Galaxy ZFold 4 e ZFlip 4: specifiche, prezzi e data di uscita

La sfida di Samsung era quella di riuscire a creare un dispositivo pieghevole con la tecnologia touch screen – rendendolo il più perofrmantee resistente possibile. Vediamo se ci sono riusciti.

Image

I Samsung Galaxy Z Fold4 e Z Flip4 arriveranno finalmente sul mercato italiano dopo una lunghissima attesa, e sebbene possano sembrare simili ai loro predecessori, le differenze sono sottili ma estremamente importanti. 

L’obiettivo dei modelli precedenti era quello di riportare in auge l’idea del telefono “pieghevole” – ricordiamo tutti i vecchi Motorola a conchiglia che tanto ci fanno venire nostalgia dei primi anni 2000. 

Se i vecchi Motorola non avevano molto da dimostrare rispetto a oggi, la sfida di Samsung era quella di riuscire a creare un dispositivo pieghevole con la tecnologia touch screen – rendendolo il più performante e resistente possibile. Vediamo le specifiche tecniche, il prezzo e la data di uscita. 

Samsung Galaxy ZFold4 e ZFlip4: cosa cambia rispetto ai modelli precedenti

Samsung ha deciso quindi, prima di tutto, di rendere i suoi dispositivi impermeabili con la tecnologia IPX8 – resistenza all'acqua fino a 30 minuti in un metro e mezzo di acqua dolce – rinforzando la cerniera e la struttura generale per assicurare una maggiore resistenza a più aperture e chiusure nel tempo. 

Se i modelli precedenti però si sono concentrati sulla resistenza, con la nuova serie Samsung ha potuto finalmente concentrarsi su delle specifiche che giustifichino una volta per tutte il prezzo sproporzionato di questi telefoni. Spoiler: un iPhone 13 Pro da 128GB costa meno. 

Le prime specifiche che saltano subito all’occhio sono quelle della fotocamera. Il Galaxy Z Fold3 dell'anno scorso aveva una fotocamera principale da 12 MP uguale a quella del Galaxy S20 del 2020, mentre il Flip3 presentava quella del famigerato Galaxy Note7 del 2016 – una reliquia in termini di smartphone. 

Quindi quest'anno, Samsung ha deciso di abbandonare le tecnologie di Atlantide fornendo a entrambi i set di fotocamere alcuni importanti aggiornamenti.

Il Galaxy Z Fold4 ora ha una fotocamera principale da 50 MP e il sensore zoom 3x da 10 MP della serie Galaxy S22. L'ultrawide, purtroppo, è ancora a fuoco fisso.

Il Galaxy Z Flip4 disporrà invece della fotocamera principale del Galaxy Z Fold3 dell'anno scorso: un sensore da 12 MP 1/1,76" con pixel da 1,8 µm (rispetto a 1,4 µm del Flip3).

Miglioramenti anche in ambito batteria. La capacità è aumentata di 400 mAh, portando i mAh a 3.700, il che, secondo quanto sostiene Samsung, permette di riprodurre video in streaming fino a 3 ore.  

Ancora meglio, il Galaxy Z Flip4 presenta un significativo incremento della velocità di ricarica: lo smartphone ora si ricarica a 25 W, un bel passo avanti rispetto ai 15 W dello ZFlip 3. 

Samsung Galaxy ZFold4: specifiche tecniche

  • Display: 7.60" pieghevole dinamico AMOLED 2X, 120Hz, Gorilla Glass Victus+
  • Display a chiusura:, 6.2”, Dynamic AMOLED 2X, 120Hz, Corning Gorilla Glass Victus+
  • Chipset: Qualcomm SM8475 Snapdragon 8+ Gen 1, Octa-core (1x3,19 GHz Cortex-X2 e 3x2,75 GHz Cortex-A710 e 4x1,80 GHz Cortex-A510)
  • Memoria in tre configurazioni: 256 GB e 12 GB RAM, 512 GB 12 GB RAM, 1 TB 12 GB RAM; UFS 3.1.
  • Sistema operativo: Android 12L, con un'interfaccia utente 4.1.1.
  • Fotocamera posteriore principale: 50 MP + 10 MP + 12 MP
  • Fotocamera frontale: 4 MP + 10 MP
  • Batteria: 4400 mAh; Ricarica rapida 25 W
  • Altre specifiche tecniche: lettore di impronte digitali, NFC, altoparlanti stereo, supporto UWB, 5G

Samsung Galaxy ZFlip4: specifiche tecniche

Di seguito le specifiche tecniche del Galaxy ZFlip4

  • Display: 6,70" pieghevole dinamico AMOLED 2X, 120Hz Gorilla Glass Victus+
  • Display a chiusura: Super AMOLED Gorilla Glass Victus+
  • Chipset: Qualcomm SM8475 Snapdragon 8+ Gen 1 (4 nm): Octa-core (1x3,19 GHz Cortex-X2 e 3x2,75 GHz Cortex-A710 e 4x1,80 GHz Cortex-A510); Adreno 730.
  • Memoria: 128 GB 8 GB RAM, 256 GB 8 GB RAM, 512 GB 8 GB RAM; UFS 3.1.
  • Sistema operativo/software: Android 12, con interfaccia utente 4.1.1.
  • Fotocamera posteriore: 12 MP + 12 MP
  • Fotocamera frontale: 10 MP
  • Batteria: 3700 mAh; Ricarica rapida 25 W
  • Altre specifiche tecniche: lettore di impronte digitali, NFC, altoparlanti stereo, 5G

Design più compatto, smartphone più performanti

Come risulta evidente dalle specifiche, Samsung si è impegnata ad apportare significative migliorie in termini di design. 

Il Galaxy Z Fold4 è più leggero del suo predecessore, e offre display leggermente più grandi con cornici più sottili. Il display a chiusura è più largo di 2,7 mm, mentre lo schermo interno è cresciuto di 3 mm.

Il Galaxy Z Fold4 è più corto di 3,1 mm rispetto al suo predecessore e, sebbene molti in un design ancora più compatto, si tratta comunque di un significativo miglioramento in questo senso. 

La cerniera del Galaxy ZFlip4 è più sottile di 1,2 mm, il telefono è più corto di 1,5 mm quando è chiuso e il telaio è più piatto. Anche il display principale del Galaxy Z Flip4 dispone di una cornice più sottile, sebbene il display a chiusura sia praticamente uguale.

Prezzo e data di uscita del Galaxy ZFlip4

Su Samsung Store è possibile già preordinare il proprio telefono da ieri, 10 agosto, ma lo smartphone sarà ufficialmente disponibile solo dal 26 agosto. In termini di prezzo, lo ZFlip4 è il modello “economico” della serie, ma si tratta comunque di uno smartphone di fascia alta a 999€.

Prezzo e data di uscita del Galaxy ZFold4

Proprio come il fratellino minore, anche il Samsung Galaxy ZFold è già disponibile per il preordine su Samsung Store, ma sarà necessario aspettare il 26 agosto per vederlo sul mercato mainstream. Qui, il prezzo supera addirittura quello di un iPhone Pro Max 13 da 128GB: stiamo sulla fascia top di gamma, a partire dai 1649€ arrivando ai 1799€.