Anche la seduta odierna si avvia alla conclusione con il segno meno per STM che perde terreno per la quarta giornata di fila, mostrado più debolezza del Ftse Mib.

STM in calo per la quarta seduta di fila

Il titolo, dopo aver ceduto ieri circa mezo punto percentuale, oggi scende dello 0,7% a 32,51 euro, con oltre 2,5 milioni di azioni trattate, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 3,4 milioni.

STM risente della negativa intonazione del Nasdaq Composite che dopo la performance positiva di ieri è tornato a perdere terreno e al momento cede oltre un punto percentuale.

STM: aumenta il peso di Apple sul fatturato

Il titolo non è aiutato neanche dalle ultime indicazioni societarie, dopo che STM ha pubblicato il 20F da cui si evince che il peso di Apple, principale cliente della società, è passato dal 17,6% del fatturato nel 2019 (1,682 miliardi di dollari) al 23,9% nel 2020 (2,442 miliardi di dollari).

STM: buone e cattive notizie dall'esposizione ad Apple

Gli analisti di Equita SIM evidenziano che l’esposizione ad Apple è positiva nel breve in quanto permette di beneficiare della forte domanda per i nuovi iPhone 5G.

Al contempo però gli esperti ritengono la dimensione della esposizione rappresenti un eccessivo rischio di concentrazione nel medio periodo per STM.

Immutata intanto strategie di Equita SIM che sul titolo mantiene fermo il rating "hold", con un target price a 36 euro.