Mediobanca ancora su: focus su ultima mossa e parole Milleri

Mediobanca si spinge in avanti sostenuto dalle ultime news.

La seduta odierna prosegue in rialzo per Mediobanca che sta vivendo la quinta giornata consecutiva in salita.

Mediobanca tra i migliori bancari

Il titolo, dopo aver archiviato la sessione di ieri con un lieve progresso dello 0,24%, mostra più vivacità oggi, vantando peraltro una maggiore forza relative rispetto al Ftse Mib.

Mentre scriviamo, Mediobanca si presenta a 9,978 euro, con un vantaggio dell’1,28% e oltre 1,6 milioni di azioni passate di mano fino a ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 2,5 milioni.

Mediobanca investe in Arma Partners

Il titolo sale ancora dopo che l’istituto di Piazzetta Cuccia ha siglato un accordo strategico con i soci di Arma Partners LLP e US Arma Partners LP, rafforzandosi nell’ambito della Digital Economy.

Secondo i termini dell’operazione, Mediobanca acquisirà Arma per creare un franchise leader nella Digital Economy all’interno della propria divisione Corporate & Investment Banking.

La partnership rafforzerà i servizi di advisory offerti da Mediobanca con competenze distintive in ambito Tech a beneficio dei clienti della divisone Corporate & Investment Banking e del Wealth Management, oltre a garantire un più ampio presidio territoriale in Europa e negli Stati Uniti.

Mediobanca pagherà il corrispettivo in cash, di cui il 40% in fondi immediatamente disponibili al closing.

I dettagli sull’acquisizione di Alma Partners

La restante parte verrà rilasciata in quattro anni sulla base delle performance di Arma e potrà essere pagata in azioni Mediobanca.

L’operazione, soggetta all’autorizzazione delle autorità competenti, avrà un impatto stimato sul CET1 ratio di Mediobanca di circa 30 basis points base 100%, considerando l’importo differito pagabile in azioni.

Sulla base degli utili dell’ultimo esercizio, la transazione sarà accrescitiva per l’EPS.

Mediobanca: le dichiarazioni del CEO di EssilorLuxottica

Tra le novità riguardanti Mediobanca, troviamo anche le dichiarazioni di Francesco Milleri, CEO di EssilorLuxottica e presidente di Delfin, che possiede il 19,8% dell’istituto di Piazza Cuccia.

Milleri ha affermato che leggerà il piano strategico di Mediobanca che sarà presentato il prossimo 24 maggio e lo farà analizzare.

Nonostante non siano esperti di banche, se richiesto, forniranno suggerimenti. Come azionisti a lungo termine, sono soddisfatti del rendimento attuale del titolo e sarebbero ancora più felici se crescesse ulteriormente.

Riguardo al rinnovo del board, Milleri ha dichiarato che aspetteranno di vedere se verranno coinvolti in qualche decisione.

Come azionisti a lungo termine, sono interessati a far crescere gli investimenti e a mantenerli redditizi.

Mantengono la loro posizione a queste due condizioni. Infine, Milleri ha osservato che le interazioni tra gli azionisti sono principalmente di cortesia e non riguardano specificamente questi temi, e ha smentito contatti diretti con l’altro socio forte, Caltagirone, che recentemente ha quasi raddoppiato la quota in Mediobanca al 9,9%.

Mediobanca: le attese e la strategia di Equita SIM

Considerando anche che la complessa questione dell’eredità di Del Vecchio è ancora in corso e la profittabilità dell’asset, gli analisti di Equita SIM non si aspettano un grande movimento riguardo alla partecipazione di Delfin in Mediobanca.

Il titolo, spiega la SIM milanese, sta trattando su valutazioni attraenti, considerando la sua profittabilità e diversificazione del business model.

Confermata la view bullish su Mediobanca, con una raccomandazione “buy” e un prezzo obiettivo a 13 euro, valore che implica un potenziale di upside di circa il 30% rispetto alle quotazioni correnti a Piazza Affari.

Davide Pantaleo
Davide Pantaleo
Davide Pantaleo da quasi un ventennio si occupa di Borsa e Finanza. Dopo aver svolto per diversi anni l'attività di promotore finanziario in Italia e all'estero, nel 2005 entra nel team di Trend-online con l'incarico di redattore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
773FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate