L’avvocato divorzista dei VIP italiani: ecco chi è Annamaria Bernardini de Pace

Chi è Annamaria Bernardini de Pace? L'avvocato divorzista scelta dai VIP italiani per occuparsi della loro separazione. Ecco le cause più famose.

Annamaria Bernardini de Pace è l’avvocato divorzista più famoso d’Italia, conosciuta da tutti per aver preso in causa i divorzi più scandalosi e gossippati del belpaese, tra cui quello tra Romina Power e Al Bano Carrisi, Katia Ricciarelli e Pippo Baudo, Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, Francesco Totti e Ilary Blasi. E pare sia stata contattata persino da Chiara Ferragni e Fedez.

Restando a contatto con i VIP più famosi d’Italia, anche lei è diventata una vera e propria celebrità nel suo settore. Nel corso della sua carriera ha trovato modi alternativi per esprimersi non solo sui divorzi ma anche su come il rapporto matrimoniale sia cambiato nel corso dei decenni. Ecco chi è il famoso avvocato Annamaria Bernardini de Pace.

In questo articolo riportiamo le domande e risposte più chieste dalla nostra comunità.

Sommario:

  • Chi è Annamaria Bernardini de Pace?

  • L’ex suocera di Raoul Bova

  • La sua grande passione per la scrittura

  • Quanto costa l’avvocato Annamaria Bernardini de Pace?

  • Dal caso Totti-Blasi a Ferragni-Fedez

Chi è Annamaria Bernardini de Pace?

Annamaria Bernardini De Pace nasce a Perugia il 23 aprile 1948 e fin da bambina si confronta con il mondo del diritto, grazie alla sua famiglia. L’indole è stata ereditata dal padre Nicola, magistrato di Lecce, e dalla madre Isabella Bellisario, un avvocato.

Nel 1970, però, lascia gli studi per sposarsi con Francesco Giordano, il suo professore di Diritto Romano alla facoltà di Giurisprudenza. Il loro matrimonio dura solo 6 anni e dalla loro unione nascono due hanno due figlie: Francesca e Chiara.

Dopo la separazione, Annamaria Bernardini de Pace si laurea in giurisprudenza e nel 1989 fonda a Milano lo Studio Legale Bernardini de Pace, specializzato nel diritto civile con particolare attenzione al diritto della famiglia, della persona e alla tutela del patrimonio.

L’ex suocera di Raoul Bova

La figlia Chiara, nata il 5 agosto del 1973 a Roma, è invece nota al grande pubblico per aver sposato nel 2000 Raoul Bova, uno dei sex symbol più amati dalle donne degli ultimi 20 anni. Dal loro amore nascono Alessandro Leon e Francesco, ma nel 2013 arriva il divorzio e Annamaria Bernardini de Pace cambia radicalmente idea sul genero (con cui aveva un buon rapporto), che l’ha anche querelata per la lettera aperta “Caro genero degenerato, vai e non tornare” apparsa nel 2014 su Il Giornale.

La sua grande passione per la scrittura

Oltre a essere considerata un grande avvocato, Annamaria Bernardini De Pace è anche nota per essere un’apprezzata giornalista e saggista.

Tra i tanti incontri importanti che la De Pace ha fatto nella sua vita c’è sicuramente il grande Indro Montanelli, per cui scrive dal 1987 al 2017. Tra le altre collaborazioni ricordiamo quella con Libero, Il Sole 24 Ore, con il magazine Io Donna del Corriere della Sera, con Oggi e Chi.

Tanti anche i libri pubblicati, da “Separiamoci insieme” del 1996 a “Dall’amore all’amore” del 2014. In tempo di pandemia, Annamaria Bernardini de Pace ha scritto anche “Manuale di autodifesa per ragazzi e ragazze. Piccoli e grandi diritti, da 0 ai 18 anni”.

Quanto costa l’avvocato Annamaria Bernardini de Pace?

Dalle informazioni disponibili, l’avvocato divorzista guadagnerebbe per il suo lavoro 100mila euro netti mensili.

Dal caso Totti – Blasi a Ferragni – Fedez

Dopo la causa di Francesco Totti e Ilary Blasi, la cui separazione è stata portata avanti tra patrimoni milionari e due distinte società, l’avvocato ha affermato che uno dei punti più delicati del divorzio riguardano i soggetti fragili, cioè gli eventuali figli minorenni della coppia in questione. Per la de Pace, infatti, sono loro le vere vittime.

Come Totti e Blasi anche Ferragni e Fedez pare abbiano contattato la Bernardini de Pace dopo l’annuncio della separazione. Con le rispettive società, patrimoni e carriere lavorative, si deve fare attenzione alla gestione della separazione dei beni, ma non solo. La priorità sono i figli della coppia, che devono rimanere il più possibile in un ambiente familiare amorevole e protetto, nonostante i problemi dei genitori. Inoltre, è importante che restino fuori dal rumore mediatico che ha coinvolto l’influencer e il rapper.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
773FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate