Hai abbastanza fegato? Scopri quali sono i ristoranti più pericolosi del mondo

Le solite cene banali e monotone ti annoiano? Le cene a lume di candela sono il tuo incubo? Allora scopri subito i ristoranti più pericolosi del mondo in cui concederti un’esperienza da paura.

Image

Se sei stanco dei soliti locali anonimi e vorresti fare un’esperienza fuori dagli schemi, allora questo articolo fa al caso tuo. Scopriamo insieme quali sono i ristoranti più pericolosi del mondo: sarai abbastanza coraggioso da provarli?

Il ristorante più pericoloso del mondo

Il ristorante più pericoloso del mondo si trova in Europa, precisamente siamo a Lanzarote a El Diablo. Se siete amanti della carne e del barbecue, allora siete nel posto giusto.

Qui la particolarità è la preparazione della carne, la quale viene cotta ad una temperatura di 450° raggiunti grazie al calore geotermico del vulcano sul quale è situato il ristorante.

Infatti questo posto, situato nel Timanfaya National Park offre la vista unica e spettacolare delle Fire Mountains, le montagne di fuoco. Ad ogni modo non preoccupatevi: il sebbene produca calore, il vulcano su cui sorge il ristorante è ormai spento dal 1824.

Ristoranti più pericolosi in Europa: Finlandia

Dal calore estremo, al freddo polare. Indossiamo la tuta da sci, sciarpa e guanti per spostarci in Finlandia al Laino Snow Ice Restaurant.

In questo luogo unico e suggestivo realizzato totalmente in ghiaccio, potrete gustare piatti freddi ad una temperatura di -5°C. 

I ristoranti più pericolosi dell'Asia

Voliamo in Asia, precisamente a Tokio per cenare in uno dei ristoranti con ambientazione più inquietante in assoluto: una cella di prigione di massima sicurezza e un manicomio.

Da Alcatraz ER, una volta arrivati dovrete selezionare il vostro gruppo sanguigno proprio come in una clinica. In seguito verrete scortati da un’attraente infermiera che vi condurrà alla vostra cella e rinchiusi tramite grata a cenare in compagnia di teschi e resti umani ovunque.

Restiamo in Asia e ci spostiamo in Cina, al Huashan Teahouse, un tempio buddista e taoista. Se state pensando all’atmosfera calda, elegante e accogliente delle sale da tè, bè dimenticatevene all’istante. In primo luogo per arrivare in questo posto dovrete prima scalare una montagna di 2154 metri, la quale si può raggiungere solamente dopo aver superato il Death Trail.

Non è difficile capire dal nome che si tratta del sentiero più pericolo del mondo. Coloro che si sentono talmente coraggiosi da spingersi fin lassù verranno accolti dal tempio, dove sorseggiando la vostra tazza di tè. Verrete ripagati da un panorama senza dubbio mozzafiato.

Voliamo nel mare paradisiaco delle isole delle Maldive per arrivare ad Ithaa, il ristorante in fondo all’Oceano Indiano. Qui potrete degustare un’esperienza culinaria a base di pesce, mentre verrete travolti dal colore turchese del mare che vi circonda. Sarete immersi sott’acqua, all’interno di un tunnel acrilico che vi permetterà di avere una visuale a 270°.

Una cena in cielo, mangiare a 30 metri di altezza

Un'esperienza senz'altro unica è quella che potrete godervi nel ristorante stellato Dinner in the Sky, dove vi ritroverete ad essere sospesi a 30 m di altezza!

Qui condividerete il vostro tavolo assieme ad un massimo di 22 commensali, mentre lo chef stellato vi cucina le proprie specialità. 

Dopo un tour mondiale tra Sydney, Toronto, Rio, Monaco in compagnia di rinomati chef come Joël Robuchon, Pierre Gagnaire, Alain Passard, il Dinner in the Sky si può trovare in 70 paesi del mondo, tra cui anche l'Italia.