Android 14 arriva sui Motorola, quali modelli lo ricevono? Ecco la lista completa

La versione più recente del sistema operativo Android, quella col numero 14, approda anche dagli utenti Motorola: ecco quali modelli la ricevono.

È dalla fine del 2023 che Android 14 ha fatto la sua comparsa nel panorama smartphone. Ma è solo dall’inizio dell’anno nuovo che comincia a diffondersi largamente su tutti i brand di smartphone, anche quelli che non sono di Google.

Per il nuovissimo sistema operativo adesso è il turno dei Motorola, ma come sempre, non è per tutti: ecco quali modelli Motorola avranno Android 14. Tutti gli altri resteranno con i sistemi precedentemente installati.

La lista ufficiale Motorola: come e quando aggiornare ad Android 14

L’elenco che vi presentiamo non è frutto di speculazioni, bensì una notizia accertata: è Motorola ad aver presentato la lista ufficiale degli smartphone del brand che riceveranno l’aggiornamento ad Android 14. Al più, in futuro, potremmo avere qualche aggiunta a sorpresa.

Da notare che non c’è ancora una data di rilascio precisa per nessuno dei modelli elencati da Motorola. Allo stesso modo, non è stato specificato quanto tempo ci vorrà per completarli tutti. A occhio e croce, però, dovrebbe bastare qualche mese e speriamo in un completamento entro la primavera.

Per il resto, le informazioni sono le solite. Non dovrete fare niente per prepararvi: sarà lo smartphone stesso ad avvisarvi della disponibilità di un aggiornamento, solo nel momento in cui arriverà. A quel punto, se avete lo spazio che serve nel cellulare, vi consigliamo di aggiornare subito.

L’update ad Android 14 aggiungerà nuove funzioni al telefono. Molte sono quelle decise da Google e Android, mentre altre aumenteranno la personalizzazione dell’interfaccia e dei colori.

Motorola che ricevono Android 14: tutti i modelli Edge

Per iniziare, la lista dei Motorola che avranno Android 14 include i modelli più diffusi, quelli della linea medio-gamma Motorola Edge. Da notare che non tutti sono disponibili in Europa e in Italia. In dettaglio si tratta di:

  • Motorola Edge+ (versione 2023)

  • Motorola Edge (versione 2023)

  • Motorola Edge 40 Pro

  • Motorola Edge 40

  • Motorola Edge 30 Ultra

  • Motorola Edge 30 Pro (in altri paesi si chiama Motorola Edge+ versione 2022)

  • Motorola Edge 30 Neo

  • Motorola Edge 30 Fusion

  • Motorola Edge 30

  • Motorola Edge (versione 2022)

  • Motorola Edge+ 5G UW 2022

Si può notare anche come sia seguita la solita politica in tema di aggiornamenti: ogni smartphone medio gamma riceve di norma 2 nuovi sistemi operativi. Poiché ne esce uno all’anno, lo ricevono per circa 2 anni. I telefoni più vecchi che hanno Android 14 possono quindi risalire al massimo al 2022.

Motorola che ricevono Android 14: Serie G e pieghevoli Razr

La seconda parte della lista include la Serie G di Motorola, più economica ma ricca di smartphone validissimi e best-buy per rapporto tra qualità e prezzo. Ecco quali si aggiorneranno:

  • Moto G (versione 2023)

  • Moto G Stylus 5G (versione 2023)

  • Moto G Stylus (versione 2023)

  • Moto G Power 5G

  • Moto G84

  • Moto G54

  • Moto G73

  • Moto G53

  • Moto G23

In questo caso, trattandosi di modelli budget, il più vecchio è il G53 che era uscito alla fine del 2022. Ma ora spostiamoci su tutt’altri prezzi, perché anche i prestigiosissimi smartphone pieghevoli col nome Motorola Razr riceveranno Android 14, sebbene solo i più recenti. Si tratta di:

  • Motorola Razr 40 Ultra (noto in altri paesi coi nomi di Razr+, Razr 2023, Razr 4 e Razr Gen 4)

  • Motorola Razr 40 liscio (noto anche come Razr Gen 3 o 3rd Gen)

  • Motorola Razr 2022 (noto anche come Razr 3 o Razr Gen 3)

Vengono prevedibilmente tagliati fuori i due pieghevoli Razr più vecchiotti, cioè l’originale del 2019 e il Razr 2 o Razr 5G del 2020. Concludiamo aggiungendo alla lista anche il Motorola ThinkPhone: si tratta di un telefono di fascia molto alta (costa circa 1000 euro), orientato al mondo business e alla sicurezza informatica, integrato alla perfezione coi PC Lenovo.

Ivan Cunzolo
Ivan Cunzolo
Copywriter e SEO Web Writer freelance, classe 1993. Sono nato e vivo a Napoli, amando la mia città. Sin da piccolo ho sempre scritto senza fermarmi mai, prima sulla carta, poi al computer. Al desiderio di diventare giornalista ho unito il nascente interesse per marketing e tecnologie. Mentre iniziavo con tonnellate di articoli in progetti sul web di pura passione, mi sono laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Facoltà di Sociologia dell'Università Federico II. Da 6 anni sono Copywriter e Web Writer freelance, specializzato nella scrittura SEO.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
765FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate