Chi era Joe Barone, tutto sul dirigente della Fiorentina morto a 57 anni

Il 17 marzo ha avuto un malore prima di Atalanta-Fiorentina ed è morto il 19 marzo: ecco chi era Joe Barone.

Un malore improvviso in un giorno di primavera per un componente della famiglia Viola: il pensiero, purtroppo, va subito a quella maledetta mattinata in cui si è spento il capitano Davide Astori. Il dirigente della Fiorentina è stato trasportato tempestivamente al San Raffele di Milano, le sue condizioni sono risultate subito critiche. Ecco chi era Joe Barone.

In questo articolo riportiamo le domande e risposte più chieste dalla nostra comunità

Sommario:

  1. 1.

    Chi era Joe Barone, il braccio destro di Commisso

  2. 2.

    Cosa è successo a Joe Barone?

  3. 3.

    Chi ha operato Joe Barone?

Chi era Joe Barone, il braccio destro di Commisso

Giuseppe Barone, detto Joe, nasce in Sicilia il 20 marzo 1966, a Pozzallo e muore il 19 marzo 2024 a Milano. All’età di 8 anni la sua famiglia si trasferisce a Brooklyn, New York. Inizia così la sua avventura da straniero in terra straniera, dove forma il suo carattere e il suo spirito finanziario. Termina gli studi e inizia la carriera lavorativa nel mondo bancario, lavorando per un istituto. In quegli anni conosce una persona che gli cambierà la vita: sul suo cammino incontra Rocco Commisso, fondatore della Mediacom, azienda per la quale Barone inizia a lavorare.

Dopo che il suo nuovo mentore acquista i New York Cosmos – squadra di seconda divisione americana – salvandola dal fallimento, Barone ne diviene vicepresidente. Vi resta per due anni, dopodiché Commisso diventa proprietario della Fiorentina, acquistandola per una cifra stimata tra i 150 e i 170 milioni di dollari. Così come aveva fatto per i New York Cosmos, anche in questa occasione Barone segue il suo amico in una nuova avventura, questa volta nel proprio Paese d’origine. Joe diventa così direttore generale della Fiorentina.

L’italoamericano è molto più di un semplice uomo di fiducia del patron della Viola Rocco Commisso: è il suo imprescindibile braccio destro. L’imprenditore, durante l’acquisizione della Fiorentina, lo ha inviato a Firenze a fare le sue veci per concludere la trattativa con i precedenti proprietari, i Della Valle, e subito gli ha affidato la gestione del club. Barone rappresenta la Fiorentina nei consigli di Lega ed è la figura che determina tutte le mosse di mercato della squadra toscana. Joe Barone è decisamente l’uomo di Rocco Commisso, una persona fidata e che gode di una stima con pochi eguali nel mondo del calcio. Il loro legame, di amicizia e lavorativo, richiama alla mente quello che s’intreccia tra un duo inseparabile che molti di voi ricorderanno: Adriano Galliani e Silvio Berlusconi.

Barone, in veste di direttore generale della Fiorentina, è anche la figura di riferimento per il progetto del Viola Park, il nuovo centro sportivo della società toscana. Il siciliano ha pieno diritto di intervenire su questioni dirigenziali di massima importanza, come la scelta dell’allenatore o quella delle magliette, tutto organizzato e deciso in prima persona. Durante i primi tempi del suo insediamento a Firenze, i tifosi gli hanno persino dedicato un coro: se non è amore questo.

Della vita privata di Joe Barone non si conoscono molti dettagli: era sposato con Camilla, da cui ha avuto 4 figli. Il primogenito, Pietro, gli ha donato un nipotino. Giuseppe, il terzo, ha giocato a calcio ad alti livelli, vestendo le maglie di Ascoli, Perugia e Salernitana. Gli altri due figli si chiamano Salvatore e Gabriella.

Cosa è successo a Joe Barone?

Joe Barone è stato colpito da un malore il 17 marzo 2024 prima della partita Atalanta-Fiorentina. Si stava dirigendo al Gewiss Stadium quando è stato trasportato d’urgenza al San Raffaele di Milano. La partita è stata rinviata su richiesta specifica da parte della squadra Viola, che si è stretta intorno al proprio direttore. Dopo due giorni di agonia, purtroppo Joe Barone non ce l’ha fatta.

Chi ha operato Joe Barone?

Barone è stato operato dal professor Alberto Zangrillo, primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Generale dell’ospedale San Raffaele di Milano.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate