Con queste temperature la tentazione è quella di prenotare un viaggio last minute e fuggire per qualche meta lontana. Via soprattutto dal caldo torrido e appiccicoso di un agosto passato in città.

Decidere di spostarsi all'ultimo minuto però comporta anche il rischio di trovarsi davanti a voli con prezzi troppo alti. Qual è allora il segreto per risparmiare almeno sul biglietto dell'aereo? Ve lo diciamo noi!

Il giorno migliore per prenotare un volo: quando e perché

Quando succede è davvero una grande seccatura, ma può capitare a tutti di dover cancellare una partenza all'ultimo momento.

Ecco perché se l'intenzione è quella di partire per un viaggio nel breve periodo bisogna mettersi di buona lena davanti al computer per cercare le compagnie aeree che rimettono in vendita i biglietti per i posti che sono tornati disponibili e che di solito vengono rivenduti ad un prezzo minore.

Questo succede in mezzo alla settimana, tra il mercoledì e il giovedì, con quest'ultimo indicato come giorno migliore. Il momento peggiore per prenotare un volo invece sembrerebbe essere nel weekend.

Non si tratta però di una scienza esatta e ci sono tantissimi altri fattori che potrebbero influire sull'andamento dei prezzi dei biglietti aerei, che una volta aumentano e un'altra invece scendono.

Quali sono i fattori che potrebbero influire sui prezzi

Se a noi per acquistare qualsiasi cosa su Internet sembra di dover fare un semplice click sulla tastiera, questo gesto su un unico tasto comporta all'interno del sistema una serie di convergenze, alcune delle quali da semplici profani, non possiamo neanche immaginare.

Dicevamo, alcune delle variabili che influenzano il prezzo dei voli sembrano riguardare più semplicemente l'algoritmo ed è quindi qualcosa che difficilmente noi come utenti possiamo controllare. Si possono però mettere in atto alcuni tentativi per cercare di "aggirarlo".

In molti infatti lo hanno verificato accedendo al sito di prenotazione da device, luoghi e ancora giorni e orari diversi e c'è anche chi ha notato prezzi più bassi nella fascia serale della giornata.

Ricapitolando, per riuscire a ottenere il biglietto per un volo a un prezzo irrisorio bisognerebbe scegliere un giorno infrasettimanale per la partenza e dopo aver verificato da diversi device la tariffa migliore, cercare di prenotare verso sera.

Quando prendere i biglietti su Ryanair

Una delle compagnie low cost più famose è senza dubbio Ryanair, che spesso e volentieri mette in vendita biglietti che partono da un costo davvero irrisorio, a volte anche a meno di una decina di euro!

Anche in questo caso quindi ci sono dei trucchetti per spendere poco e c'è chi addirittura ha condotto un vero e proprio studio per capire quale sia il giorno migliore per comprare un biglietto da Ryanair

Si tratta di tale Claudio Piga, professore di economia alla Keel University nella contea dello Staffordshire nel Regno Unito. L'insegnante affermerebbe che il momento giusto per acquistare un biglietto dalla compagnia aerea sopracitata sia esattamente 10 giorni prima del volo.

Dietro la sua affermazione c'è, appunto, lo studio delle tariffe dei biglietti aerei che seguirebbe un andamento a "U" in cui le estremità superiori sono il momento in cui i prezzi sono più alti e la curva inferiore è invece il periodo di tempo in cui sarebbero più bassi. Questo periodo stando ai suoi studi sembrerebbe durare proprio 10 giorni.

Leggi anche: Ryanair, come risparimare su voli, bagagli e offerte!