Fed

RSS

Federal Reserve (System), la Banca Centrale degli Stati Uniti

La Federal Reserve System, meglio nota come FED o Federale Riserve, è la Banca Centrale degli Stati Uniti d'America.

La Fed venne istituita il 23 dicembre del 1913 da parte del Congresso degli Stati Uniti, a seguito dell'approvazione del Federal Reserve Act, ed iniziò ad essere operativa l'anno successivo.

Le origini

A seguito della crisi finanziaria che colpì il paese nel 1907, venne creata la National Monetary Commission, che aveva il compito di studiare ed analizzare il processo del sistema monetario ed economico finanziario, comprese le dinamiche delle principali banche dell'epoca, per prevenire e limitare la possibilità di nuove crisi.

Dopo tre anni di indagini da parte della National Monetary Commission, venne proposto ed in seguito approvato il Federal Reserve Act.

La composizione della Federal Reserve System

La Federal Reserve System è l'agenzia governativa centrale, con sede operativa situata a Washington D.C.

Il Board of Governor (Comitato dei Governatori) of the Federal Reserve System è oggi composto da:

  • sette governatori, i quali vengono eletti direttamente dal Presidente degli Stati Uniti;

  • dodici Federal Reserve Bank regionali, che dispongono ognuna del proprio consiglio di amministrazione (composto da nove persone)

  • istituti bancari privati, i quali hanno l'obbligo di sottoscrivere le azioni non trasferibili appartenenti alle Reserve Bank, delle regioni in cui operano.

  • Advisory Councils.

Il Board of Governor della FED ed il gruppo delle 12 Reserve bank svolgono anche la funzione di controllo nei confronti degli intermediari finanziari e della loro attività; vigilano inoltre l'offerta di servizi bancari alle istituzioni creditizie e al Governo.

Le Federal Reserve Bank regionali sono suddivise in 12 distretti: San Francisco, Boston, New York, Philadelphia, Dallas, Minneapolis, St. Louis, Kansan City, Richmond, Cleveland, Atlanta e Chicago.

Il braccio decisionale della FED: il FOMC, Federal Open Market Committee

Il Federal Open Market Committee, detto FOMC è il comitato federale del mercato aperto, tra i principali e più influenti componenti del Federal Reserve System.
L'organismo, definito come il "braccio operativo" della FED, è composto dal Presidente della Federal Reserve Bank, da 7 governatori che compongono il Board of Governors e da 4 presidenti (delle Federal Reserve Bank regionali), nominati a rotazione.

Il Federal Open Market Committee, ha il compito di regolare la politica monetaria, sorvegliare le operazioni di mercato aperto degli States ed è, di conseguenza, munito del potere decisionale nella determinazione del tasso d'interesse (federal funds rate).

Le funzioni della FED

La FED ha il compito di controllare e regolare gli istituti bancari con il mero scopo di garantire la stabilità del sistema bancario nazionale e contenere i possibili rischi dovuti ai mercati finanziari. La FED determina la politica monetaria del paese, gestisce l'andamento dei tassi d'interesse del dollaro e svolge la funzione del servizio di tesoreria.

Ben Shalom Bernanke, alla guida della FED

L'attuale Presidente in carica del primo istituto americano (e del Comitato dei Governatori) è la democratica Janet Louise Yellen (economista nata a Brooklyn il 13 agosto 1946) eletta dal democratico alla Casa Bianca Barack Hussein Obama, seguita all'economista statunitense Ben Shalom Bernanke (nato ad Augusta nel 1953).
Nell'ottobre del 2005, l'allora Presidente in carica degli Stati Uniti George W. Bush nominò Ben Shalom Bernanke Presidente della FED, che successe al suo predecessore Alan Greenspan (in carica per 5 mandati di seguito).

Il comitato dei Governatori è attualmente composto da: Janet Louise Yellen (Presidente), Stanley Fischer (Vice-Presidente), Daniel Tarullo, Jerome H. Powell, Lael Brainard.

Per maggiori informazioni: FED


Jackson Hole scuoterà le Borse? Attese e strategie degli esperti

L'appuntamento chiave della settimana è quello di venerdì quando ci saranno i due interventi di Yellen e Draghi. Cosa aspettarsi e come prepararsi al meglio a questo evento.

Jackson Hole scuoterà le Borse? Attese e strategie degli esperti







Cosa blocca la Fed

Il T-Bond nella versione 30Y, quindi quella caratterizzata da maggiore volatilità, ha trovato la forza di avviare un cauto rimbalzo nel 2017.

Cosa blocca la Fed

Borse, allarme estivo: correzione del 10% entro due mesi?

Si moltiplicano gli avvertimenti sui rischi downside per i mercati azionari globali nelle prossime settimane.

Borse, allarme estivo: correzione del 10% entro due mesi?

Le Borse avanzano dopo occupazione Usa. Tassi su entro fine anno

I dati sul lavoro di luglio stanno spingendo in avanti il dollaro contro yen ed euro, favorendo maggiori acquisti sui mercati UE rispetto a quelli Usa. Aumentano le chances di una stretta monetaria della Fed a dicembre.

Le Borse avanzano dopo occupazione Usa. Tassi su entro fine anno

Euro (troppo) forte: nuovo enigma per la Bce

La Casa Bianca appare un interlocutore sempre più debole e incapace di gestire un'eventuale crisi internazionale mentre l'Europa sta iniziando a crescere con un ritmo inatteso.

Euro (troppo) forte: nuovo enigma per la Bce

EUR/USD: a quota 1,17. Ma molti parlano di 1,20 a fine 2017

Le borse europee aprono con un certo ottimismo, in considerazione di una Fed che, per quanto prudente e colomba, non esita a sottolineare i lati positivi di un'economia Usa che continua a crescere e ad avere diversi punti di forza.

EUR/USD: a quota 1,17. Ma molti parlano di 1,20 a fine 2017

La Fed (per ora) non si muove. Ma presto le cose cambieranno

Ancora nessun dettaglio preciso, per lo meno nessuna data che possa essere fissata con certezza sul calendario: questa la strategia della Fed.

La Fed (per ora) non si muove. Ma presto le cose cambieranno

Wall Street spadroneggia, vince facile la partita con la Fed

Dow Jones, Boeing spicca il volo tra le Blue Chips.Nyse, azioni AT&T sugli scudi dopo la trimestrale. I titoli ed i temi caldi sulla piazza azionaria di Wall Street.

Wall Street spadroneggia, vince facile la partita con la Fed

Wall Street attende la Fed ad un passo dai massimi storici

Previsto per oggi un aggiornamento sul settore immobiliare prima dell'evento clou della seduta. Tanti i titoli da seguire dopo i conti trimestrali.

Wall Street attende la Fed ad un passo dai massimi storici
apk