L'anello smart di Matteo Renzi: tecnologia al dito per il futuro

Matteo Renzi ha recentemente riacceso l'interesse per gli anelli smart, dispositivi tecnologici indossabili che monitorano vari aspetti della salute e dell'attività fisica. Ecco cosa sono e come funzionano.

renzi-anello-smart

Matteo Renzi torna a parlare del suo anello smart. Durante un intervento al programma televisivo “L’Aria che Tira”, il leader di Italia Viva ha spostato l’attenzione sulla fedina nera che porta al dito, non è un semplice anello, ma un minuscolo dispositivo indossabile con le stesse funzioni di uno smartwatch.

Vediamo come funziona.

Matteo Renzi e il suo anello smart

Non è la prima volta che sentiamo parlare dell’anello smart indossato da Matteo Renzi.

Nell'aula del Senato italiano, a inizio anno, un increscioso siparietto omofobo aveva già scatenato la curiosità di molti rispetto al piccolo dispositivo fieramente sfoggiato dall’ex premier, diventato il fulcro di un breve scambio con Claudio Lotito, presidente della Lazio e membro del parlamento per Forza Italia.

Durante una votazione per la selezione dei membri laici del Consiglio Superiore della Magistratura, Lotito si era avvicinato a Renzi e aveva commentato: "Ahò, ma che me sei passato sull'altra sponda?", alludendo implicitamente all'orientamento sessuale di Renzi.

Tutto sotto gli occhi di Ivan Scalfarotto, senatore di Italia Viva e primo membro del governo italiano a formare un'unione civile con il suo partner nel 2017. Renzi aveva risposto prontamente a Lotito, dicendo: "Guarda Claudio, che 'l'altra sponda' ce l'hai proprio qui davanti".

Non fu tanto l’episodio in sé ad attirare l’attenzione dei media, quanto il curioso anellino, che Renzi aveva poi spiegato essere uno smart ring, regalo di sua moglie Agnese in vista di una gara di thriatlon a cui il leader di Italia Viva intende partecipare.

Cos’è un anello smart e come funziona?

Un anello smart è un dispositivo elettronico indossabile che si presenta come un normale anello, ma è dotato di tecnologia avanzata per svolgere una varietà di funzioni.

Integrato con sensori e microprocessori, l'anello smart è progettato per monitorare vari aspetti della salute di chi lo indossa, come la frequenza cardiaca e i livelli di ossigeno nel sangue, oltre a fornire notifiche per chiamate, messaggi e altri avvisi provenienti dallo smartphone collegato.

Alcuni modelli offrono anche la possibilità di effettuare pagamenti contactless o di sbloccare dispositivi elettronici protetti da password.

Collegandosi via Bluetooth o altre tecnologie wireless al dispositivo mobile o al computer, l'anello smart raccoglie e analizza i dati in tempo reale, permettendo all'utente di avere un quadro completo del proprio benessere fisico e delle proprie attività quotidiane, il tutto con la discrezione e la comodità di un accessorio che può essere indossato tutto il giorno.

Quali sono le funzioni di un anello smart?

A seconda della fascia di prezzo e del modello, gli anelli smart offrono un’ampia gamma di funzioni, simili a quelle dei moderni smartwatch ma con una maggiore portabilità.

Vediamo di seguito cosa può fare un anello smart di alto livello.

  • Monitoraggio della salute: misura vari parametri come la frequenza cardiaca, i livelli di ossigeno nel sangue e la temperatura corporea;

  • Tracciamento del sonno: analizza la qualità del sonno, i cicli di sonno REM e la durata del sonno;

  • Notifiche: riceve notifiche per chiamate, messaggi, e-mail e altre applicazioni dallo smartphone collegato;

  • Pagamenti contactless: alcuni modelli permettono di effettuare pagamenti contactless attraverso tecnologie come NFC;

  • Controllo dei dispositivi smart: può essere utilizzato per controllare altri dispositivi smart in casa, come luci, termostati e serrature;

  • Autenticazione: fornisce un ulteriore livello di sicurezza per l'accesso a dispositivi e servizi protetti da password;

  • Localizzazione GPS: alcuni modelli avanzati includono la funzionalità GPS per il tracciamento della posizione;

  • Monitoraggio dell'attività fisica: conta i passi, calcola le calorie bruciate e monitora altri aspetti delle attività fisiche;

  • Promemoria e allarmi: imposta promemoria per eventi o attività, e sveglie o altri impegni;

  • Interazione vocale: alcuni anelli smart avanzati offrono la possibilità di interagire con assistenti vocali come Siri, Google Assistant o Alexa.

Miglior anello smart nel 2023

Quello al dito di Renzi sembrerebbe essere - ma non abbiamo certezza - un Oura Ring, uno dei top di gamma nel mondo degli anelli smart.

L'ultimo Oura Ring - il cui primo competitor è il nuovo anello smart di Samsung - si distingue per il suo design elegante e la precisione nel monitoraggio di una varietà di metriche legate al benessere, tra cui la qualità del sonno, i livelli di stress e l'attività fisica.

Realizzato in titanio di grado medico, il dispositivo offre una durata della batteria fino a una settimana e un'app mobile intuitiva per un'analisi dettagliata dei dati.

Nonostante il prezzo relativamente elevato, l'Oura Ring è considerato un investimento valido per chi è seriamente interessato a un monitoraggio avanzato del proprio stato di salute e della propria attività fisica.