Lottomatica crolla a Piazza Affari. Che succede?

Lottomatica nel mirino dei ribassisti: quali le ragioni?

Seduta da incubo per Lottomatica che ha perso terreno per la seconda giornata di fila, con un attacco particolarmente veemente da parte dei ribassisti oggi.

Il titolo ieri ha ceduto oltre un punto percentuale, prestando il fianco ad alcune prese di profitto dopo sei giornate consecutive in rialzo.

Lottomatica crolla a piazza Affari

Quest’oggi Lottomatica è crollato a Piazza Affari, presentandosi a fine seduta a 11,096 euro, con un affondo del 5,87% e volumi di scambio esplosivi, visto che fino a ora sono transitate sul mercato oltre 2,5 milioni di azioni, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 300mila.

Lottomatica: Gamma Intermediate colloca il 7,9% del capitale

Il titolo affonda dopo che la società ha comunicato per conto di Gamma Intermediate che si è completato il piazzamento di una quota del 7,9% del capitale al prezzo di 10,90 euro per azione.

Gamma Intermediate avrà ora una quota del 57,4% di Lottomatica e ha preso un lock-up di 60 giorni con le banche collocatrici.

Lottomatica: il commento di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM evidenziano che al prezzo di collocamento, il titolo tratta a 5,5 e 4,7 volte il multiplo enterprise value/EBITDA 2025-2026, o 11%-14% di free cash flow yield, mentre i competitors OPAP e FDJ trattano a circa 8 volte al 2025.

Secondo la SIM milanese, i recenti dati confermano la tonicità del mercato italiano del gaming, sia retail che online, seppur con un pay-out che da inizio anno avrà un confronto penalizzante rispetto al 2023, partito molto favorevole, ma poi normalizzatosi da settembre.

Lottomatica: focus sui dati di febbraio

Intanto sono stati diffusi i dati sulla raccolta e sulla spesa per lo sport betting online e retail in Italia a febbraio, che hanno evidenziato un discreto recupero dopo la frenata causa elevato pay-out di gennaio.

In particolare, nell’online la raccolta è stata in crescita del 19,8% a 1,3 miliardi di euro e la spesa è salita del 14% a 147 milioni di euro, con un pay-out di mercato tornato su livelli normali.

Lottomatica cresce del 35% come raccolta e del 26% come spesa, con una quota della spesa al 19,9% senza contare il 9,6% di PlanetWin.

Nel canale retail, la raccolta è stata intorno a +10% e la spesa a +18% con un pay-out anche in questo caso nella media intorno all’80%.

Lottomatica ha confermato la propria quota di mercato sullo spending intorno al 33%, senza contare PlanetWin vicina al 9%.

Il pay-out da inizio anno al momento rimane sopra la media, ma i trend su iGaming e sui bets nello sport segnalano secondo Equita SIM un mercato sempre molto tonico.

Gli analisti della SIM milanese mantengono una view positiva sul titolo, con una raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo a 14,8 euro.

Davide Pantaleo
Davide Pantaleo
Davide Pantaleo da quasi un ventennio si occupa di Borsa e Finanza. Dopo aver svolto per diversi anni l'attività di promotore finanziario in Italia e all'estero, nel 2005 entra nel team di Trend-online con l'incarico di redattore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate