Fabio Fazio e il patrimonio da brividi: ecco a quanto ammonta

Da anni, ormai, si parla dell'immenso patrimonio di Fabio Fazio: ecco a quanto ammonta e i guadagni dei suoi programmi in 40 anni di carriera.

In oltre quarant’anni di carriera, Fabio Fazio ha dato vita a diversi programmi di successo. Probabilmente, quello più longevo è Che tempo che fa, dalla stagione televisiva 2023/2024 in onda su Nove. Vediamo a quanto ammonta il patrimonio del conduttore.

Fabio Fazio: a quanto ammonta il suo patrimonio?

Sono lontani i tempi in cui Fabio Fazio debuttava in televisione nei panni di imitatore del programma Rai Black Out. All’epoca aveva appena 18 anni e non immaginava di diventare uno dei presentatori più amati dell’intero panorama televisivo. E’ stato in grado di portare avanti gli studi, laureandosi in Lettere all’Università di Genova, e la carriera. Prima di vedere a quanto ammonta il suo patrimonio, è bene dare uno sguardo ai guadagni dei programmi che gli hanno consentito di accumulare le sue ricchezze.

Il primo ingaggio importante, che gli ha concesso di ottenere una grande popolarità, è Quelli che il calcio. Fabio non è stato solo conduttore, ma anche autore. Grazie a questo lavoro, ha incassato 1,3 miliardi di vecchie lire. Il secondo è un programma che porta avanti ancora oggi, ossia Che tempo che fa. Iniziato nel 2003, il format è rimasto in Rai fino al 2023. Intervistato dal Corriere della Sera, Fazio ha svelato i suoi guadagni a CTCF:

2 milioni e 240 mila euro l’anno, per quattro anni. Il totale fa 8 milioni 960.000; ma, non si sa perché, tutti i giornali hanno scritto 11 milioni e 200.

E’ bene sottolineare che questo stipendio riguarda solo la messa in onda delle 32 puntate a stagione di Che tempo che fa. Ai 2 milioni e 240 mila euro l’anno bisogna aggiungere gli introiti che Fabio ha incassato dalla società OFFicina, che ha iniziato a produrre CTCF nel 2017, e di cui deteneva il 50% delle quote. Nel 2021, Fazio ha ceduto la sua parte a Banijay, che già possedeva il restante 50%. Grazie a questa operazione, il conduttore ha portato a casa 931.000 euro.

Fabio Fazio: un patrimonio da brividi grazie alla Rai

Nei vent’anni in cui Che tempo che fa è andato in onda sui canali Rai, Fazio ha incassato quasi 45 milioni di euro. Una cifra da brividi, che ha reso il suo patrimonio quasi indecifrabile. Non stupisce, quindi, che durante il lungo periodo che ha trascorso in Viale Mazzini siano nate diverse polemiche. Oltre allo stipendio, a finire nel mirino sono stati anche altri compensi che, secondo i beninformati, Fabio riceveva dalla tv di Stato. All’epoca, Michele Anzaldi, deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, ha dichiarato:

Officina, la società di Fabio Fazio creata per produrre la sua trasmissione Rai ’Che tempo che fa’, in un anno ha triplicato il fatturato, arrivando a 11,05 milioni di ricavi (da 3,83 milioni, ndr). Si tratta di soldi che arrivano interamente dall’appalto della Rai, unico cliente della Srl.

Anzaldi ha presentato un esposto alla Corte dei Conti, ma i magistrati non hanno riscontrato danni erariali. Nella stagione televisiva 2023/2024 Fazio e tutto lo staff di Che tempo che fa sono approdati su Nove. Il contratto con Warner Bros, stando ad alcune indiscrezioni, è più remunerativo di quello Rai. Attualmente, lo stipendio del conduttore è di 2,5 milioni di euro a stagione televisiva, 300 mila euro in più rispetto alla tv di Stato.

Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi
Copywriter, classe 1985. Laureata in Scienze Storiche presso l'Università La Sapienza di Roma, con una seconda laurea in Scienze Religiose alla Pontificia Università Lateranense, ho una passione per la scrittura e la lettura. Ideatrice di un blog dedicato ai libri, il mio motto è πάντα ῥεῖ, tutto scorre.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
776FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate