Chi sostituisce l’infortunato Domenico Berardi agli Europei 2024: le opzioni per Spalletti

Stagione finita per Domenico Berardi: chi sostituisce il 10 del Sassuolo agli Europei 2024? Ecco le soluzioni a disposizione di Spalletti.

Il brutto infortunio di Domenico Berardi è una grana per il Sassuolo, ma anche per la Nazionale italiana, che dovrà fare a meno di lui per gli Europei 2024: ecco chi sostituisce il fantasista neroverde, campione d’Europa con l’Italia a Euro 2020.

L’infortunio di Berardi

Durante la partita Verona-Sassuolo, giocata al Bentegodi e valevole per la 27^ giornata, il fantasista dei neroverdi è uscito per infortunio al 58′ minuto. Già dalla dinamica dell’accaduto si poteva temere il peggio, visto che Berardi aveva appena recuperato palla dopo un brutto rinvio del portiere scaligero e al primo passo fatto per lanciarsi verso la porta avversaria si è accasciato fermando l’azione.

Il giocatore è uscito dal campo zoppicante e le prime ipotesi parlavano di un interessamento del tendine d’Achille. Dalle analisi strumentali è poi arrivata la conferma: rottura totale del tendine d’Achille.

Il 10 del Sassuolo è già volato in Finlandia per l’operazione, ma i tempi di recupero si prospettano davvero lunghi. Un infortunio del genere, infatti, prevede che un giocatore debba stare fermo ai box per un tempo che va dai 7 agli 8 mesi per un pieno recupero.

Il peggiore degli scenari per Davide Ballardini, neoallenatore del Sassuolo, attualmente in 19^ posizione e nel pieno della lotta salvezza, che deve fare a meno del giocatore più brillante della rosa fino alla fine della stagione.

Far fronte a questa situazione però non è solo un problema del tecnico emiliano e dei suoi fantallenatori, ma anche del CT della Nazionale Luciano Spalletti, che perde uno dei giocatori fondamentali nella vittoria dell’Italia a Euro 2020.

Chi sostituisce Berardi agli Europei: ecco le 4(+1) principali opzioni

Considerando il ruolo giocato solitamente da Berardi e ipotizzando che l’allenatore giochi con il 4-3-3 tipico del suo CT, Spalletti ha diverse opzioni con cui poter sostituire il campione infortunato. Ecco le 4 principali ipotesi (+1) per sostituire “Mimmo” titolare sulla fascia destra:

  • Matteo Politano: mancino come Berardi gioca titolare sulla fascia destra del Napoli. Esterno destro puro dotato di buone capacità di dribbling e un ottimo tiro dalla distanza, ma non garantisce la stessa fantasia del giocatore del Sassuolo. In questa stagione non sta brillando ed è a quota 6 gol e 6 assist

  • Riccardo Orsolini: è mancino e gioca esterno destro anche lui. Gioca nel sorprendente Bologna che sta lottando per un posto in Champions League. Molto veloce anche con la palla al piede, gioca molto largo per poter puntare l’avversario in 1v1 e sfruttare al meglio la sua esplosività. Spesso rientra e libera con forza il suo mancino verso il secondo palo. 9 gol e 2 assist per lui

  • Giacomo Raspadori: già campione d’Europa a Euro 2020 con l’Italia, può puntare a un ruolo da protagonista nell’edizione 2024. Di solito gioca più come prima o seconda punta, ma ha saputo ritagliarsi il suo spazio anche giocando da esterno. È un giocatore di qualità e potenzialmente in grado di garantire la stessa fantasia di Berardi. La sua stagione però, come quella del Napoli, è stata complicata, 4 gol e 3 assist per lui, che spesso parte dalla panchina

  • Andrea Colpani: è giovane ma ha fantasia da vendere. In questa stagione è il faro offensivo del Monza. Più trequartista che esterno, gioca sulla destra e spesso rientra verso il centro del campo per fraseggiare con i compagni. In questa stagione ha segnato 7 gol e fornito 2 assist

  • BONUS: il sostituto potrebbe essere anche un giocatore ormai abituato ai grandi palcoscenici e che è stato protagonista anche a Euro 2020. Parliamo di Federico Chiesa, che in una ipotetica formazione tendenzialmente sarebbe schierato sulla fascia sinistra, ma che in questa stagione con la Juventus e più in generale nel corso della sua carriera ha già dimostrato di poter giocare sulla fascia destra. Lo spostamento darebbe la possibilità al CT di vagliare altre opzioni sulla fascia sinistra, come Mattia Zaccagni, giocatore fondamentale per la Lazio di Sarri

Queste sembrano essere le 4 principali opzioni a disposizione del CT Spalletti, per trovare un giocatore con cui sostituire l’infortunato Berardi sulla fascia destra. Nonostante questi nomi, restano comunque monitorati da vicino anche Nicolò Zaniolo, Lorenzo Pellegrini e Moise Kean.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate