Caro vita, risparmiare si può scegliendo i discount: ecco i migliori 3 per Altroconsumo

Risparmiare sulla spesa quotidiana si può. Molte famiglie contrastano il caro vita scegliendo di italiane scelgono di fare la spesa nei grossi discount dislocati sul territorio. Ecco i migliori 3 secondo Altroconsumo.

discount-piu-conveniente

Il caro vita non lascia in pace le famiglie italiane. A dirlo anche gli ultimi dati diffusi sull’inflazione  tornata a salire nell’ultimo mese di aprile dopo un primo momento di riduzione.

Ciò ha spinto e sta continuando a spingere gli italiani a modificare le proprie abitudini quotidiane anche quelle alimentari facendo si che il numero delle famiglie italiane che fa la spesa nei discount continui a salire.

Negli ultimi tempi, dunque fare la spesa è diventato un vero e proprio incubo e molti consumatori cercano sempre di risparmiare qualche soldo visto il balzo in avanti dei prezzi dei beni al consumo.

Attualmente, una valida soluzione per contenere i costi è rappresentata dai discount, diventati oggi sempre più frequentati da coloro che sono alla ricerca di risparmio senza dover mettere in secondo piano la qualità.

Lo sproporzionato aumento dell’inflazione ha determinato un aumento dei prezzi al consumo soprattutto dei prodotti di prima necessità come pane, latte, zucchero e tanto altro, i cui costi sono arrivati praticamente alle stelle.

Ciò sta spingendo sempre più famiglie italiane a frequentare i discount, capaci di offrire prodotti di buona qualità senza rinunciare al risparmio.

 Ma una domanda sorge spontanea. Tutti i discount sono uguali? Quali sono i migliori?

In aiuto dei consumatori italiani arriva la classifica di Altroconsumo che individua quali sono i migliori discount e supermercati presenti sul territorio nazionale. Scopriamo insieme i migliori 3.

Caro vita, risparmiare si può scegliendo i discount: ecco i migliori 3 per Altroconsumo

Fare la spesa è un vero e proprio obbligo che ogni settimana dobbiamo portare a compimento, questo per garantire una corretta alimentazione per se stessi ma per l’intera famiglia.

Certamente sarebbe opportuno invece che girare per i vari supermercati rivolgersi ai produttori locali per l’acquisto di alcuni prodotti a km zero ma non sempre ciò è possibile, soprattutto oggi in tempi di inflazione cosi elevata.

Molti sono coloro che non possono acquistare cibo e  prodotti presso i supermercati più noti e per questo si rivolgono ai discount, altri invece non vedono di buon occhio il fatto di rivolgersi ai discount perché secondo loro si trovano solo prodotti di scarsa qualità.

L’associazione Altroconsumo ha perciò condotto una ricerca su quali siano i migliori discount presenti sul territorio nazionale.

Gli esercizi presenti sul territorio sono stati valutati dai consumatori stessi che hanno risposto ad un sondaggio online.

La ricerca ha proposto come criteri di valutazione la qualità dei prodotti, freschi e non, l’assortimento, le offerte, la pulizia degli ambienti e la velocità dei pagamenti.

Particolarmente apprezzato dai consumatori italiani come criterio quello del prezzo oltre che della qualità dei prodotti di produzione propria dei discount. 

Prendendo in esame, la classifica stilata di Altroconsumo si evidenzia come il miglior discount in assoluto per gli i consumatori italiani sia Eurospin. Si tratta di una nota catena di supermercati con 346 sedi in tutta Italia.

Ciò che fa balzare Eurospin in testa alla classifica sono i prezzi particolarmente convenienti rispetto alla concorrenza.

Il supermercato in termini di punteggio, secondo i dati di Altroconsumo ha ottenuto 100 punti ossia il massimo.

Discount migliori, questi gli altri due posti del podio

Al secondo posto della classifica di Altroconsumo si posiziona un’altra catena di discount molto nota, anche se a differenza di Eurospin non è presente in tutta Italia.

Ci riferiamo a In’s Mercato che è presente in: Abruzzo, Marche, Emilia-Romagna, Lazio, Veneto, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia.

A chiudere il podio, un supermercato a marchio tedesco. Stiamo parlando di Aldi, una catena di supermercati diffusa esclusivamente a nord, si trova principalmente in  Emilia-Romagna, Veneto, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, Piemonte e Trentino Alto Adige.

Il resto della classifica si completa con un quarto posto di MD e cui segue Lidl, Prix Discount, D-Più Discount, Penny Market e Todis.

Italiani, no al supermercato online

Dalla stessa indagine è emerso come il 76% degli consumatori che hanno partecipato al sondaggio non hanno mai  acquistato in un supermercato online.

Il restante 35% ha dichiarato di scegliere il supermercato dove fare la spesa soprattutto per motivi pratici come ad esempio la vicinanza alla propria abitazione oppure al luogo di lavoro.

E sempre la stessa ricerca ha evidenziato che mediamente gli italiani spendono mensilmente circa 209 euro, coloro che hanno difficoltà economiche spendono in media 45 euro in meno.