3 azioni sotto i 5 dollari da monitorare: il loro valore può aumentare

Queste azioni, sotto i 5 dollari, sono diventate di tendenza tra i trader e potrebbero aumentare il loro valore in modo significativo,

Tra le penny stock più ricercate dell’ultimo periodo, le 3 che vedremo hanno conquistato analisti e trader. Si tratta di azioni, tutte dal valore inferiore ai 5 dollari, ritenute ad alto potenziale di crescita. Significa che molti analisti stanno monitorando azioni ed aziende, in attesa del momento in cui il loro valore potrebbe aumentare in modo significativo. Ecco tutti i dettagli.

Cosa sono le penny stock

Con il termine penny stock in finanza si intende azioni di poco valore, il cui valore, in passato, era di pochi centesimi, oggi invece si intende azioni scambiate ad un prezzo molto basso, generalmente inferiore ai 5 dollari o 5 euro che, nella maggior parte dei casi, sono associate a società emergenti.

La compravendita di penny stock di società emergenti in generale avviene sul mercato OTC (over the counter) ovvero al di fuori delle principali borse valori, ma non mancano azioni penny stock quotate presso i principali mercati azionari.

Le penny stock di valore, ovvero penny stock con un alto potenziale di crescita sono molto ricercate dagli investitori, poiché potenzialmente permettono un alto rendimento. Un esempio di penny stock di successo è legato all’azienda Tesla di Elon Musk, le cui prime azioni nel 2013 erano scambiate a 17$ e, dieci anni più tardi, nel 2023, hanno raggiunto il massimo storico di 815$.

Nonostante le alte potenzialità di guadagno, investire in penny stock è un operazione rischiosa, che richiede una buona conoscenza del mercato, delle tendenze, delle esposizioni e soprattutto, cautela da parte dell’investitore.

Il principale rischio legato alle penny stock è la manipolazione del mercato, trattandosi di azioni il cui valore è molto basso, che quindi richiedono poca liquidità per l’acquisizione di enormi pacchetti azionari, il loro prezzo di mercato può facilmente alterato, inducendo investitori incauti ad acquistare azioni il cui valore sembra in aumento, ma che in realtà, non riflette il reale aumento di valore del titolo.

Come investire in penny stock

Per investire in penny stock, riducendo al minimo i propri rischi, gli esperti consigliano di prestare attenzione ad una serie di elementi sia sul piano finanziario che strategico.

La prima raccomandazione degli esperti è quella di effettuare una ricerca approfondita sulle azioni che si intende acquistare, nel caso delle azioni penny stock, questa operazione può essere più complessa rispetto ad azioni quotate sulle principali borse valori, poiché trattandosi di azioni spesso scambiate sul mercato OTC, le informazioni finanziarie legate al titolo possono essere poco chiare e trasparenti.

Altro consiglio degli esperti per investire in azioni penny stock, è di non lasciarsi scoraggiare dal prezzo basso, ma anzi, mantenere salda la posizione e attendere il momento opportuno, sebbene infatti le penny stock sono azioni facilmente negoziabili, che possono essere vendute con relativa semplicità, bisogna prestare attenzione al momento giusto in cui venderle.

Bisogna tuttavia stare attenti e in guardia da “pump and dump” ovvero nelle trappole legate alla manipolazione e l’alterazione dei mercati, come anticipato, alterare il valore di mercato delle penny stock è relativamente semplice, e si può facilmente indurre un finto aumento del prezzo nella fase di pump dell’operazione, che potrebbe indurre investitori incauti ad acquistare ad un prezzo elevato, azioni il cui valore è più basso e in generale destinato a calare nella fase di down dell’operazione.

3 azioni da monitorare

Nell’ultimo periodo, molti analisti e trader hanno iniziato a prestare particolare attenzione alle azioni di FTC Solar, Ocuphire Pharma e Design Therapeutics, il cui valore di mercato è salito rispettivamente dello 0,75%, del 4,43% e del 10,64%.

Si tratta di un aumento di valore ritenuto organico, ovvero un aumento di valore non derivante da alterazioni del mercato o da operazioni pump and down, pertanto vi è molta fiducia sulle elevate possibilità di crescita di questi titoli nel prossimo futuro.

1. FTC Solar

FTC Solar è una società specializzata in sistemi di tracciamento solare supportati da software proprietari, in altri termini l’aziende vende strumenti che permettono la regolazione automatica di pannelli solari e impianti per la generazione di energia fotovoltaica, massimizzando così l’efficienza energetica dei pannelli.

Secondo l’ultimo report trimestrale, le vendite, nel primo trimestre del 2024 sono positive e in aumento rispetto all’ultimo trimestre del 2023, in generale, l’azienda, secondo i dati pubblicati, sta attraversando una fase di crescita e di espansione che sta attirando numerosi investimenti e investitori.

A proposito di investimenti, di recente, Ahmad R Chatila, direttore di FTC Solar inc, ha acquisito, ad un prezzo medio di 0,55$ un pacchetto da 92.600 azioni, il cui valore complessivo è di circa 50.930 dollari.

2. Ocuphire Pharma

Ocuphire Pharma è una società biofarmaceutica oftalmica specializzata nello sviluppo e nella commercializzazione di strumenti e terapie per il trattamento di disturbi oculari refrattivi e retinici, che, secondo i dati pubblicati dalla stessa società, nel quarto trimestre 2023 ha registrato vendite per circa 1,700 milioni di dollari.

L’azienda sta attraversando una fase positiva che ha attirato e sta attirando numerosi investitori, tra cui lo stesso CEO di Ocuphire Pharma, Nirav S. Jhaveri che ha recentemente acquistato ad un prezzo di 2,10$ ad azione, un pacchetto da 10.000 azioni.

3. Design Therapeutics

Design Therapeutics è una società biofarmaceutica specializzata nello sviluppo di molecole GeneTACTM, progettate contrastare le malattie partendo dalle cause di fondo delle patologie e dalle mutazioni ereditarie di espansione dei nucleotidi.

Secondo i dati di bilancio della società, nel primo trimestre del 2024 la società ha registrato una perdita più contenuta delle aspettative, secondo le proiezioni del terzo trimestre 2023 infatti si attendeva una perdita maggiore, il risultato meno negativo delle previsioni è percepito da molti investitori come un segnale positivo.

Il titolo, nell’ultimo periodo ha registrato una crescita di oltre il 10%, ed ha visto un ingente investimento da parte di John P. Schmid, direttore di Design Therapeutics, che ha acquistato un pacchetto da 26.965 azioni ad un prezzo di circa 3,70$ ad azione.

Antonio Coppola
Antonio Coppola
Copywriter, classe 1989. Sono nato a Napoli. Laureato in Storia Contemporanea e specializzato in geopolitica e relazioni internazionali presso l'Università di Pisa, nella vita mi occupo di divulgazione, marketing e comunicazione. Scrivo sul web da oltre 10 anni. Appassionato di scrittura e tecnologia, ho collaborato con diversi portali e riviste di settore nel mio campo e nel 2012 ho avviato un mio progetto di divulgazione storico culturale ed un podcast, grazie ai quali ho avuto modo di stringere collaborazioni con aziende, enti e riviste di settore ed ho avuto modo di esplorare e approfondire il mondo della SEO e del Web Marketing.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
769FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate