Petrolio: chiusura in calo ieri per le quotazioni dell'oro nero che si sono fermate a 105,17 dollari, con un progresso dello 0,5%.
Nel pomeriggio sarà diffuso il consueto report sulle scorte strategiche di petrolio da parte del Dipartimento dell'energia USA.

Wall Street: chiusura positiva ieri per la piazza azionaria americana dove il Dow Jones e l'S&P500 sono saliti dello 0,26% e dello 0,57%, mentre il Nasdaq Composite si è fermato a 12.536,02 punti, in progresso dell'1,63%.

I dati macro e societari negli Stati Uniti

Dati Macro ed Eventi Usa: oltre all'indice settimanale relativo alle richieste di mutui ipotecari, oggi si conoscerà la stima ADP che ad aprile dovrebbe mostrare la creazione di 370mila nuovi posti di lavoro nel settore privato, contro le 455mila unità di marzo.

La bilancia commerciale a febbraio dovrebbe migliorare a 89,2 a 86,9 miliardi di dollari.
Il dato finale dell'indice PMI servizi ad apile dovrebbe attestarsi a 54,7 punti, mentre l'indice ISM servizi è visto in salita da 58,3 a 59 punti.

L'evento clou sarà l'annuncio della Fed sui tassi di interesse, destinati a salire dello 0,5% al livello di 0,75%-1%.
Ale 20.30 è prevista la conferenza stampa del presidente Powell.  

Risultati trimestrali Usa: prima dell'avvio degli scambi a Wall Street sono attesi i conti del primo trimestre di Moderna, con un eps previsto a 5,21 dollari, mentre a mercati chiusi si guarderà alla trimestrale di Uber Technologies che dovrebbe riportare una perdita per azione di 0,24 dollari.

Gli aggiornamenti macro e gli eventi in Europa

Dati Macro ed Eventi in Europa: il dato finale dell'indice PMI servizi di aprile è atteso a 57,7 punti, mentre l'indice PMI composito è atteso a 55,8 punti.
Le vendite al dettaglio a marzo dovrebbero salire dello 0,3%, in linea con la lettura precedente. 

In Germania l'indice PMI servizi ad aprile dovrebbe attestarsi a 57,9 punti, mentre lo stesso dato in Francia è visto a 58,8 punti.
In Italia l'indice PIM servizi ad aprile è stimato in rialzo da 52,1 a 54 punti.

Da seguire in Germania l'asta dei titoli di Stato con scadenza a 10 anni per un ammontare massimo di 1,5 miliardi di euro.  

I titoli e i temi da seguire a Piazza Affari

Risultati societari a Piazza Affari: oggi saranno resi noti i conti del primo trimestre di Enel, Ferrari, Moncler, Telecom Italia, Anima HOlding, Ariston Holding, Autostrade Meridionali, Risanamento e Fenix Entertainment.

Assemblee a Piazza Affari: previste per oggi le riunioni assembleari di Technoogym, Conafi e Copernico SIM per l'approvazione dei dati di bilancio del 2021. 

Dividendi a Piazza Affari: oggi sarà pagato il dividendo di CNH Industrial, staccato il 19 aprile, e quelli di doValue, Ascopiave, Banca Sistema, Pharmanutra, Sanlorenzo, Banca Profilo, Zucchi, Comer Industries, DHH, FOPE, Gibus, Iniziative Bresciane, Intred, Italian Wine Brands, Take Offe e Vantea Smart, staccati il 2 maggio.