Pagamenti INPS di marzo 2024: dalle pensioni all’Assegno Unico e Naspi. Le date ufficiali

Assegno Unico, Naspi, Pensioni e Assegno di inclusione: ecco quando arrivano tutti i pagamenti INPS di marzo 2024.

Con l’arrivo di marzo, sono in molti i cittadini e i contribuenti che cominciano a domandarsi quando riceveranno gli importi legati ai pagamenti INPS per marzo 2024.

A questo proposito, dall’assegno delle pensioni da ritirare presso lo sportello postale all’Assegno Unico e universale per i figli a carico fino all’indennità di disoccupazione Naspi, sono diversi i pagamenti che si susseguiranno durante l’anno.

In questo articolo, quindi, offriremo una panoramica generale delle date ufficiali per i pagamenti INPS di marzo 2024.

Pensioni INPS: quando sono previsti i pagamenti a marzo

Cominciamo con una delle domande più frequenti, ovvero: quando arrivano i pagamenti delle pensioni a marzo?

Il primo accredito sarà proprio quello di oggi, venerdì primo marzo 2024.

In questo caso a poter ricevere il pagamento della pensione INPS di marzo 2024 saranno i pensionati che hanno scelto come modalità di pagamento quella dell’accredito automatico sul conto corrente, nonché i titolari di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio o di una Postepay.

Inoltre, si intendono inclusi nei pagamenti INPS del primo marzo della pensione, anche coloro che invece dovranno recarsi presso lo sportello postale con cognomi che iniziano con le lettere A e B.

Dovranno invece attendere la prossima settimana i pensionati che hanno un cognome con lettera successiva alla B. Nello specifico, questo il calendario dei pagamenti delle pensioni di marzo: 

  • pensionati con cognomi A – B: venerdì 1 marzo;

  • pensionati con cognomi C – D: sabato 2 marzo (solo mattina);

  • pensionati con cognomi da E a K: lunedì 4 marzo;

  • pensionati con cognomi da L a O: martedì 5 marzo;

  • pensionati con cognomi da P a R: mercoledì 6 marzo;

  • pensionati con cognomi da S a Z: giovedì 7 marzo.

In generale, per tutti coloro che sono curiosi di scoprire quali sono gli importi della pensione di marzo, è possibile consultare il proprio cedolino pensione direttamente tramite il portale ufficiale dell’INPS accedendo alle credenziali personali SPID, CIE o CNS.

Puoi approfondire l’argomento in questo articolo: Quando pagano le pensioni di marzo 2024: nuovi importi tra buone e brutte sorprese.

Assegno Unico: quando arriva a marzo 2024

Nel mese di marzo arriveranno anche i pagamenti INPS relativi all’Assegno Unico e Universale 2024.

A questo proposito, le date ufficiali dei pagamenti cambiano in base alle categorie dei nuclei familiari.

Dunque, da un lato vi sono quelle famiglie che riceveranno l’Assegno Unico per la prima volta. In questo caso, il primo pagamento sarà sempre accreditato alla fine del mese successivo rispetto a quello in ci è stata inviata la domanda per l’AU.

Questo significa che per quelle famiglie che presenteranno richiesta per l’assegno Unico a marzo, il primo pagamento della misura per i figli a carico si verificherà ad aprile.

Dall’altro lato, vi sono invece le famiglie che non sono state interessate da alcun tipo di variazione del proprio nucleo familiare. In questo caso, i pagamenti dell’Assegno Unico saranno il 18, il 19 e il 20 marzo.

Mentre, dovranno attendere le ultime due settimane del mese di marzo coloro che sono stati coinvolti da variazioni del proprio nucleo.

Naspi e Dis-Coll: quando arrivano i pagamenti di marzo

Continuano i pagamenti di marzo 2024 anche per quanto riguarda le indennità di disoccupazione Naspi e Dis-Coll.

Quando arriveranno i pagamenti di marzo per le indennità di disoccupazione? L’Istituto INPS provvederà ad erogare Naspi e Dis-Coll entro la metà del mese di marzo 2024.

Tuttavia, la data effettiva dei pagamenti di Naspi e Dis-Coll dipende dalla data in cui il cittadino in stato di disoccupazione ha provveduto a presentare la richiesta della misura in questione.

Dunque, per conoscere la data ufficiale in cui si potranno ricevere i pagamenti INPS di Naspi e Dis-Coll, è possibile fare riferimento al proprio Fascicolo Previdenziale INPS.

Altri pagamenti INPS di marzo 2024

Abbiamo visto, quindi, che nel mese di marzo 2024 si susseguiranno i pagamenti per gli assegni previdenziali, ma anche quelli relativi alla Naspi e Dis-Coll, nonché all’Assegno Unico e Universale per i figli a carico.

Infine, tra gli altri pagamenti ufficiali che l’INPS erogherà nel mese di marzo 2024, ci sono anche quelli legati all’Assegno di inclusione e al Supporto per la Formazione e il Lavoro.

A questo proposito, per le persone che hanno firmato il Patto di Attivazione Digitale (PAD) durante il mese di febbraio 2024, l’Assegno di Inclusione arriverà a partire dal 15 marzo. Mentre, per chi ne è già beneficiario, l’Assegno sarà erogato il 27 marzo.

Passiamo ora pagamento del sussidio SFL, Supporto per la Formazione e il Lavoro. In questo caso, la misura sarà erogata a partire dal 15 marzo 2024 nei casi delle domande inviate nel mese di febbraio, dopo il 15 febbraio.

Mentre, per coloro che invieranno la domanda entro il 15 marzo, il pagamento INPS si verificherà dal prossimo 27 marzo 2024.

Leggi anche: Assegno di Inclusione, INPS comunica la data di pagamento di gennaio 2024 e il calendario.

Viviana Vitale
Viviana Vitale
Aspirante giornalista e social media manager freelance, classe 1995. Le mie più grandi passioni sono la scrittura e il marketing digitale. Sono state proprio queste a portarmi oggi a far parte del team di redattori di Trend-online e a collaborare come professionista della comunicazione con varie aziende italiane.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate