Appena un minuto, cast e trama del film, location e canzoni

Max Giusti nei panni di un agente immobiliare che intende cambiare vita, tra battute esilaranti, canzoni trap e un cast di tutto rispetto.

Image

Uscito nelle sale italiane nel 2019, Appena un minuto è una commedia leggera che tratta - in chiave ironica - le vicende di un uomo di cinquant'anni, Max Giusti, criticato dai figli e dalla moglie, che tenta inutilmente di riconquistare. La sua esistenza noiosa subisce uno scossone grazie a un ritrovato tecnologico che permette di tornare indietro nel tempo, nella speranza di cambiare e cancellare gli errori commessi. Ci riuscirà? Ecco trama, recensione, cast e canzoni che fanno da colonna sonora alla pellicola. 

Appena un minuto: cast e trama della commedia italiana

Il film di Francesco Mandelli parla della storia di Claudio (Max Giusti) agente immobiliare romano arrivista, separato dalla moglie e criticato dal suo nuovo compagno e dai figli. Un giorno, spinto dai rimpianti, decide di dare una svolta alla sua vita e, tra le varie cose, acquista un nuovo smartphone. Qui è installata una interessante applicazione che permette di tornare indietro nel tempo ma di un minuto appena. Basterà a cambiare per sempre la sua vita insoddisfacente? E, soprattutto, a riconquistare la fiducia della ex moglie Rebecca e di figli adolescenti?

Questa magica tecnologia offre sketch esilaranti ma anche spunti di riflessione: Claudio capirà presto che l'unico modo per cambiare veramente è agire nel presente e non nel passato.

Oltre al noto conduttore televisivo e doppiatore, fanno parte del cast:

  • Massimo Wertmuller  
  • Loretta Goggi  
  • Paolo Calabresi  
  • Dino Abbrescia  Herbert Ballerina  
  • Mirko Frezza  
  • Susy Laude  
  • Carolina Signore  
  • Francesco Mura  
  • Andrea Delogu  
  • Ema Stokholma  
  • J-Ax, noto cantante rap e pop italiano 

Recensione

A metà strada tra una commedia all'italiana e una di stampo anglosassone, la pellicola di Mandelli fa ridere parlando di temi molto cari ai telespettatori: il rapporto con la tecnologia e la critica - ironica - alla musica contemporanea. L'obiettivo, per così dire, della narrazione è approfondire idee e sentimenti dei 50enni, tra rimpianti, nuove aspirazioni e rifiuto delle responsabilità. Insomma porta sullo schermo degli adulti che non vogliono crescere, eterni adolescenti ma che comunque credono nella famiglia e nell’amicizia. Convincono Max Giusti, il protagonista, e i numerosi siparietti comici, specialmente con Loretta Goggi, tuttavia alcune battute possono risultare infantili e stereotipate. Il voto della critica è positivo, anche se il film “non ha fatto il botto” nelle sale: l’incasso non ha superato i 300mila euro.   

Tutte le canzoni che fanno da colonna sonora al film

In Appena un minuto la musica è un elemento importantissimo e non fa semplicemente da sottofondo. Le canzoni, soprattutto trap, accompagnano tutta la narrazione. Cosa ne pensa il nostro protagonista, un rigido agente immobiliare di mezza età, di questi testi provocatori? 

Tra i brani che fanno da accompagnano la narrazione troviamo:

  • "Disperato" di Tommaso Paradiso;
  • Nu jeans e na maglietta di Nino d’Angelo;
  • "Balla", Umberto Balsamo;
  • “Gerrisotti trap” di Dario Moroldo.

Dove vederlo

Il film completo si può vedere in streaming su Rakuten TV, TIMVision, Amazon Prime e CHILI alla tariffa di 2,99 euro (aggiungendo un euro per la versione in HD) e su Google Play e Apple Itunes pagando 4,99 euro.