Le gallette di mais fanno davvero ingrassare? Ecco tutto quello che c’è da sapere

Le gallette di mais sono tipicamente apprezzate per la capacità di ricaricare l'organismo e saziare velocemente: ma fanno davvero ingrassare?

Le gallette di mais rappresentano un’ottima modalità per mantenersi in salute anche durante le pause mattutine e pomeridiane, in cui l’organismo è tipicamente più affamato. Infatti, le gallette di mais forniscono non solo carboidrati, ma anche vitamine e minerali essenziali, che svolgono un ruolo fondamentale per il mantenimento di un buono stato di salute. Tuttavia, secondo alcune fonti, le gallette di mais fanno ingrassare. Ma è davvero così? Scopriamo la verità e analizziamo i valori nutrizionali di questo alimento.

In questo articolo riportiamo le domande e risposte più chieste dalla nostra comunità.

Sommario:

  1. 1.

    Le gallette di mais fanno ingrassare? Ecco la verità

  2. 2.

    Quante gallette di mais si possono mangiare al giorno?

  3. 3.

    Quante gallette di mais mangiare al posto del pane?

  4. 4.

    Quali gallette mangiare per la dieta?

  5. 5.

    Le gallette di mais causano stitichezza?

Le gallette di mais fanno ingrassare? Ecco la verità

Una delle domande più comuni legate all’assunzione di alimenti apparentemente salutari e leggeri come le gallette di mais è legata all’apporto calorico che hanno sull’organismo.

Dopo aver scoperto le proprietà delle gallette di riso, e quanto possano incidere davvero sulla linea, c’è da porsi qualche domanda anche su un altro ingrediente chiave… Le gallette di mais fanno ingrassare? La risposta, contrariamente a ciò che si potrebbe pensare, è molto rassicurante. Le gallette, infatti, non sono altro che farina di mais.

Una volta realizzato l’impasto con questa farina, vengono cotte al forno, o in alcuni casi fritte, ottenendo così la classica consistenza croccante che le contraddistingue.

1710157117991

Tuttavia, è importante tenere in considerazione il quantitativo di gallette che si assume. Infatti, la moderazione e l’equilibrio giocano un ruolo fondamentale. È meglio abbinarle ad alimenti come yogurt o frutta fresca rispetto a una crema alla nocciola o al burro d’arachidi.

Quante gallette di mais si possono mangiare al giorno?

Per mantenere una sana alimentazione le gallette di mais sono sicuramente consigliate, ma nelle giuste quantità.

Il consiglio è di consumare una porzione standard, che corrisponde a circa 3-4 gallette una volta al giorno, che apportano a circa 100-150 calorie. Questo valore cambia a seconda della marca di gallette che si acquista, ma anche del quantitativo di dolcificante che possono avere all’interno. Utile, inoltre, sapere se hanno più calorie le gallette di mais o quelle di riso.

Quante gallette di mais mangiare al posto del pane?

I prodotti secchi, come cracker, taralli o gallette, corrispondono generalmente alla metà della quantità di pane che si sceglie di consumare. Di conseguenza, se per esempio si assumono 70 grammi di pane, le gallette di mais da assumere saranno 35 grammi, cioè 4-5 gallette.

Assumendo questa quantità di gallette di mais si abbasserà l’apporto calorico giornaliero, riuscendo così a mantenere uno stile di vita sano ed equilibrato. Come per qualsiasi alimento, infatti, la moderazione è fondamentale. Possono essere una valida alternativa al pane, ma è bene non esagerare e prediligere una dieta varia ed equilibratura.

Quali gallette mangiare per la dieta?

Le gallette di riso sono un alleato per chi si mette a dieta. Non a caso, sono un alimento immancabile nei regimi alimentari dimagranti, in quanto considerate meno energetiche di qualunque altro derivato dei cereali.

Le gallette di mais causano stitichezza?

Le gallette di mais sono un alimento gustoso, spesso scelto per la sua leggerezza e praticità. Un altro timore, tuttavia, è legato al possibile aumento di stitichezza nell’assumerle. Ma è realmente così?

La stitichezza è un comune disturbo dell’organismo che provoca difficoltà nell’evacuazione intestinale. Le cause più comuni sono:

  • dieta povera di fibre

  • poca assunzione di liquidi

Le gallette di mais non contengono fibre, perché sono generalmente prodotte dalla crusca del mais stesso. Questo processo di elaborazione elimina gran parte delle fibre presenti nel grano integrale, ma non sono la causa diretta della stitichezza. È quindi consigliato, prima di assumerle, valutare anche altri aspetti della propria alimentazione complessiva.

Laura Schettino
Laura Schettino
Collaboratrice, classe 2002. Determinata e creativa, sono in procinto di laurearmi in Scienze Umanistiche per la Comunicazione presso l'Università degli Studi di Milano. Ho una grande passione per il mondo dello sport e delle notizie in genere. Incremento questo interesse nel tempo libero, dedicandomi alla gestione di una squadra di pallavolo e svolgendo numerosi corsi di formazione sportiva. La mia ambizione principale è stimolare la mia curiosità potenziando le mie conoscenze su una sfera complessa e intrigante come quella del giornalismo. Motto: Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
779FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate