Brunello Cucinelli affonda: focus su conti e outlook

Brunello Cucinelli colpito da un violento sell-off: che succede?

Chiusura di settimana ad altissima tensione per Brunello Cucinelli che, dopo tre giornate consecutive in positivo, è colpito da un violento sell-off.

Brunello Cucinelli in picchiata dopo i dati 2023

Il titolo, dopo essersi lasciato alle spalle la sessione di ieri con un progresso di circa tre quarti di punto, oggi ha avviato gli scambi già in netto calo.

Negli ultimi minuti, Brunello Cucinelli si presenta a 107,8 euro, con un affondo del 7,71% e volumi di scambio esplosivi, visto che fino a ora sono transitate sul mercato oltre 560mila azioni, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 145mila.

Brunello Cucinelli: i risultati del 2023

Brunello Cucinelli cade sotto il peso delle vendite dopo la diffusione dei conti dello scorso anno, chiuso con un fatturato in rialzo del 24% a 1,139 miliardi di euro, mentre l’utile netto è salito del 42% a 114,6 milioni di euro.

L’Ebitda è cresciuto del 28% a 230 milioni di euro, mentre l’Ebit del 39% a 187,4 milioni di euro e il debito netto si è attestato a 6 milioni di euro.

Brunello Cucinelli: il commento di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM evidenziano che il forte miglioramento del primo margine e la leva operativa hanno più che compensato maggiori costi di marketing.

L’EBIT reported risulta comunque allineato alle attese per maggior impatto IFRS16, mentre sotto la linea operativa l’utile è penalizzato da un maggiore tax rate.

Il dettaglio sulla generazione di cassa mostra un buon controllo del circolante trainato da migliori tempi di incasso e di rotazione del magazzino, compensato però da una variazione negativa su altre attività/passività.

Brunello Cucinelli: l’outlook per i prossimi mesi

Quanto all’outlook, si evidenziano gli ottimi risultati dei primi mesi 2024, con partenza molto positiva delle vendite sia nei DOS che nei multibrand.

Molto buoni gli ordini autunno/inverno 2024 e la guidance 2024 di crescita del fatturato è confermata intorno al +10%, con impatto pricing limitato, ulteriore supporto dal mix, e usuale ritmo di aperture.

L’EBIT margin è visto in miglioramento di circa 20 punti base, con primo margine ancora sostenuto dal mix e marketing stabile al 7% del fatturato;

Investimenti in aumento nel 2024 come incidenza sul fatturato per slittamento di alcuni investimenti dal 2023.

Atteso incremento del magazzino nel 2024, di nuovo verso un livello più sostenibile

dopo quello particolarmente basso del 2023.

Brunello Cucinelli: Equita SIM alza il target price

Gli analisti di Equita SIM confermano la loro stima di fatturato 2024 a +13% e alzano quella dell’EBITDA ex-IFRS16 del 2%.

La SIM milanese mantiene una view cauta su Brunello Cucinelli, con una raccomandazione “hold” e un prezzo obiettivo alzato del 10% a 100 euro, premiando l’elevato grado di visibilità sulle stime.

Brunello Cucinelli: la view di Mediobanca

Cauti anche i colleghi di Mediobanca Research che oggi hanno reiterato il rating “neutral” sul titolo, con un target price a 91 euro, dopo i risultati del 2023, definiti solidi e in linea con le loro stime.

Brunello Cucinelli: il giudizio di Goldman Sachs

Bullish la view di Goldman Sachs, che oggi ha rinnovato il rating “buy”, dopo che l’Ebit è stato del 3% superiore alle stime e dell’1% oltre il consenso.

Davide Pantaleo
Davide Pantaleo
Davide Pantaleo da quasi un ventennio si occupa di Borsa e Finanza. Dopo aver svolto per diversi anni l'attività di promotore finanziario in Italia e all'estero, nel 2005 entra nel team di Trend-online con l'incarico di redattore.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate