Ethereum potrebbe superare Bitcoin nei prossimi anni, presto in testa al mondo crypto

Molti parlano di BTC come se fosse l'unica criptovaluta capace di realizzare performance incredibili, ma Ehtereum potrebbe fare anche meglio.

ethereum

Bitcoin ed Ethereum sono due delle criptovalute più popolari al mondo. Entrambe hanno caratteristiche e vantaggi unici ed entrambe hanno il potenziale per rivoluzionare il modo in cui interagiamo con il denaro.

In questo articolo, però, scopriremo perché Ethereum potrebbe essere un investimento migliore di Bitcoin.

Lo so, magari alcuni non ne sono troppo convinti, ma i dati e le caratteristiche delle 2 blockchain parlano chiaro.

Cos'è esattamente Ethereum?

Si tratta di un sistema blockchain open source decentralizzato con la propria criptovaluta, Ether.

ETH funziona come piattaforma per numerose altre crypto, nonché per l'esecuzione di smart contract decentralizzati.

Questa blockchain è stata creata nel 2015 da Vitalik Buterin e ha una capitalizzazione di mercato di oltre 300 miliardi di dollari.

Ethereum è più di una semplice crypto: è anche una piattaforma per applicazioni decentralizzate (dApp), cioè le applicazioni che girano sulla blockchain e non sono soggette al controllo del governo o dell'istituto finanziario.

Differenze tra Bitcoin ed Ethereum?

Ci sono una serie di differenze chiave tra le 2 reti.

Scopo

BTC è stato progettato per essere una valuta digitale, mentre Ethereum è stato progettato per essere una piattaforma per applicazioni decentralizzate.

Tecnologia

BTC utilizza un meccanismo di consenso Proof-of-Work, mentre ETH utilizza un meccanismo di consenso Proof-of-Stake.

Scalabilità

La rete ETH è progettata per essere più scalabile di BTC, il che significa che può gestire più transazioni al secondo. Questo la rende più adatta all'uso da parte di aziende e governi, ma in realtà anche dei privati.

Sicurezza e Community

BTC è molto sicuro, ma Ethereum lo è ancora di più, con il primo dotato di un seguito assai attivo e il secondo con una community sempre più ampia e attiva.

Potenziale ETH in crescita

Se stai cercando una criptovaluta che abbia il potenziale per cambiare il mondo, allora questa criptovaluta è la scelta migliore.

Le criptovalute come BTC sono infatti nate per rivoluzionare il modo in cui paghiamo beni e servizi, mentre Ethereum ha il potenziale per rivoluzionare il modo in cui interagiamo con Internet in generale.

Pensiamo agli NFT, alle dApp e tutte quelle nuove tecnologie Defi nate sulla scia di Ether: non possiamo negare alla rete questo successo.

Abbiamo inoltre sempre più crypto costruite come token ERC-20 (e non solo queste), secondo lo standard creato dal gruppo di Buterin, e questo dimostra come le potenzialità della rete siano sempre più tenute in considerazione dagli sviluppatori.

Ethereum un investimento migliore?

La speranza principale che risiede nella prospettiva di ETH è di superare Bitcoin nella sua funzionalità.

C'erano molti che pensavano che l'evento Merge, o il più recente Shangai, altamente pubblicizzati, potessero fare la differenza, ma questo momento non sembra ancora arrivato.

Bitcoin è utilizzato principalmente come asset di ricchezza per gli investitori, ma Ethereum è una blockchain programmabile, che è diventata un paradiso innegabile per gli sviluppatori di criptovalute.

Pertanto, mentre l'industria continua ad andare avanti ed evolversi, ETH si è posizionata in prima linea. La blockchain in questione è già stata la rete preferita per migliaia di progetti e la sua pool di sviluppatori continua a crescere.

I dati suggeriscono come questa rete sia migliore di quella di BTC: state costruite 3.000 dApp su Ether, con una forte tendenza al rialzo; l'intero ecosistema Web3 continua a svilupparsi e crescere, con gran parte di questa progressione su Ether.

Gli smart contract di questa rete sono poi il fulcro del Web3.

Più di 3.900 sviluppatori si sono uniti all'ecosistema nel 2021, facendola percepire come la blockchain più attiva del pianeta. E quella crescita continua.

Analisi del prezzo ETH

Siamo di fronte a una crypto indecisa, che purtroppo risente dell'incertezza del mercato.

ETH aveva superato i $2.000 pochi mesi fa, ma sembra incastrata tra i $1.917 e i $1.740, senza riuscire a sostenere il rally rialzista che tutti attendono.

Tuttavia le daily chart dimostrano come l'incrocio rialzista tra la MA 100 e la MA 200 stia attendendo solo che il prezzo arrivi sul supporto della media mobile prima di un probabile breakout.

Ma dove potrebbe arrivare il rialzo di Ethereum?

Ebbene difficile dirlo sul lungo periodo, ma molti trader dicono che il prezzo si attesterà sicuramente sopra i $2.000 entro la fine dell'estate, spingendosi anche sopra il più recente massimo sui $2.141

Pertanto, sarebbe importante valutare un investimento sulla crypto in questione, poiché sarà difficile per la maggiore parte delle altre blockchain eguagliare l'utilità fornita da ETH e le sue future quotazioni.

Potrebbe interessarti anche: "Spostare NFT da Bitcoin a Ethereum e viceversa, guida per principianti"