Cairo Communication

Cairo Communication, società attiva nel segmento delle comunicazioni

Cairo Communication S.p.A. opera nel settore editoriale, fondata nel 1957 dall'imprenditore Urbano Roberto Cairo.


Grafico interattivo MIL:CAI offerto da TradingView

Cairo Communication, società attiva nel segmento delle comunicazioni

Cairo Communication S.p.A. è una società italiana, al vertice di numerose aziende attive nel ramo della comunicazione (editoria), nel settore internet (con il motore di ricerca Il Trovatore) e nel campo della vendita di spazi pubblicitari.

La società svolge il ruolo di concessionaria, finalizzata alla vendita di spazi pubblicitari alle televisioni commerciali, al canale digitale terrestre, al settore internet ed ad altre realtà del settore media. Il ramo dell'editoria è composto dal gruppo Cairo Editori (inclusivo di Diva e Donna, TV Mia, DipiùTv) e dall'Editoriale Giorgio Mondadori (Airone, Arte, In Viaggio).

Cairo Partecipazioni Srl, finanziaria dell'imprenditore Urbano Cairo, costituisce, nel dicembre 1995, la società Cairo Pubblicità S.r.l. e già dal 1996 ottiene la concessione in esclusiva per la vendita di pubblicità su vari periodici facenti parte del gruppo RCS.

Le origini ed il suo fondatore: Urbano Roberto Cairo

Urbano Roberto Cairo è nato a Masio, in provincia di Alessandria, nel 1957, ed ha lavorato nel gruppo Fininvest, in veste di assistente di Silvio Berlusconi; negli anni ottanta è stato vice direttore generale presso Publitalia, per poi diventare nel 1991 amministratore delegato della Arnoldo Mondadori Editore (fino al 1995), anno in cui viene fondata la Cairo Pubblicità.

Cairo Pubblicità, continua a svilupparsi e a crescere negli anni a venire, tanto che, nel 1997, conclude un importante accordo pubblicitario con le società calcistica A.S. Roma e la Società Sportiva Lazio.

Nello stesso anno la società Yomo cede alla Cairo Partecipazioni l'azienda inattiva Gespal, Gestione Prodotti Alimentari (fondata nel 1984), che cambia denominazione prima in Cairo Due, per poi trasformarsi in società per azioni, prendendo il nome di Cairo Communication S.p.A.
L'anno successivo la Cairo Communication acquisisce la società Telepiù Pubblicità S.p.A, con lo scopo di allargare il business pubblicitario televisivo. Nel 1999 acquisisce il controllo della società Editoriale Giorgio Mondadori.

Il collocamento in Borsa di Cairo Communication

Nel luglio del 2000, il gruppo Cairo Communication fa il suo debutto in Borsa, quotandosi nel segmento STAR (ex Nuovo Mercato); nel frattempo continua ad espandersi attraverso nuove acquisizioni: tra le ultime, spicca l'acquisizione della rete televisiva La7, conclusasi nel marzo 2013.

I principali dati finanziari

Il gruppo Cairo Communication S.p.A. ha la sede principale a Milano, in Via Tucidide, 56. L'azienda è quotata alla Borsa di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo CAI.
Cairo Communication ha chiuso l'esercizio relativo all'anno 2013 con utili netti pari a 74,202 milioni di euro, in netto aumento rispetto ai 18,66 milioni del 2012.

Per maggiori informazioni: CAIRO COMMUNICATION

Nome società CAIRO COMMUNICATION
Paese Italia
Mercato FTSE ITALIA STAR
Settore MEDIA
Codice Alfa CAI
Codice Isin IT0004329733
Codice Reuters CAI.MI
Sito web società Link
Telefono +3902748131
Fax +390276118212
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Corso Magenta, 55 - 20123 Milano (MI)
Società revisione KPMG S.p.A
Azioni in circolazione 134.416.598
Capitale Sociale 4.073.857
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0
Data di collocamento 19/07/2000
Prezzo di collocamento € 65
Ultimo dividendo € 0.1400
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 29/05/2019
Ultima raccomandazione 15/05/2019
Emittente EQUITA SIM
Raccomandazione Buy
Target Price € 4.10
Andamento rating
 
Cairo Urbano Roberto
Fornara Uberto
Cairo Laura Maria
Magnocavallo Antonio
Pompignoli Marco
Cairo Roberto
Mignani Paola
Caramazza Marella
Bartoli Daniela
Brambilla Giuseppe
Ferrari Massimo
Moroni Marco
Paolillo Michele
Marino Gloria
Fava Domenico
Guazzoni Laura
Cairo Urbano Roberto 50.32 %
31/12/2017 Variaz. % 31/12/2016
TOTALE RICAVI 1.212,30 91,91% 631,70
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 168,80 100,00% 84,40
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 102,70 102,56% 50,70
RISULTATO ANTE IMPOSTE 94,10 126,75% 41,50
RISULTATO NETTO 52,00 140,74% 21,60
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA 263,10 -25,38% 352,60
PATRIMONIO NETTO 391,60 13,97% 343,60
CAPITALE INVESTITO 654,70 -17,39% 792,50
Ultimo Aggiornamento: 02/01/2019

Sotto la lente dell'analisi tecnica

La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani.

Sotto la lente dell'analisi tecnica







I buy odierni da Atlantia a Telecom Italia

Equita valuta buy: Atlantia con target price di 25,10 euro.

I buy odierni da Atlantia a Telecom Italia

Stacco dividendo a Piazza Affari oggi, le cedole del 27 maggio

Piazza Affari oggi, le cedole del 27 maggio, da ASTM a Techedge tra STAR, FTSE Italia Mid Cap e società che sono quotate sull'MTA.

Stacco dividendo a Piazza Affari oggi, le cedole del 27 maggio

Appuntamenti societari di lunedì 27 Maggio 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di lunedì 27 Maggio 2019

Appuntamenti societari della settimana dal 27 al 31 Maggio 2019

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana dal 27 al 31 Maggio 2019

Borsa Italiana, i dividendi di oggi

Oggi le seguenti società di Borsa Italiana staccano un dividendo.

Borsa Italiana, i dividendi di oggi

Borsa Italiana, i dividendi di lunedì 24 Maggio 2019

Lunedì 27 maggio 2019, le seguenti società di Borsa Italiana staccheranno un dividendo.

Borsa Italiana, i dividendi di lunedì 24 Maggio 2019

I Buy da Aeffe a Pirelli

A Banca Finnat giudicano Buy Powersoft con target price a 6 euro.

I Buy da Aeffe a Pirelli

Cairo Communication: utile netto a 2,7 mln nel primo trimestre

Il Consiglio di Amministrazione della Cairo Communication, riunitosi oggi, ha esaminato ed approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2019 Nel primo trimetre 2019, il Gruppo ha conseguito: o ricavi consolidati lordi pari a Euro 287,5 milioni o un margine operativo lordo (EBITDA) consolidato di Euro 26,6 milioni , Euro 19,1 milioni al netto degli impatti dell'IFRS 16, e un margine operativo EBIT di 9 milioni , Euro 7,9 milioni al netto degli impatti dell'IFRS 16 o un risultato netto di pertinenza del Gruppo pari a Euro 2,7 milioni, che non è stato impattato dal nuovo IFRS 16 o una riduzione dell'indebitamento finanziario netto consolidato di Euro 39 milioni - RCS ha continuato a generare margini e flussi di cassa positivi e conseguito i propri obiettivi di riduzione progressiva dell'indebitamento finanziario (Euro -29,4 milioni rispetto a fine 2018).

Cairo Communication: utile netto a 2,7 mln nel primo trimestre

Appuntamenti societari di martedì 14 Maggio 2019

Oggi in agenda.

Appuntamenti societari di martedì 14 Maggio 2019

Piaza Affari accelera al ribasso. Ftse Mib -1%

Nuovi minimi intraday per il Ftse Mib che arriva a perdere 1 punto percentuale toccando quota 20667.

Piaza Affari accelera al ribasso. Ftse Mib -1%

Appuntamenti societari della settimana 13-17 Maggio 2019

Questa settimana in agenda.

Appuntamenti societari della settimana 13-17 Maggio 2019
apk