo da prima di averne memoria. L'unione a Trend Online, avvenuta precedentemente come stage curricolare, è un modo per trasmettere la mia dedizione verso la settima arte e il mondo dello spettacolo, fondatori del mio motto: Here's to the ones who dream
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
759FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate