Campari

Campari, società del settore food & beverage

Il gruppo Campari S.p.A., ovvero la Davide Campari-Milano S.p.A., è una società italiana, leader mondiale nel settore beverage. L'azienda produce e commercializza bevande alcoliche e soft drinks a proprio marchio, tra le quali si annoverano: Campari, Aperol, Cinano, Appleton, Wild Turkey, SKYY Vodka, Biancosarti, Glen Grant e Zedda Piras.

La storia di Gaspare Campari

Le origini societarie riportano alle terre novaresi del 1860, quando Gaspare Campari (Casalnovo, 1828-Burbank, 1882), apre una piccola attività imprenditoriale, un bar, a conduzione familiare.

Nel 1862 trasferisce la propria attività nel centro milanese, inaugurando un nuovo caffè vicino al Duomo. Gaspare Campari, che da giovanissimo aveva lavorato in una liquoreria-caffetteria, appassionato del ramo della distilleria, inizia la produzione di nuove bevande, tra le quali il vincente Bitter Campari (drink dal colore rosso fuoco a base di erbe aromatiche), che gli cambierà la vita.

Lo sviluppo: da Caffè Campari a Campari S.p.A

Il Caffè Campari, situato in Galleria Vittorio Emanuele, location frequentata dal salotto bene milanese, fa sviluppare velocemente l'azienda, guidata dai fratelli e dal figlio di Gaspare Campari. Nel 1904 viene inaugurato lo stabilimento di Sesto san Giovanni, denominato Davide Campari & C., dedito alla produzione di liquori; questo porterà alla chiusura del caffè nel 1920.

La nuova azienda si sviluppa e si espande nell'arco degli anni e nel 1932 viene creato il Campari Soda. In seguito alla morte di Davide Campari e di sua sorella, Eva, la società viene guidata dal fratello, Guido Campari, e dal nipote Antonio Migliavacca. Nel 1943 la società cambia denominazione in Davide Campari-Milano Società per Azioni. La società, ormai radicata sul territorio nazionale, inizia ad espandersi anche all'estero, attraverso acquisizioni strategiche; nel 2001 fa il suo debutto in Piazza Affari.

I principali dati economico finanziari

Campari S.p.A. ha la sede principale a Sesto San Giovanni, in Via Franco Sacchetti, 20. La società annovera a livello internazionale 4 aziende vinicole e 15 impianti produttivi; conta inoltre circa 4.000 dipendenti.

Campari è quotata alla Borsa di Milano, nel segmento MTA, con il simbolo CPR. Il gruppo del beverage ha chiuso l'esercizio del 2013 con vendite pari a 1.524,1 milioni di euro, in aumento rispetto ai 1.340,8 milioni del 2012; questi erano risultati a loro volta in crescita , un del +5,2% rispetto al 2011, per lo più grazie al mercato estero e all'acquisizione, conclusasi nel dicembre 2012, relativa alla società giamaicana Lascelles de Mercado, distilleria di rum.

Per maggiori informazioni: CAMPARI

Anagrafica societa'

Paese
Italia
Mercato
FTSE MIB
Settore
ALIMENTARI
Codice Alfa
Codice Isin
IT0005252207
Codice Reuters
Sito web società
Telefono
Fax
Sito web Investor
E-mail Investor
Indirizzo società
Società revisione

Sintesi titolo

CDA consiglieri

Azionariato

Sintesi di bilancio

CORRELATI

1-8 / 748

Raccomandazioni

12 set 2022 12:36
Deutsche Bank
Tenere
=
10,25 EUR
04 lug 2022 11:52
EQUITA SIM
Comprare
11,50 EUR
05 mag 2022 12:46
CREDIT SUISSE
Neutrale
=
11,90 EUR
05 mag 2022 12:46
Bank of America
Comprare
13,30 EUR
04 mag 2022 12:17
KEPLER CHEUVREUX
Tenere
=
11,30 EUR
04 mag 2022 12:17
JEFFERIES
Tenere
=
11,00 EUR
27 apr 2022 12:26
Deutsche Bank
Tenere
=
10,70 EUR
06 apr 2022 12:24
CREDIT SUISSE
Neutrale
=
11,70 EUR
Tutti i dati di questa Azione

Dividendi

ordinario 0.0600 EUR

DATA PAGAMENTO:
DATA STACCO:
 

21 apr 2022
19 apr 2022
ordinario 0.0550 EUR

DATA PAGAMENTO:
DATA STACCO:
 

21 apr 2021
19 apr 2021
=
ordinario 0.0550 EUR

DATA PAGAMENTO:
DATA STACCO:
 

22 apr 2020
20 apr 2020
Tutti i dati di questa Azione

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Privacy Policy