Mandorle, ecco quali sono le sue proprietà e i benefici sulla nostra salute

Un frutto versatile, amatissimo e che fa bene al nostro corpo. Scopriamo tutte le proprietà benefiche delle mandorle.

mandorle-benefici-proprieta

Il loro nome scientifico è Prunus Dulci: le mandorle rientrano a pieno titolo tra i prodotti Agroalimentari della tradizione italiana. Specialità tipiche di Puglia e Sicilia, grazie ai loro contenuti di vitamine e sali minerali, sono considerate alleate della salute.

Vediamo quali sono i benefici e le proprietà di questa frutta secca, protagonista delle merende di moltissimi italiani.

Mandorle alleate della nostra salute. Questi i numerosi benefici

Le mandorle, prodotte in quasi tutte le regioni con clima caldo, non sono altro che i semi commestibili del Mandorlo e vengono usate per produrre numerosi altri prodotti quali bevande, olio, burro, farina e pasta di mandorle.

Vendute con o senza buccia, crude, toste, aromatizzate l’unica cosa certa è che sono piene di nutrienti e adatte per la nostra dieta e dimostrandosi uno snack buono e salutare.

La buccia, per esempio, presenta un’alta concentrazione di antiossidanti, ed ecco perché è meglio evitare di acquistare quelle sbollentate e senza buccia.

Inoltre le mandorle sono considerate tra le migliori fonti alimentari di vitamina E, infatti, per questo motivo, aiutano a prevenire malattie cardiache, cancro e morbo di Alzheimer.

Il loro basso contenuto di carboidrati e l’elevata presenza di Magnesio, le rende ottime alleate per le persone che soffrono di diabete: un certo livello di Magnesio riduce i livelli di zucchero nel sangue e migliora la funzione dell’insulina. Inoltre il magnesio aiuta a ridurre i livelli della pressione sanguigna.

Oltre ai benefici illustrati le mandorle proteggono dall’ossidazione del colesterolo e abbassano il livello di colesterolo cattivo. Studi hanno dimostrato che fare merenda con le mandorle riduce il colesterolo LDL ossidato del 14%, oltre a garantire la sensazione di pienezza, aiutando ad assumere meno calorie e favorendo la perdita di peso.

Le mandorle inoltre sono capaci di aumentare la densità minerale ossea rafforzando il sistema scheletrico: per questo sono spesso consigliate nei regimi alimentari degli anziani e di chi è affetto da osteoporosi.

Durante la gravidanza, sono delle ottime alleate delle future mamme. Queste garantiscono un buon apporto di calcio utile per la formazione delle ossa e dei denti del bambino, e di acido folico, una particolare sostanza nutritiva che aiuta a prevenire difetti del tubo neurale fetale. Inoltre, la presenza di fibre, favorisce la regolarità intestinale durante il periodo della gravidanza.

Mandorle: i benefici dei suoi derivati

Oltre i benefici delle mandorle stesse, anche i suoi derivati sono ottimi alleati della salute. Uno tra tutti è il latte di mandorla, molo apprezzato per il suo gusto, ma anche perché è un ottimo antidepressivo e favorisce il buon umore. Inoltre, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, è un perfetto come sedativo della tosse.

Altro prodotto derivato è l’Olio di mandorle usato principalmente da un punto di vista cosmetico e per il benessere intestinale. Infatti, contrasta l’invecchiamento cutaneo e viene usato per maschere ed impacchi grazie alla presenza di polifenoli e antiossidanti che ostacolano la formazione dei radicali liberi e delle rughe.