L'andamento debole mostrato oggi dai principali indici di Piazza Affari contagia anche Banca Monte Paschi che perde terreno per la seconda seduta di fila.

Banca Monte Paschi in rosso anche oggi

Il titolo, dopo aver ceduto ieri circa tre quarti di punto, prestando il fianco ad alcune prese di profitto dopo tre giornate consecutive in calo, oggi continua a perdere terreno.

Mentre scriviamo, Banca Monte Paschi si presenta a 0,7825 euro, con una flessione dell'1,39% e oltre 1,1 milioni di azioni passate di mano fino a ora, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 4,8 milioni.

Banca MPS: rumor Ansa su aumento di capitale

Il titolo finisce sotto la lente sulla scia di alcune indiscrezioni di stampa: secondo quanto riportato da Ansa, il nuovo piano industriale di Banca Monte Paschi, che verrà presentato al mercato il prossimo 23 giugno, prevederà un aumento di capitale da 2,5 miliardi di euro, in linea con il vecchio piano. Secondo l’agenzia di stampa, sarebbe in via di definizione anche il consorzio di garanzia in vista dell’aumento.

Banca MPS: Equita SIM parla di uan buona notizia

Gli analisti di Equita SIM ricordano che l’aumento di capitale dovrà essere realizzato a condizioni di mercato e che il MEF potrà sottoscrivere soltanto la sua quota, pari al 64%.

Se confermata, spiega la SIM milanese, la notizia sarebbe positiva perché la dimensione dell’aumento risulterebbe inferiore alle stime più elevate ipotizzate nei mesi scorsi, riducendo a circa 900 milioni di euro la quota di mercato non riferibile al MEF, limitando quindi il rischio di esecuzione dell’operazione.

Non cambia intanto la view di Equita SIM che su Banca Monte Paschi mantiene una strategia improntata alla cautela, con una raccomandazione "hold" e un prezzo obiettivo a 1,2 euro.