Abbonamento Xbox Game Pass, come funziona: piani, prezzi, piattaforme

Se si gioca molto ai videogame ma il costo diventa eccessivo, non c'è nulla di meglio di un abbonamento: è il caso dell'Xbox Game Pass che include tantissimi titoli e modalità. Vediamo come funziona in dettaglio.

Image

Nell'epoca moderna i videogame sono profondamente radicati nella società, e così ne escono tantissimi, sia per accontentare un pubblico differenziato che per dare filo da torcere a chi ne fa una passione o un lavoro. I videogiocatori incalliti pretendono di avere tantissimi nuovi titoli alla volta.

Chi gioca molto può avere ovvie difficoltà ad acquistare ingenti quantità di videogame, che costano decine di euro l'uno. Nascono da questa esigenza i servizi ad abbonamento che consentono di giocarne tantissimi al costo di una tariffa mensile.

È il caso di Microsoft e del suo Xbox Game Pass, ma come funziona nel dettaglio? Vediamo le modalità di uso su costi, piani, piattaforme disponibili e giochi che si possono avere, per sfruttare al massimo questo sistema e giocare tanto, pagando poco.

Cos'è Xbox Game Pass e come funziona: giocare ogni mese

Soprattutto per chi non conoscesse questa sottocategoria dell'universo gaming, chiariamo innanzitutto cos'è il Game Pass di Xbox. Si tratta di un servizio in abbonamento mensile, dal prezzo fisso, che consente di avere accesso a una certa gamma di servizi, i quali consistono in particolar modo di un ampio catalogo di giochi.

Abbiamo quindi due gruppi di benefici. Il primo è, appunto, una lunga serie di giochi inclusi. Compresi nel prezzo ci saranno sempre, ogni settimana oppure ogni mese, dei nuovi titoli che non prevedono alcun costo aggiuntivo. Si tratta di un ottimo ricambio per chi gioca molto o per chi vuole provare titoli in continuazione.

Non è solo questo, però. Nell'abbonamento a Game Pass sono previsti anche benefici diversi, per esempio i seguenti:

  • possibilità di giocare e/o acquistare videogame appena usciti, già al giorno del lancio;
  • sconti esclusivi e riservati su moltissimi titoli del catalogo;
  • contenuti aggiuntivi e ricompense gratuite, tutti esclusivi per gli abbonati;
  • gioco in cloud multi-piattaforma;
  • possibilità di giocare online anche tramite la console, non solo al PC.

L'abbonamento è disponibile sulle console Xbox della serie One, One S, One X, e su Personal Computer, che sia fisso o portatile a seconda delle preferenze. Non resta che esplorare i piani nel dettaglio.

Il piano principale: cosa comprende Xbox Game Pass Ultimate

Il piano "ammiraglio" di Microsoft si chiama Game Pass Ultimate, ed è ovviamente il più pubblicizzato, in quanto all-inclusive per i giocatori che vogliono davvero tutto. Il suo costo è di 12,99 € al mese, ma i primi 3 mesi costano solo 1 € al mese.

Nel Pass Ultimate sono inclusi praticamente tutti i servizi disponibili. Innanzitutto c'è un ampio catalogo di giochi mensili inclusi, come accennato. Sono compresi vari titoli in retrocompatibilità nati per le vecchie console Xbox e Xbox 360. Vengono di solito rinnovati settimanalmente, e talvolta ruotano e vengono rimossi: in quel caso non si potranno più giocare, a meno di acquistarli con uno sconto abbonati del 20%, valido su tantissimi titoli.

Nello Store compariranno anche i titoli appena rilasciati e saranno tutti sempre aggiornati. I vari giochi ottenuti gratuitamente o acquistati si potranno sia scaricare normalmente sulla console o PC, sia giocare del tutto in cloud, risparmiando spazio. In questo caso il cloud curerà anche i salvataggi.

Questo Pass comprende inoltre la possibilità di sfruttarlo sia da console che da PC indistintamente, con lo stesso account. In aggiunta ci sono gli sconti esclusivi, gli oggetti in-game vari ed eventuali, le ricompense. Tutti i giochi ottenuti gratuitamente saranno giocabili finché si mantiene attivo l'abbonamento.

Nel pacchetto ci sono anche i servizi EA Play, che dà accesso gratuito ad alcuni titoli premium e gioco anticipato su altri che devono ancora uscire, e Xbox Live Gold, per multiplayer online da console.

Piani e prezzi per sola console o solo PC

C'è l'abbonamento completo, certo, ma c'è anche quello per chi gioca solo su console o solo su PC.

Si chiamano rispettivamente Game Pass PC e Game Pass Console, e costano 9,99 € al mese. Qui non viene offerto il servizio di gioco in cloud ed è esclusa la multi-piattaforma poiché, appunto, si andrà a sfruttare un solo macchinario.

Sconti e offerte, catalogo di giochi accessibili e scaricabili gratuitamente, contenuti aggiuntivi, sono sempre garantiti. Attenzione, però: se volete giocare online su console, sappiate che il solo pass Console non include il servizio Xbox Live che consente il multiplayer via internet.

Allo stesso modo anche il pacchetto PC, pur non avendo alcun bisogno di servizi aggiuntivi per giocare su internet, fa rinunciare a qualcosa. Gli manca infatti il servizio EA Play, che costringerà a non avere alcuni titoli più famosi. A conti fatti, per 3 euro al mese, il pacchetto Ultimate risulta sempre il più conveniente.

Come abbonarsi a Xbox Game Pass

Per pagare i Game Pass si può utilizzare la carta di credito, certo, ma si possono anche acquistare carte prepagate nei migliori negozi di elettronica e videogiochi, usando quindi i contanti. Esse forniranno un codice da utilizzare nel portale per accedere al servizio un certo numero di mesi, a seconda della cifra spesa.

Iscriversi è facile. Si può fare facilmente dal PC, recandosi sul sito ufficiale ed effettuando l'accesso col proprio account Microsoft (sì, lo stesso delle e-mail di Outlook o della Xbox). Scegliendo il piano preferito, si procederà al pagamento e il servizio sarà subito attivo. In alternativa si può fare tutto anche dal menu apposito nella console, all'interno dello store.

Come tanti abbonamenti di questo genere, il rinnovo è automatico; è possibile rescindere e interrompere il servizio (quindi anche il pagamento) in qualsiasi momento. In questa maniera non si firma mai un patto indissolubile, ma si può smettere di essere iscritti se il servizio non ci soddisfa o non ci serve più.

Infine c'è un'opzione per chi non possiede le console ma le desidera: si possono acquistare insieme al Game Pass Ultimate, come un pagamento a rate che lo includa già all'interno, a 25 euro al mese per 24 mesi, anche in Italia.