Modello 730 precompilato 2024: da quando è disponibile la visualizzazione e la modifica

Si avvicina nuovamente la stagione dichiarativa. Dall'invio della CU siamo di nuovo nel pieno periodo. Da quando è disponibile il 730 precompilato?

Sembra passata da poco, ma è già quasi ora della nuova stagione dichiarativa. Il nuovo periodo inizia con l’invio delle Certificazioni Uniche e sta arrivando il momento di iniziare a pensare al 730 precompilato 2024.

Solitamente, si fa coincidere l’inizio vero e proprio della stagione dichiarativa con la messa a disposizione dei modelli precompilati. In realtà, come abbiamo anticipato inizia con la consegna delle CU ai dipendenti e all’Agenzia delle entrate.

Quest’anno, le date da segnare relative alla dichiarazione dei redditi vanno da aprile a novembre.

Da quando è disponibile il 730 precompilato 2024?

Quando si fa la dichiarazione dei redditi 2024?

Il decreto adempimenti modifica le scadenze per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi, disponendo un anticipo rispetto al consueto calendario di marcia, di ben due mesi.

La prima scadenza importante dell’anno, è quella del 16 marzo, data entro cui i datori di lavoro devono consegnare ai lavoratori dipendenti o ai propri collaboratori la Certificazione Unica. Entro tale data, la stessa deve essere trasmessa all’Agenzia delle entrate, per permettere la predisposizione dei modelli precompilati.

In base all’articolo 11, comma 1, del Decreto adempimenti, viene introdotta una revisione dei termini, come di seguito riportato:

  • Persone fisiche, presentazione del Modello Redditi PF entro il 30 settembre 2024;

  • Snc, sas, studi associati, presentazione del Modello Redditi SP, entro il 30 settembre 2024;

  • Srl, enti commerciali e non commerciali, presentazione del Modello Redditi Sc, entro il 30 settembre 2024;

  • Modello 730/2024, presentazione entro il 30 settembre 2024.

La data di invio del Modello Redditi è stata accorpata con quella del 730, ma solo per il 2024, è prevista la proroga al 15 ottobre, per unificare la data dell’invio della dichiarazione dei redditi con quella per l’adesione al concordato preventivo biennale per le Partite Iva.

Quando si può vedere il 730 precompilato 2024?

I contribuenti potranno accedere alla propria area personale e visualizzare il Modello 730 precompilato 2024 a partire dal 30 aprile 2024.

Per accedere è necessario essere in possesso di una identità digitale personale: Spid, Cie o Cns. Le credenziali rilasciate dall’Inps sono utilizzabili solo per i cittadini che hanno la residenza all’estero e che non sono in possesso di un documento di riconoscimento italiano.

Una volta effettuato l’accesso si possono compiere le seguenti operazioni:

  • Visualizzare il 730 precompilato,

  • Visualizzare un prospetto con l’indicazione sintetica dei redditi e delle spese presenti nel 730 precompilato e delle principali fonti utilizzate per l’elaborazione della dichiarazione.

Quando si può iniziare a modificare il 730 precompilato?

Come abbiamo detto il Modello 730 precompilato 2024 sarà disponibile, alla sola visualizzazione, a partire dal 30 aprile 2024.

Si potrà iniziare a modificare o integrare i dati solo a partire dall’11 maggio 2024, data in cui sarà anche possibile inviare la dichiarazione all’Agenzia delle entrate. Il modello può essere inviato così com’è stato predisposto, oppure apportando modifiche e integrazioni, laddove necessarie.

Inoltre, in caso di errori è possibile annullare il Modello 730/2024 già invito, ma non oltre il 20 giugno 2024.

La scadenza entro cui trasmettere la propria dichiarazione, sia ordinaria che precompilata, è fissata al 30 settembre 2024.

Quali sono le altre date della dichiarazione dei redditi 2024

È molto utile tenere presente il calendario completo delle scadenze relative alla stagione dichiarativa del 2024:

  • Entro il 16 marzo: invio della Certificazione Unica;

  • Dal 30 aprile: messa a disposizione della sola visualizzazione del 730 precompilato 2024;

  • Dall’11 maggio: modifica e invio dei 730/2024;

  • Entro il 20 giugno: annullamento invio 730/2024;

  • Entro il 30 settembre: invio 730 precompilato e ordinario 2024;

  • Entro il 15 ottobre: invio del Modello Redditi;

  • Entro il 25 ottobre: invio del 730 integrativo.

Quali sono le novità del 730/2024?

A partire dal 2024, si amplia la platea dei soggetti che possono presentare la dichiarazione dei redditi utilizzando il modello 730.

L’obiettivo è quello di rendere accessibile il 730 a tutti i soggetti non titolari di partita Iva. Ciò vuol dire che, i titolari di Partita Iva, anche in regime forfettario, devono continuare ad utilizzare il Modello Redditi.

In riferimento al 730 precompilato, sono previste semplificazioni per i lavoratori dipendenti e per i pensionati. In sostanza l’Agenzia delle entrate renderà disponibili al contribuente le informazioni di cui dispone e, dal 2024, queste informazioni saranno accessibili direttamente ai contribuenti tramite un’apposita area riservata sul sito dell’Agenzia, attraverso un percorso semplificato e guidato.

I dati potranno essere confermati o modificati e saranno inseriti nella dichiarazione dei redditi. Inoltre, negli anni successivi, anche i soggetti delegati avranno accesso a queste informazioni e potranno confermarle o modificarle.

Leggi anche: 730 semplificato 2024: ecco come funziona, cosa cambia e chi deve farlo

Sara Bellanza
Sara Bellanza
Aspirante storica contemporaneista, classe 1995.Amante della lettura e della scrittura sin dalla tenera età, ho una laurea triennale in Filosofia e Storia e una laurea magistrale in Scienze Storiche, conseguite entrambe presso l’Università della Calabria. Sono autrice di alcune pubblicazioni scientifiche inerenti alla storia contemporanea e alla filosofia: "L'insostenibile leggerezza della storia" e "L’insufficienza del linguaggio metafisico" per la rivista "Filosofi(e)Semiotiche", e "Il movimento comunista nel cosentino" per la "Rivista Calabrese di Storia del '900".Nonostante la formazione prettamente umanistica, la mia curiosità mi ha spinto a conoscere e a informarmi sugli ambiti più disparati. Leggo, scrivo e fotografo, nella speranza di riuscire a raccontare il mondo così come lo vedo io.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
773FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate