Dagli Usa all’Inghilterra: ecco quali sono le 4 Chinatown più belle al mondo

Chinatown è un quartiere cinese situato in una grande città, ma collocato al di fuori del territorio asiatico: ecco le 4 migliori al mondo.

Chi viaggia spesso nelle grandi città, soprattutto all’estero, si sarà sicuramente imbattuto almeno una volta in quartieri abitati prevalentemente da cinesi. Si parla di Chinatown, cioè quartieri in cui vive la comunità cinese. Nonostante la maggior concentrazione di Chinatown del mondo si trovi in America, questi quartieri sono presenti in numerose città del Continente, perfino in Europa e in Italia. Non ci resta che scoprire quali sono le 4 Chinatown migliori al mondo.

In questo articolo riportiamo le domande e risposte più chieste dalla nostra comunità.

Sommario:

  1. 1.

    Chinatown, ecco quali sono le 4 migliori al mondo

  2. 2.

    Qual è la Chinatown più grande del mondo?

  3. 3.

    Quanti Chinatown ci sono?

  4. 4.

    Quanti sono i cinesi residenti in Italia?

Chinatown, ecco quali sono le 4 migliori al mondo

All’interno di ogni Chinatown negozi, insegne, profumi e abitudini mantengono un forte legame con la cultura del Paese del Sol Levante. Inoltre, in occasione del Capodanno cinese, ogni anno questi quartieri si trasformano in luoghi magici.

Analizziamo e scopriamo quali sono le 4 Chinatown migliori al mondo, ognuna con le proprie peculiarità. La prima vi stupirà!

4. Chinatown di Kobe

Nella cittadina portuale di Kobe si trova una delle 3 principali Chinatown del Giappone, la più grande di tutto il Kansai. Le strade di questo quartiere sono caratterizzate da:

  • negozi di souvenir

  • ristoranti

  • attività commerciali

  • club dedicati al gioco cinese mahjong, fondato sulla combinazione di tessere

1709027308823

Inoltre, tre dei quattro ingressi a questa Chinatown sono caratterizzati da tradizionali e imponenti porte ad arco. La quarta entrata, invece, è arricchita lateralmente da due leoni.

3. Chinatown di New York

New York ospita almeno 9 Chinatown, dal momento che le comunità asiatiche in America sono molto presenti e popolate. La più popolare è quella di Manhattan, nel Lower East Side, caratterizzata da strade strette e irregolari.

1709028526102

Vengono esposti negozi e bancarelle di ogni tipo, in particolare:

  • frutta e verdura

  • carne e pesce

  • souvenir turistici

  • prodotti di erboristeria tipici della cultura orientale

Inoltre, è possibile assaggiare alcuni dei piatti più squisiti e conosciuti della Cina, come l’anatra laccata alla pechinese o i ravioli alla piastra.

2. Chinatown di Liverpool

Nel Regno Unito si trovano due delle Chinatown più famose in Europa, quelle di Londra e di Liverpool. Quest’ultima, in particolare, è considerata una delle migliori al mondo per un tratto peculiare.

L’ingresso, infatti, è caratterizzato dalla porta cinese più grande al mondo al di fuori del territorio asiatico. I materiali utilizzati per la sua realizzazione sono stati spediti direttamente dalla Cina e il suo completamento è avvenuto negli anni 2000.

1709028892345

Un’altra particolarità è legata ai colori che dominano questo quartiere cinese:

  • rosso

  • blu

  • giallo

  • verde

1. Chinatown di San Francisco

A San Francisco, in California, si trova la più antica Chinatown del Nord America e la più estesa al mondo al di fuori dell’Asia.

1709029460110

È stata fondata nel 1848, ma è stata distrutta nel 1906 a causa di un terremoto. Successivamente è stata ricostruita e oggi ospita circa 100.000 abitanti. Ecco cosa non perdere:

  • Sing Chong Building: uno dei molteplici edifici in stile orientale con una pagoda in cima. È considerato uno dei palazzi più fotografati di tutta San Francisco

  • tempio Tin How: tempio taoista più antico di Chinatown, fondato nel 1852. Al suo interno, oltre a un’atmosfera rilassante, dominano i colori del giallo e del rosso, simboli della cultura cinese

  • Portsmouth Square, considerato il cuore del quartiere

  • fabbrica dei biscotti della fortuna, dove si può assistere alla creazione di questi dolcetti iconici e gustarli sul momento

Leggi anche: Non è il set di un film, ma una vera città fatta di ghiaccio: ecco dove si trova

Qual è la Chinatown più grande del mondo?

La Chinatown più grande del mondo è a Manila, precisamente a Binondo. Si tratta anche della più antica Chinatown del mondo. Collocata sulle sponde della baia filippina, è stata fondata dagli spagnoli nel 1594.

Quante Chinatown ci sono?

Difficile stilare una lista precisa. Si sa con certezza, però, che ci sono almeno un centinaio di Chinatown sparse per il mondo, anche al di fuori dell’Asia.

Quanti sono i cinesi residenti in Italia?

Dai dati resi noti dal Governo italiano, all’1 gennaio 2021 i cinesi residenti in Italia sono 279.728.

Laura Schettino
Laura Schettino
Collaboratrice, classe 2002. Determinata e creativa, sono in procinto di laurearmi in Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l'Università degli Studi di Milano. Ho una grande passione per il mondo dello sport e delle notizie in genere. Incremento questo interesse nel tempo libero, dedicandomi alla gestione di una squadra di pallavolo e svolgendo numerosi corsi di formazione sportiva. La mia ambizione principale è stimolare la mia curiosità potenziando le mie conoscenze su una sfera complessa e intrigante come quella del giornalismo. Motto: Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate