FlixBus: perché costa così poco e cosa c’è dietro al business tedesco

FlixBus è la compagnia di autobus extraurbani più gettonata degli ultimi anni: vediamo perché costa così poco e cosa c'è dietro a questo business.

Da qualche anno a questa parte, FlixBus è una delle compagnie di autobus più gettonate. Il motivo è presto detto: si può trovare un biglietto (per ben 1.700 destinazioni) anche ad 1 euro. Vediamo perché costa così poco e cosa c’è dietro alle sue tariffe così vantaggiose.

FlixBus: perché costa così poco e com’è nata la compagnia

FlixBus, società tedesca di autobus extra-urbani, offre servizi low cost in tutta Europa e, da qualche anno, anche negli Stati Uniti. Da tempo, ormai, è la compagnia più gettonata perché offre tariffe a dir poco stracciate. Pensate, ad esempio, che si può trovate un biglietto per la tratta Roma-Milano a 1 euro. Ovviamente, è necessario prenotare con un certo anticipo e beccare l’offerta top. Non stupisce, quindi, che in molti si chiedano perché costa così poco e se è sicuro viaggiare su uno dei loro mezzi.

Prima di entrare nel dettaglio dei prezzi, una precisazione è d’obbligo. FlixBus garantisce più di 250 mila collegamenti giornalieri e 1.700 destinazioni in 27 diversi Paesi Europei. Solo in Italia, sono 120 le fermate lungo tutta la penisola. Insomma, si tratta di una vera e propria impresa, che agli albori non era affatto così estesa.

FlixBus, infatti, è nata nel 2011 a Monaco, da un’idea di Daniel Krauss. L’uomo, classe 1983, ha organizzato la sua prima corsa da Monaco a Berlino nel 2013. L’anno seguente, grazie alla fusione con Mein Fernbus, copriva già tutto il territorio tedesco. Nel 2015, Krauss ha comprato la sua prima startup, Liinita, ed è stata la svolta. Nello stesso anno è arrivato anche in Italia, poi è approdato in Olanda, Francia, Austria, Svizzera, Belgio, Lussemburgo, Svezia e Danimarca. Nel 2016 è entrato nel mercato dell’Europa Centrale e, con l’acquisto di Magabus, è diventato un gigante dei trasporti autobus extraurbani.

FlixBus: come funziona e perché costa così poco

La storia della nascita di FlixBus non basta per capire perché costa così poco. Bisogna, infatti, entrare nel meccanismo che c’è alla base per capire come Krasuss abbia fatto ad ottenere tariffe stracciate. Parliamo, tra l’altro, di una società che ha un solo autobus in dotazione (necessario per l’iscrizione al registro elettronico delle imprese), non ha autisti assunti, ma una sessantina di dipendenti con funzioni amministrative e commerciali solo nella sede di Milano.

Il modello di business di FlixBuss è molto semplice ed è proprio questo che gli garantisce la competitività sui prezzi dei biglietti. Krauss è riuscito a costruire una specie di rete con oltre 60 piccole ditte di autotrasporto (spesso a conduzione familiare), raggiungendo con loro un accordo vantaggioso per tutti.

In sostanza, lavora con la formula dell’associazione temporanea d’impresa tramite contratti di collaborazione. In altre parole, FlixBus si occupa solo di trovare accordi con compagnie locali di trasporto e incassa il 30%, mentre i partner guadagnano il 70% ma devono sostenere tutte le altre spese. Queste ultime vanno dall’acquisto dei mezzi alle autorizzazioni per le lunghe tratte, passando per la benzina e lo stipendio degli autisti.

FlixBus è sicuro?

Quanti desiderano viaggiare con FlixBus non devono fare altro che collegarsi al sito dell’azienda e scegliere la tratta che interessa. L’acquisto, volendo, può avvenire anche presso uno dei rivenditori ufficiali, oppure direttamente a bordo. In questi casi, però, non si può usufruire di eventuali sconti. Così come tutte le altre compagnie, anche questa tedesca è sicura.

Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi
Copywriter, classe 1985. Laureata in Scienze Storiche presso l'Università La Sapienza di Roma, con una seconda laurea in Scienze Religiose alla Pontificia Università Lateranense, ho una passione per la scrittura e la lettura. Ideatrice di un blog dedicato ai libri, il mio motto è πάντα ῥεῖ, tutto scorre.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate