Ferrari

RSS

Ferrari, produttore di automobili sportive di alta fascia e da corsa

Fondata da Enzo Ferrari nel 1947 a Maranello, la Ferrari è una società che, quotata al Nyse, produce vetture sportive di alta fascia e da corsa, dalle competizioni GT alla Formula 1.


Grafico interattivo MIL:RACE offerto da TradingView

Ferrari, produttore di automobili sportive di alta fascia e da corsa

Fondata da Enzo Ferrari nel 1947 a Maranello, la Ferrari è una società che, quotata al Nyse, produce vetture sportive di alta fascia e da corsa, dalle competizioni GT alla Formula 1.

Ferrari, brand con lo sport nel Dna

La Ferrari ha sempre prodotto le vetture in un'unica sede, quella di Maranello, diventando nel tempo un brand di eccellenza per il made in Italy nel mondo. Quella di Maranello è infatti la sede dove ci sono gli uffici, dove c'è la Presidenza, ma dove viene realizzata pure tutta l'attività relativa alla progettazione ed alla produzione delle vetture, da quelle delle gamma stradale e fino ad arrivare alle monoposto di Formula 1 essendo Ferrari un brand che ha lo sport nel Dna.

La gamma Ferrari 8 e 12 cilindri

Con motorizzazioni 8 e 12 cilindri la casa automobilistica del Cavallino Rampante produce attualmente a Maranello, spesso in serie limitata, la F12berlinetta, 458 Speciale A, Ferrari 488 GTB, Ferrari California T, FF, LaFerrari, 488 Spider, F12tdf e la 458 Speciale.

I mercati di riferimento

Le Ferrari della casa di Maranello sono di produzione 100% italiana ma richieste in tutto il mondo con la conseguenza che ben il 95% della produzione annua viene esportata all'estero. Nel dettaglio, Ferrari è presente in 60 Paesi del mondo con un network di duecento concessionari e con la rete di distribuzione suddivisa in tre macro-aree: Europa, Medio Oriente e Africa; Nord America che include le Americhe ed il Canada; Greater China ed Estremo Oriente.

La quotazione in Borsa

Dal 21 ottobre del 2015, con un prezzo di collocamento pari a 52 dollari, Ferrari N.V. è quotata sul New York Stock Exchange (NYSE), sotto il simbolo “RACE”. L'IPO, ovverosia l'offerta pubblica iniziale, è stata di numero 18.892.150 azioni Ferrari a fronte di un ricavato lordo per FCA che è stato di 982,4 milioni di dollari.

Per maggiori informazioni: FERRARI

Nome società FERRARI
Paese Italia
Mercato FTSE MIB
Settore AUTOMOBILI E COMPONENTISTICA
Codice Alfa RACE
Codice Isin NL0011585146
Codice Reuters RACE.MI
Sito web società Link
Telefono +390536949111
Fax +390536949714
Sito web Investor Link
E-mail Investor E-mail
Indirizzo società Via Abetone Inferiore n. 4, I-41053 Maranello (MO)
Società revisione Ernst & Young Accountants LLP
Azioni in circolazione 188.923.499
Capitale Sociale 20.260.000
Tipo Titolo Azioni ordinarie
Valore nominale € 0
Data di collocamento 04/01/2016
Prezzo di collocamento € 43.44
Ultimo dividendo € 0.7100
Tipo dividendo Ordinario
Data pagamento 02/05/2018
Ultima raccomandazione 15/06/2018
Emittente BANCA AKROS
Raccomandazione Accumulate
Target Price € 132.50
Andamento rating
 
Marchionne Sergio
Elkann John Philip
Ferrari Piero
Camilleri Louis
Arnault Delphine
Capaldo Giuseppina
Cue Eddy
Duca Sergio
Elkann Lapo Edovard
Felisa Amedeo
Grieco Maria Patrizia
Keswick Adam
Zambon Elena
Exor SpA 23.50 %
Ferrari Piero 10.00 %
T. Rowe Price Associates Inc. 9.10 %
31/12/2017 Variaz. % 31/12/2016
TOTALE RICAVI 3.416,80 10,04% 3.105,00
MARGINE OPERATIVO LORDO (EBITDA) 1.033,50 23,08% 839,70
MARGINE OPERATIVO NETTO (EBIT) 772,90 30,56% 592,00
RISULTATO ANTE IMPOSTE 746,10 31,52% 567,30
RISULTATO NETTO 537,40 34,45% 399,70
POSIZIONE FINANZIARIA NETTA 1.158,00 -16,69% 1.390,00
PATRIMONIO NETTO 783,90 137,69% 329,80
CAPITALE INVESTITO 1.941,90 7,24% 1.810,80
Ultimo Aggiornamento: 19/06/2018

Piazza Affari: buone occasioni di trading. Ecco su quali titoli

Per il Ftse Mib si prevede un effetto trascinamento dai mercati Usa, ma anche dalla politica italiana e internazionale. I livelli da tenere d'occhio e i titoli da scegliere secondo Fabrizio Brasili.

Piazza Affari: buone occasioni di trading. Ecco su quali titoli







Borse: si conclude con un ribasso un’ottava positiva

Bancari e petroliferi in ribasso ed il nostro indice di riferimento perde oltre un punto percentuale. Nuovi record per Campari e Ferrari.

Borse: si conclude con un ribasso un’ottava positiva

Borsa italiana in calo: banche in rosso, male anche FCA

Chiusura di ottava in ribasso per l'azionario italiano.

Borsa italiana in calo: banche in rosso, male anche FCA

Stato di grazia per Ferrari: dove potrebbe arrivare il prezzo?

Per il titolo Ferrari la serie di nuovi massimi non accenna a terminare, con gli analisti che ritoccano nuovamente il "target price" oltre i 140 euro e la presentazione lo scorso 3 maggio di dati di bilancio trimestrali ancora un volta eccellenti in termini di ricavi, utili e indebitamento.

Stato di grazia per Ferrari: dove potrebbe arrivare il prezzo?

Ferrari accende i broker: un buy convincente

Seduta in controtendenza a Piazza Affari per Ferrari, che beneficia di due nuovi aggiornamenti del target price ricevuti nelle ultime ore.

Ferrari accende i broker: un buy convincente

Borsa italiana in rosso: pesano le banche, ma non solo

Accelera al ribasso nel primo pomeriggio l'azionario italiano.

Borsa italiana in rosso: pesano le banche, ma non solo

I buy di oggi da Bper Banca a Ferrari

Per Banca Imi è add su Acea (TP 17) dopo l’arresto del presidente. Buy invece su Fca con target a 24,5.

I buy di oggi da Bper Banca a Ferrari

Ferrari in rialzo

Ancora una seduta in rialzo per Ferrari, reduce da una serie di sedute positive che l’hanno spinta ai nuovi massimi storici.

Ferrari in rialzo

L'Angolo del Trader

Acea vira in positivo nel pomeriggio dopo le dimissioni di Luca Alfredo Lanzalone dalla presidenza del consiglio di amministrazione di Acea SpA.

L'Angolo del Trader

Credemholding, i soci approvano un dividendo da € 1,75

L'Assemblea degli Azionisti di Credemholding (società che controlla il 77,3% del capitale sociale di Credito Emiliano S.

Credemholding, i soci approvano un dividendo da € 1,75

Draghi fa volare le Borse (e crollare l’euro)

La notizia migliore è il calo dell'euro. L'euforia delle Borse europee non durerà a lungo. I titoli bancari non partecipano alla festa. 

Draghi fa volare le Borse (e crollare l’euro)

Borsa Italiana chiude in deciso rialzo dopo la Bce

Chiusura in deciso rialzo per i listini azionari italiani ed europei dopo la decisione della Bce di fornire al mercato un percorso per l'uscita entro quest'anno dal piano di acquisti di titoli noto come quantitative easing.

Borsa Italiana chiude in deciso rialzo dopo la Bce
apk