Banca Generali

Banca Generali, istituto bancario del gruppo assicurativo Generali

Banca Generali, oltre ai servizi bancari è specializzata nel segmento della vendita di polizze e di prodotti di risparmio gestito.


Grafico interattivo MIL:BGN offerto da TradingView

Banca Generali, istituto bancario del gruppo assicurativo Generali

Banca Generali S.p.A. fa parte del Gruppo Generali, primo gruppo assicurativi italiano e tra i principali su scala internazionali. L'istituto è attivo principalmente nella distribuzione di prodotti e servizi finanziari, prodotti non solo dalla stessa Generali, ma anche da società terze. I clienti vengono assistiti e consigliati da personale qualificato, composto (dati al 2012) da circa 1.700 promotori finanziari, 250 private banker e 70 Relationship Manager.

La nascita e lo sviluppo

Nel 1998 la società Assicurazioni Generali S.p.A. acquisisce la Cassa di Risparmio di Trieste SpecialCredito S.p.A., costituendo così la Banca Generali S.p.A. Inizialmente la banca si propone al pubblico offrendo tipici servizi bancari (quali conto corrente e deposito titoli) ed un servizio finanziario fornito di abilitazioni per il trading on line.

La banca viene allora affiancata dalla Prime Consult, la rete di promotori finanziari del Gruppo Generali e dagli agenti assicurativi di Assicurazioni Generali (INA, Assitalia ed Alleanza Assicurazioni).

Nel 2000 Banca Generali mette in atto la prima acquisizione, con l'offerta alla società Prime S.p.A.: in tal modo arriva a gestire direttamente e senza intermediari la propria rete di promotori.
Nel 2002 costituisce la società Simgenia Sim, con l'obiettivo di sostenere forza vendita del gruppo tramite strategie di marketing e prodotti innovativi.

Negli anni successivi, Banca Generali prosegue sulla strada delle acquisizioni: prima con Altinia Sim ed Ina Sim (2001), poi con la rete di promotori finanziari di Banca Primavera (2003), per aggiungere poi il nome di Intesa Fiduciaria SIM S.p.A.(2005).

Il collocamento di Banca Generali

Dal 2006 Banca Generali S.p.A. viene quotata a Piazza Affari, con il simbolo BGN. Dal 2005 in poi l'istituto si dedica alla gestione delle attività finanziarie dei clienti (wealth management) e fonda le società lussemburghesi BG Investment Luxembourg SA, Generali Fund Management S.A. e Generfid SpA.

I principali dati finanziari

Banca Generali S.p.A. ha sede principale a Trieste, in Corso Cavour, 5/A.
In base ai dati relativi all'anno 2013, Banca Generali ha realizzato un utile pari a 145,941 milioni di euro, in crescita rispetto ai 133,670 milioni registrati nel 2012 (a sua volta risultato in crescita del 76% rispetto all'anno precedente).

Per maggiori informazioni: BANCA GENERALI

Nome società BANCA GENERALI
Paese Italia
Mercato FTSE MIB
Settore SERVIZI FINANZIARI
Codice Alfa BGN
Codice Isin IT0001031084
Codice Reuters BGN.MI
Sito web società Link
Telefono +390407777111
Fax +390269462307
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Machiavelli 4, 34132 Trieste (TS)
Società revisione BDO S.p.A.
Azioni in circolazione 116.851.637
Capitale Sociale 116.851.637
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 1
Data di collocamento 19/03/2007
Prezzo di collocamento € 13,55
Ultimo dividendo € 1.2500
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 22/05/2019
Ultima raccomandazione 17/07/2019
Emittente DEUTSCHE BANK
Raccomandazione Buy
Target Price € 31.00
Andamento rating
 
Fancel Giancarlo
Lapucci Massimo
Gervasoni Anna
Pescatori Annalisa
Brugnoli Giovanni
Caltagirone Azzurra
Rustignoli Cristina
Mossa Gian Maria
Terzi Vittorio Emanuele
Cremona Massimo
Anaclerio Mario Francesco
Minutillo Flavia Daunia
Gnudi Maria Maddalena
Delladio Carlo
Assicurazioni Generali SpA 50.18 %
Wellington Management Group LLP 4.98 %
31/12/2016 Variaz. % 31/12/2015
Margine Gestione Finanziaria 402,30 -13,65 % 465,90
Utile (Perdita) Netto del Gruppo 155,80 -23,44 % 203,50
Crediti Verso la Clientela 1.881,90 -2,09 % 1.922,00
Sofferenze Lorde 37,90 -9,33 % 41,80
Massa Amministrata 8.237,80 38,39 % 5.952,80
Patrimonio netto 646,50 1,54 % 636,70
Raccolta da Clientela 6.648,20 37,37 % 4.839,60
Ultimo Aggiornamento: 20/02/2018

Piazza Affari: i possibili target di M&A. Fca e Nexi tra i big

A Piazza Affari nel primo semestre 2019 c'è stata una certa stasi nelle operazioni di M&A più tradizionali, ma secondo Equita le aziende italiane sono molto appettibili. I titoli che potrebbero infiammarsi nei prossimi 12 mesi.

Piazza Affari: i possibili target di M&A. Fca e Nexi tra i big







Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

L'Angolo del Trader

FCA sale con forza grazie ai commenti positivi di Banca IMI ed Equita (target a 14,50 euro) sui dati di vendita a giugno negli USA, +2% a/a.

L'Angolo del Trader

Piazza Affari e BTP in rally, Commissione UE rinuncia a procedura infrazione. FTSE MIB +2,40%

Piazza Affari e BTP in rally, Commissione UE rinuncia a procedura infrazione.

Piazza Affari e BTP in rally, Commissione UE rinuncia a procedura infrazione. FTSE MIB +2,40%

Fermento nel risparmio gestito dopo parole Giuliani (Azimut) su Banca Generali

Fermento nel risparmio gestito dopo che il presidente di Azimut holding +0,9%, Pietro Giuliani, nel corso della conferenza stampa dei 15 anni dalla quotazione in Borsa ha detto di essere pronto a valutare un eventuale acquisto di Banca Generali +2,8% (controllata al 50,17% dal gruppo Generali) ma che al momento non ci sono offerte.

Fermento nel risparmio gestito dopo parole Giuliani (Azimut) su Banca Generali

Banca Generali: Azimut pronta a valutare acquisto

Banca Generali guadagna il 2,27% a 26,18 euro.

Banca Generali: Azimut pronta a valutare acquisto

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Piazza Affari: ancora pericoli nel breve? I titoli allettanti

Il Ftse Mib è oggetto di prese di beneficio, ma è possibile una ripresa degli acquisti a breve. L'analisi di Pietro Origlia.

Piazza Affari: ancora pericoli nel breve? I titoli allettanti

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli.

Ftse Mib, l'analisi dei singoli titoli
apk