Ecco quando si spengono i termosifoni a Milano: le date aggiornate per la Lombardia

Si avvicina la data di spegnimento del riscaldamento: ecco quando si spengono i termosifoni a Milano e nel resto della Lombardia.

Lo spegnimento dei termosifoni a Milano è ormai alle porte. L’8 aprile è infatti la data predisposta nel capoluogo lombardo, così come stabilito dal Decreto del Presidente della Repubblica 74/2013 che definisce anche le modalità di progettazione, installazione, esercizio e manutenzione degli impianti termici degli edifici.

Quando si spengono i termosifoni a Milano e in Lombardia

Per tutto il resto della Lombardia, invece, la data stabilita resta la stessa: la penisola italiana è infatti suddivisa in varie zone climatiche, con la regione lombarda che rientra nell’ultima interessata dallo spegnimento, la Zona E.

Le date dello spegnimento dei termosifoni nel resto d’Italia

Per il resto della penisola le date variano in base alle restanti zone climatiche:

  • La Zona A, la quale comprende Lampedusa, Linosa e Porto Empedocle, ha visto i termosifoni spegnersi già il 15 marzo;

  • Le Zona B e C, riguardanti le principali province meridionali come Napoli, Palermo, Catanzaro e Bari, hanno visto i termosifoni spegnersi invece il 31 marzo;

  • Le Zone D ed E, nelle quali oltre alle province lombarde troviamo anche Torino, Bologna, Roma e Firenze, vedranno il riscaldamento spegnersi a partire dal 15 aprile;

  • Unica esonerata è la Zona F, la quale coinvolge le province di Trento, Cuneo e Belluno, per la quale non sono previste limitazioni.

Quando spegnere i termosifoni per legge? Le eccezioni del 2024

Le date previste possono subire variazioni attraverso delle ordinanze firmate dai sindaci relative all’abbassamento delle temperature.

A Milano ad esempio un’ordinanza comunale ha stabilito lo spegnimento per l’8 aprile. Lo stesso vale anche per altre città del centro-nord come Roma, Torino e Bologna.

A Napoli, Palermo ed altre città delle Zone B e C il termine è stato posticipato al 31 marzo, di una settimana rispetto al preventivato 24 marzo.

Riscaldamento in condominio, ecco quando spegnerlo

Nei condomini, in cui vi è il riscaldamento centralizzato, sono seguite le linee guida nazionali, con l’interruzione del servizio che scatta in modo automatico in base alla zona in cui il complesso si trova.

Per le abitazioni private e quelle dotate di riscaldamento autonomo il discorso è diverso, anche se tutti sarebbero tenuti a rispettare il calendario della propria zona climatica al fine di ridurre i consumi e salvaguardare l’ambiente.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate