Continuando a leggere questo breve articolo, avrai il modo di andare a conoscere e di andare a scoprire tutto quello che riguarda gli NFT ed, in particolare, quali sono 5 modi che si possono andare ad utilizzare per poter guadagnare con i non-fungible token.

Nello specifico, andremo a parlare, inizialmente, di che cosa significa l'acronimo NFT ed andremo a dare, anche, una breve definizione e a vedere che cosa sono i non-fungible token e come funzionano.

Dopodiché, andremo a parlare di come si comprano gli NFT ed andremo a vedere, anche, quale non-fungible token andare a comprare.

Successivamente andremo a mostrare a che cosa serve comprare un NFT ed andremo a vedere, anche, 5 metodi con i quali si può andare a guadagnare con gli NFT.

Sempre rimanendo all'interno dell'ambito di questa particolare tematica, andremo a parlare, poi, di come e dove comprare NFT ed andremo a vedere, per l'appunto, come acquistare non-fungible token su OpenSea.

Dopodiché, andremo ad approfondire questo specifico argomento, andando a parlare di come funziona l'asta su OpenSea ed andremo a vedere, anche, che cosa bisogna fare per poter comprare NFT su Coinbase.

Successivamente, andremo ad approfondire questo specifico argomento, andando a parlare di dove comprare NFT su Binance ed andremo a vedere, anche, come creare un NFT per poi venderlo.

Poi, andremo a parlare di chi può creare non-fungible token su questa particolare piattaforma che consente di scambiare criptovalute.

A seguire, andremo a parlare di quanto costa creare un NFT ed andremo ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere, in particolare, quanto costa creare un non-fungible token su OpenSea.

Dopodiché, andremo a parlare di quanto costa, invece, andare a vendere NFT su OpenSea ed andremo a vedere, anche, come venderli su questo particolare mercato che consente di scambiare non-fungible token.

Prima di andare a terminare questa mini guida, andremo a parlare, invece, di che cosa si può vendere come NFT ed andremo a vedere, anche, come pubblicizzare i non-fungible token.

Ed infine, per andare a concludere questo breve articolo, andremo a parlare di quali sono gli NFT più costosi ed i più venduti ed andremo a vedere, anche, perché i non-fungible token costano così tanto.

Qua sotto potrete vedere un breve video di "Arcangelo Caiazzo", dove viene spiegato, in una maniera estremamente chiara e precisa, tutto quello che riguarda gli NFT ed, in particolare, quali sono 5 modi che si possono andare ad utilizzare per poter guadagnare con i non-fungible token.

Cosa significa NFT?

Il primo passo che ci appresteremo ad effettuare all'interno di questa breve guida, sarà quello di andare a parlare di che cosa significa l'acronimo NFT.

Nello specifico, questa parola sta ad indicare non-fungible token, ossia gettone non replicabile.

Cosa sono gli NFT e come funzionano?

Dopo aver parlato di che cosa significa l'acronimo NFT, passiamo adesso a dare, invece, una breve definizione e a vedere che cosa sono i non-fungible token e come funzionano.

Nello specifico, gli NFT servono ad identificare un prodotto unico, il quale non può essere:

  • Replicato;
  • Sostituito.

Come si comprano gli NFT?

Dopo aver dato una breve definizione e dopo aver parlato di che cosa sono e di come funzionano gli NFT, passiamo adesso a vedere, invece, come si comprano i non-fungible token.

Nello specifico, per poter acquistare gli NFT bisogna recarsi all'interno di uno specifico mercato che prevede la possibilità di scambiare questi prodotti.

Quale NFT comprare?

Dopo aver parlato di come si comprano gli NFT, passiamo adesso a vedere, invece, quale non-fungible token andare ad acquistare.

Nello specifico, ecco quali NFT conviene comprare nel 2022:

  • MANA;
  • ENJ;
  • AVAX;
  • CHX;
  • AXS.

A cosa serve comprare un NFT?

Dopo aver parlato di quale NFT comprare, passiamo adesso a vedere, invece, a che cosa serve acquistare un non-fungible token.

Nello specifico, per molti quella degli NFT sarà una moda passeggera, ma, ad oggi, viene utilizzata soprattutto per vendere le proprie opere d'arte, ma anche per guadagnare.

Come guadagnare con gli NFT? Ecco 5 metodi!

Dopo aver mostrato a che cosa serve comprare un NFT, passiamo adesso a vedere, invece, 5 metodi con i quali si può andare a guadagnare con i non-fungible token.

Nello specifico, ecco 5 modi per guadagnare con gli NFT:

  • Noleggiare;
  • Comprare e rivendere (Flipping);
  • Scambiare NFT all'interno di videogiochi appositi (Play to Earn);
  • Comprare e vendere domini NFT;
  • Creare e vendere NFT.

Come e dove comprare NFT?

Dopo aver parlato di quali sono questi 5 metodi con i quali si può andare a guadagnare con gli NFT, passiamo adesso ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere, invece, come e dove comprare i non-fungible token.

Nello specifico, gli NFT possono essere acquistati nelle relative piattaforme di compravendita, come:

  • Ecc...

Come acquistare NFT su OpenSea?

Sempre rimanendo all'interno dell'ambito di questa particolare tematica, dopo aver parlato di come e dove comprare gli NFT, passiamo adesso a vedere, invece, come acquistare i non-fungible token su OpenSea.

Nello specifico, esistono due diverse modalità per comprare NFT su OpenSea:

  • Prezzo fisso;
  • Asta.

Come funziona l'asta su OpenSea?

Dopo aver parlato di come acquistare NFT su OpenSea, passiamo adesso ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere come funziona l'asta su questo particolare mercato che consente di scambiare non-fungible token.

Nello specifico, viene stabilito un prezzo, sopra il quale il venditore sarà costretto ad accettare l'acquisto, altrimenti, se al di sotto, può scegliere se accettare l'offerta più alta.

Come comprare NFT su Coinbase?

Dopo aver parlato di come funziona l'asta su OpenSea, passiamo adesso a vedere, invece, come comprare NFT su Coinbase.

Nello specifico, bisogna seguire i seguenti passaggi:

  • Scaricare "Coinbase Wallet";
  • Scegliere un nome utente;
  • Crea un conto Coinbase;
  • Acquista ETH;
  • Trasferisci gli ETH nel portafoglio;
  • Usa gli ETH per acquistare NFT.

Dove comprare NFT su Binance?

Dopo aver parlato di come comprare NFT su Coinbase, passiamo adesso a vedere, invece, dove andare ad acquistare i non-fungible token su Binance.

Nello specifico, un altro modo per acquistare NFT è quello di registrarsi alla piattaforma "Binance NFT", con prezzi fissi o aste.

Come creare un NFT e venderlo?

Dopo aver parlato di dove comprare NFT su Binance, passiamo adesso a vedere, invece, come creare un non-fungible token per poi venderlo.

Nello specifico, bisogna seguire i seguenti passaggi:

  • Impostare un portafoglio di ETH;
  • Comprare ETH;
  • Collegare il portafoglio alla piattaforma per acquistare o vendere NFT.

Chi può creare NFT su Binance?

Dopo aver parlato di come creare un NFT per poi venderlo, passiamo adesso a vedere, invece, chi può creare NFT su questa particolare piattaforma che consente di scambiare criptovalute.

Nello specifico, hanno la possibilità di creare NFT su Binance solamente quegli utenti che abbiano ricevuta la preventiva approvazione dalla piattaforma.

Quanto costa creare un NFT?

Dopo aver parlato di chi può creare NFT su Binance, passiamo adesso a vedere, invece, quanto costa creare un Non-fungible token.

Nello specifico, il costo minimo che si dovrà sostenere per creare il primo NFT ammonta a circa 60 euro.

Quanto costa creare un NFT su OpenSea?

Dopo aver parlato di quanto costa creare un NFT, passiamo adesso ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere, invece, in particolare, quanto costa creare un non-fungible token su OpenSea.

Nello specifico, le commissioni per la creazione di NFT sono di circa 60/270 euro, per la prima vendita.

Quanto costa vendere NFT su OpenSea?

Dopo aver parlato di quanto costa creare un NFT su OpenSea, passiamo adesso a vedere, invece, quanto costa andare a venderli su questo particolare mercato che consente di scambiare non-fungible token.

Nello specifico, OpenSea chiede una commissione pari al 2,5% per ogni vendita e una tassa se l'importo a cui si è venduto è diverso da quello stabilito.

Come vendere NFT su OpenSea?

Dopo aver parlato di quanto costa vendere NFT su OpenSea, passiamo adesso a vedere, invece, come venderli su questo particolare mercato che consente di scambiare non-fungible token.

Nello specifico, ecco i passaggi che bisogna seguire:

  • Accedi al portafoglio;
  • Seleziona l'NFT da vendere;
  • Premi "Vendi", in alto a destra;
  • Imposta il prezzo, il tipo di asta e le altre opzioni.

Cosa si può vendere come NFT?

Dopo aver parlato di come vendere NFT su OpenSea, passiamo adesso a vedere, invece, che cosa si può vendere come non-fungible token.

Nello specifico, può essere venduto qualsiasi prodotto digitale, come:

  • Testo;
  • Audio;
  • Foto;
  • Video;
  • GIF;
  • Articolo;
  • Arte;
  • Musica;
  • Ecc...

Come pubblicizzare NFT?

Dopo aver parlato di che cosa si può vendere come NFT, passiamo adesso a vedere, invece, come pubblicizzare i non-fungible token.

Nello specifico, ecco come e dove pubblicizzare gli NFT:

  • Campagna pubblicitaria che attira l'attenzione;
  • Social;
  • Passa parola;
  • Apri una discussione;
  • NFT Calendar;
  • Email Marketing;
  • Influencer Marketing.

Quali sono gli NFT più costosi e più venduti?

Prima di andare a terminare questo breve articolo e dopo aver parlato di come pubblicizzare gli NFT, passiamo adesso a vedere, invece, quali sono i non-fungible token più costosi ed i più venduti.

Nello specifico, ecco quali sono gli NFT che sono stati venduti ai prezzi più alti fino a questo momento:

  • The Merge, Pak venduto a 81,4 milioni di euro;
  • Everydays, 5.000 days di Beeple venduto a 61,2 milioni di euro;
  • Serie da 9 CryptoPunk venduto a 15 milioni di euro;
  • CryptoPunk #7523 venduto a 10,4 milioni di euro;
  • CryptoPunk #7804 venduto a 6,7 milioni di euro;
  • Hashmasks venduto a 14,2 milioni di euro;
  • Crossroads di Beeple venduto a 5,9 milioni di euro;
  • War Nymph di Grimes venduto a 5,3 milioni di euro;
  • Primo tweet della storia venduto a 2,6 milioni di euro;
  • CryptoPunk #6965 venduto a 1,4 milioni di euro.

Perché gli NFT costano tanto?

Ed infine, per andare a concludere questa breve guida, dopo aver parlato di quali sono gli NFT più costosi ed i più venduti, passiamo adesso a vedere, invece, perché i non-fungible token costano così tanto.

Nello specifico, la motivazione principale per cui gli NFT costano così tanto è relativa alla loro unicità.