Ftse Mib: ecco il titolo in arrivo. Buy da prendere al volo?

Martedì prossimo una mid cap entrerà a far parte del Ftse Mib: di chi si tratta e quali strategie seguire secondo gli analisti.

ftse mib erg atlantia

La prossima settimana ci sarà una novità riguardante il Ftse Mib, visto che cambierà la sua composizione, con riferimento ai titoli che lo compongono.

Ftse Mib: in arrivo una new entry al posto di Atlantia

L'appuntamento è per martedì 29 novembre, giorno in cui entrerà un nuovo titolo tra le blue chip, in sostituzione di Atlantia, per la quale si procederà al delisting dopo la conclusione dell'Opa promossa da Edizione-Blackstone.

La new entry del Ftse Mib sarà Erg, attualmente quotata nel paniere del Ftse Italia Mid Cap.

Gli ETF rappresentano l'innovazione finanziaria che ha permesso a tutti di diversificare gli investimenti in maniera semplice ed efficiente, mantenendo costi bassi ed eliminando parte della pressione derivante dalla scelta dei singoli titoli. Con Scalable Broker hai a disposizione più di 1700 ETF.

Con la promozione Scalable tutti i nuovi clienti che apriranno un conto, riceveranno gratuitamente un’azione o un Etf sostenibile.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

ERG in rosso: da martedì 29 novembre entra nel Ftse Mib

Il titolo da martedì 29 novembre assurgerà al rango di blue chip, ma intanto anche oggi è stato colpito dalle vendite a Piazza Affari.

Dopo aver chiuso la sessione di ieri con un calo di circa due punti percentuale, ERG oggi ha proposto lo stesso copione, registrando una delle peggiori performance nel paniere di riferimento.

A fine seduta il titolo si è fermato a 29,6 euro,con una flessione dell'1,46% e quasi 500mila azioni passate di mano, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 220mila.

ERG: avviato parco eolico da 62MW

ERG non ha trovato alcun sostegno nelle ultime notizie, da cui si è appreso che il gruppo ha completato la costruzione e avviato l'energizzazione del parco eolico di Furuby, nel sud della Svezia.

Il parco, da 62MW, si compone di di 10 turbine Siemens Gamesa di ultima generazione da 6,2 Mw, la cui produzione annua stimata è di circa 210 GW.

ERG: per Bca Akros è buy. Positivo l'ingresso nel Ftse Mib

Sulla scia di questa notizia, gli analisti di Banca Akros hanno deciso di confermare la loro view bullish su ERG, reiterando la raccomandazione "buy", con un prezzo obiettivo a 39 euro, valore che implica un potenziale di upside di quasi il 33% rispetto alle quotazioni correnti a Piazza Affari.

Quanto all'imminente ingresso del titolo nel paniere del Ftse Mib, gli analisti di Banca Akros parla di una buona notizia, visto che a loro dire dovrebbe avere ricadute positive sulla liquidità dell'azione.

ERG sotto la lente di Equita SIM

A puntare su ERG è anche Equita SIM che la scorsa settimana ha rinnovato l'invito ad acquistare, con un target price a 37 euro.

Gli analisti hanno confermato la loro strategia dopo le notizie arrivate dal Regno Unito, dove il Governo ha presentato di recente la proposta di tassazione per il settore energia, che include anche un prelievo applicato al settore delle rinnovabili.

Secondo Equita SIM, per quanto la notizia sia negativa in termini di visibilità regolatoria, l'impatto per ERG è limitato.