Wall Street al test del PIL degli Stati Uniti del primo trimestre 2023

Le quotazioni dei principali indici di Borsa a livello globale hanno dato origine ad una seduta caratterizzata dalle vendite.

Le quotazioni dei principali indici di Borsa a livello globale hanno dato origine ad una seduta caratterizzata dalle vendite. In attesa della riunione della BCE del prossimo 4 maggio, continuano le dichiarazioni degli esponenti del board dell’istituto favorevoli alla prosecuzione del percorso di rialzo dei tassi. Boris Vujcic, Governatore dell’istituto centrale della Croazia, ha detto che l’inflazione è ancora eccessivamente alta e dunque l’Eurotower deve continuare ad alzare i tassi.

Vujcic sostiene inoltre che la strada dell’aumento del costo del denaro andrà percorsa fintanto che non ci saranno segnali chiari di cambiamento nelle dinamiche rialziste dell’inflazione. Il componente del board della BCE ha anche evidenziato l’importanza dell’agire tempestivamente, in quanto un’azione tardiva comporterebbe la necessita di mantenere il costo del denaro più elevato per più tempo. Sul fronte dei dati macroeconomici, oggi si conosceranno le misurazioni sul PIL statunitense del 1° trimestre 2023.

Gli analisti censiti da Bloomberg vedono un aumento della misurazione al 2%, meno del precedente 2,6%. Per quanto riguarda il mercato del lavoro, il focus sarà sulle nuove richieste di sussidi di disoccupazione dell’ultima settimana, stimate in aumento a 248mila unità rispetto alle precedenti 245mila. Per quanto riguarda le trimestrali, tra le più rilevanti di oggi troviamo Amazon, che pubblicherà i conti del 1° trimestre dopo la chiusura di Wall Street. In Europa saranno da monitorare i risultati di Deutsche Bank e STMicroelectronics.

I MARKET MOVER

Nella giornata odierna gli investitori saranno focalizzati su alcuni dati macroeconomici di rilievo riguardanti l’Italia, l’Eurozona e gli Stati Uniti. Per il Belpaese e l’area euro si attendono gli indicatori di fiducia (aziende e consumatori) di aprile. Per quanto riguarda gli USA focus sul PIL del primo trimestre del 2023, nuove richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, vendite in corso di abitazioni (marzo) e sugli indici manifatturiero e composito della Fed di Kansas City (aprile). Lato Banche centrali segnaliamo il discorso del componente della BCE Panetta.

Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate