BTP

BTP - Buono del Tesoro Poliennale

Il BTP, Buono del Tesoro Poliennale, è un titolo di debito che è emesso dallo Stato italiano, e che ha una scadenza superiore all'anno solare. L'autorizzazione dei BTP, per essere emessi dalla Repubblica Italiana, risale al 1953 con la legge numero 941 del 27 dicembre. Ma poi, in realtà, la prima emissione Buoni del Tesoro Poliennali della Repubblica Italiana è avvenuta nel 1974 per un controvalore complessivo pari a 324 miliardi delle vecchie lire.

Collocamento e quotazione dei BTP sul mercato obbligazionario

Il collocamento dei BTP avviene sul mercato in base ad un calendario di emissioni che viene fissato dal Dipartimento del Tesoro del MEF, il Ministero dell'Economia e delle Finanze. Post collocamento, tutti i BTP sono negoziabili tutti i giorni di Borsa aperta sul MOT che è il Mercato telematico delle obbligazioni e dei titoli di Stato che è organizzato e gestito dalla società Borsa Italiana S.p.A..

Quanto rende un Buono del Tesoro Poliennale?

Con la garanzia statale, il Buono del Tesoro Poliennale è un titolo con il rimborso integrale del capitale nominale investito, e con il rendimento che è dato dal tasso fisso previsto dalla cedola annuale, che è pagata in due rate semestrali, e dalla differenza tra il prezzo di emissione e quello di rimborso.

Durata di un BTP, da 3 e fino a 50 anni

La durata di un BTP è superiore ad un anno, come sopra accennato, e solitamente, in base alle caratteristiche dell'emissione da parte del Tesoro, può essere di 3, 5, 10, 15, 30 ed anche 50 anni.

I Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all'inflazione

Ci sono inoltre Buoni del Tesoro Poliennali con caratteristiche particolari e specifiche come i BTP€i, che sono indicizzati all'inflazione della zona Euro, ed i BTP Italia che, invece, sono indicizzati all'inflazione italiana.

Per maggiori informazioni: BTP










Bancari in rialzo con upgrade Moody's. I buy da prendere al volo

I bancari tornano al centro degli acquisti a Piazza Affari, sostenuti anche dalla mossa di Moody's che ha rivisto l'outlook sul comparto. Quali i titoli da mettere in portafoglio ora?

Bancari in rialzo con upgrade Moody's. I buy da prendere al volo

Spread BTP-Bund in rialzo. Analisti: 3 scenari a cui prepararsi

Lo spread ha continuato ad allargarsi anche oggi, ma secondo Marzotto Investment House potrebbe tornare a restringersi. Tre gli scenari ipotizzati dagli analisti.

Spread BTP-Bund in rialzo. Analisti: 3 scenari a cui prepararsi

BTP: duro sell-off, tassi in volata. Cosa ha seminato il panico?

I BTP hanno vissuto oggi una seduta ad alta tensione, accusando la peggiore performance in Europa. Rendimento del decennale sui massimi da tre mesi.

BTP: duro sell-off, tassi in volata. Cosa ha seminato il panico?

BTP: tassi ancora su. I sell continueranno? La view di Unicredit

I BTP si sono ancora una volta distinti in negativo in un contesto europeo stabile. Ancora rischi al ribasso nel breve?

BTP: tassi ancora su. I sell continueranno? La view di Unicredit

Enel cala, ma per i broker è da tenerselo stretto. Ecco perchè

Enel ha rivisto il segno meno dopo tre sedute in calo, senza beneficiare delle novità dal Messico e delle conferme bullish di due banche d'affari.

Enel cala, ma per i broker è da tenerselo stretto. Ecco perchè

BTP sotto pressione. Un mix di fattori spinge al rialzo i tassi

I BTP anche oggi sono stati oggetto di vendite, con tassi in salita, cui si è accompagnato un rialzo dello spread. Diversi motivi hanno spinto gli investitori a vendere.

BTP sotto pressione. Un mix di fattori spinge al rialzo i tassi

Telecom rallenta ma non si ferma, quali i target in arrivo?

Telecom "super star" macina nuovi massimi a ridosso di quota 0.59€ senza che per il momento emergano elementi tali da fermare una corsa che promette di polverizzare i massimi relativi di metà 2018.

Telecom rallenta ma non si ferma, quali i target in arrivo?

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Il Ftsemib future apre la settimana aggredendo con un ampio gap up la resistenza a 23500 dando così l'impressione che la fase correttiva sia terminata e che l'aggiornamento dei massimi sia questione di pochi giorni: intanto la contrazione di volatilità blocca ogni spunto operativo.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

BTP: tassi e spread giù. Le attese di Unicredit fino a fine anno

I BTP hanno avviato l'ottava con rendimenti in flessione e a scendere è stato anche lo spread. Ecco cosa si aspettano gli analisti in quest'ultima parte del 2019.

BTP: tassi e spread giù. Le attese di Unicredit fino a fine anno

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

Venerdì senza novità per il Ftsemib future che conferma la fase di sostanziale equilibrio tra componenti, con il fronte dei compratori che consolida la struttura rialzista recente: i rischi di cedimento dei supporti non sono stati eliminati, ma i compratori hanno ancora in mano l'iniziativa.

Ftsemib future: livelli chiave per la giornata di oggi

BTP, la bufera è passata. Quanto c'è da aver paura ora?

Spread e rendimenti Btp in discesa questa settimana dopo la raffica di vendite nella prima parte di novembre. Comprare o vendere ora?

BTP, la bufera è passata. Quanto c'è da aver paura ora?
apk