In molti avevano pianto per la cancellazione del bonus vacanze, l’incentivo nato nell’immediato post pandemia che ha offerto a tantissimi italiani la possibilità di una vacanza gratis, ed adesso saranno anche in molti a gioire per il suo inaspettato ritorno! 

Torna quindi il bonus vacanze nel 2022, ma torna profondamente cambiato poiché questa volta non c’è nessun contributo da richiedere al Ministero e si tratta di bonus regionali. A stabilire importi e requisiti di accesso sono infatti le Regioni che mettono anche a disposizione la dotazione utile, con il fine ultimo che è proprio quello di incentivare il turismo regionale.

Se questo scenario crea un panorama frastagliato di incentivi locali diversi l’uno dall’altro, in compenso sparisce l’odiato requisito legato all’ISEE e il bonus vacanze diventa aperto a tutti i cittadini a prescindere dal loro reddito.

In questa miriade di contributi, spunta appunto un bonus vacanze particolarmente generoso, valido per tutti i cittadini italiani e stranieri, che arriva ad offrire ben 900 euro di sconto a chiunque voglia concedersi un soggiorno nel Lazio, Roma compresa.

Il Bonus Vacanze è di nuovo con noi! Fino a 900 euro di sconto per chi prenota entro il 30/11

Uno stratosferico bonus vacanze sarà attivo fino al 30 novembre 2022 e aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri che vogliono visitare la Capitale o un’altra zona del Lazio.

All’anagrafe questo incentivo promosso dall’Assessorato al Turismo della Regione Lazio si chiama “Più notti, più sogni + Experience” e vanta una dotazione pari a 10 milioni di euro. Possono utilizzarla anche gli italiani residenti nella stessa Regione che lo eroga. Il primo dei vantaggi che questo bonus vacanze 2022 presenta è la possibilità di avere una notte o due di pernottamento gratis se si prenotano un minimo di due notti.

In dettaglio, spetta una notte di pernottamento aggiuntivo per ogni due o tre notti prenotate nelle strutture aderenti all’iniziativa. Nel caso si tratti di un soggiorno di cinque notti allora spettano ben due giorni extra in albergo e del tutto gratis.

Suo sito dedicato a questo bonus vacanze si trova non solo l’elenco di tutte le attività che partecipano al progetto, ma anche una mappa interattiva da esplorare con le strutture ricettive che applicano lo sconto.

La generosità della Regione Lazio però non si ferma qui e il voucher vacanze, oltre ad offrire un pernottamento gratis, regala anche uno sconto su alcune attrazioni turistiche, anche in questo caso per verificare quali tour operator e agenzie hanno aderito al programma bisogna recarsi sul sito dedicato al bonus vacanze.

Quali sono i requisiti e come si calcolano gli importi del nuovo Bonus Vacanze da 900 euro

Per quanto riguarda gli importi, il bonus vacanze offerto dalla Regione Lazio può arrivare ad assegnare uno sconto di ben 900 euro a ciascun beneficiario.

In particolare gli importi spettanti dipendono dal tipo di struttura dove si prenota, perché in caso si tratti di una prenotazione relativa a 2 o 3 pernottamenti si potranno avere fino a:

  • 450 euro per una notte aggiuntiva se la struttura è a 5 stelle;
  • 300 euro per una notte aggiuntiva se la struttura è a 4 stelle;
  • 250 euro per una notte aggiuntiva se la struttura è a 3 stelle;
  • 150 euro per una notte aggiuntiva se si tratta di un struttura ad 1 o 2 stelle o extra alberghiera.

Nel caso si scelga di prenotare un soggiorno con un minimo di 5 notti in albergo allora spettano:

  • 900 euro per due notti aggiuntive se la struttura è a 5 stelle;
  • 600 euro per due notti aggiuntive se la struttura è a 4 stelle;
  • 500 euro per due notti aggiuntive se la struttura è a 3 stelle;
  • 300 euro per due notti aggiuntive se si tratta di un struttura ad 1 o 2 stelle o extra alberghiera.

Per quanto riguarda l’utilizzo, esso richiede il minimo sforzo, poiché lo sconto sarà applicato direttamente dalla struttura ricettiva e non c‘è bisogno di noiose richieste e voucher da scaricare, come nel caso del bonus vacanze nazionale gestito dal Ministero del Turismo.

Leggi anche: Bonus 300€ subito sul conto corrente, solo gioia per le famiglie a ISEE basso: scade 21/09

Spunta un altro Bonus Vacanze 2022: fino 320 euro per chi passa le vacanze in FVG

Un bonus vacanze meno generoso ma valido fino al 31 dicembre 2022 viene emesso dalla Regione Friuli Venezia Giulia e si chiama “Voucher TUReSTA”.

Anche in questo caso non ci sono requisiti di reddito ISEE per l’accesso, ma il bonus è però rivolto ai soli residenti nella Regione FVG che vogliono concedersi una vacanza nel territorio.

Chiunque risieda in Friuli e voglia prenotare una vacanza a Gorizia, Udine, Trieste, Pordenone o comunque entro i confini regionali avrà a disposizione un importo variabile è calcolato sulla composizione del nucleo familiare che va da 40 a 320 euro.

Anche in questo caso non ci sono richieste da fare ma l’importo relativo al bonus vacanze verrà sottratto dall'importo complessivo, prenotando presso una delle strutture aderenti.

L’attivazione o meno di questo genere di contributi può sempre essere verificata consultando i canali web ufficiali delle diverse autorità regionali e locali.