Sono molti gli italiani che si chiedono come risparmiare sulle vacanze estive 2022. 

La cosa non sorprende. Non solo perché, in seguito alla pandemia e allo scoppio della guerra in Ucraina, le spese sono aumentate drasticamente per tantissime famiglie (solo per fare un esempio, tutti stiamo facendo i conti con l’aumento delle bollette o del costo del carburante). 

Ad aumentare, inoltre, è stato proprio il costo medio di una vacanza estiva. Aumenti che hanno portato molti cittadini a optare per mini-vacanze dai 3 ai 5 giorni. Non sempre, però, scegliendo mete sullo stesso territorio italiano. 

Che si tratti di una mini-vacanza o meno, esistono comunque alcuni “trucchi” per evitare di sperperare più di quanto necessario e tornare a casa felici delle esperienze vissute, ma senza il timore di non poter sostenere le spese quotidiane. 

Vediamo, allora, quali consigli seguire per risparmiare sulle vacanze estive, con particolare attenzione verso alcuni elementi: la durata della vacanza, il mezzo di trasporto scelto per raggiungere la meta e come trovare offerte vantaggiose. 

Come risparmiare sulle vacanze estive 2022: se la pianifichi ci guadagni

Se è vero che quando si parla di vacanze ci si avvicina a concetti di libertà, divertimento e spensieratezza, è pur vero che una minima pianificazione e organizzazione di quelli che saranno i giorni lontano da casa rimangono fondamentali per difendersi dagli sprechi. 

Una buona organizzazione comincia dall’impostazione di un budget specifico. Così come in molti sono abituati a controllare le entrate e le uscite monetarie durante tutto il corso dell’anno, consigliabile sarebbe fissare un budget da non sforare. La determinazione di tale budget dovrà basarsi anche sulle spese future che ci attenderanno al nostro rientro (mutuo, bollette ecc.). 

Allo stesso tempo, potrebbe essere utile stabilire, a partire dal budget iniziale, uno per ogni attività che ci prospettiamo per il viaggio. Per esempio, quanti soldi abbiamo intenzione di spendere per il cibo, quanto per il pernottamento, quanto per i musei o altre attività ecc. Importante, poi, è non dimenticare mai di considerare un budget a parte per eventuali imprevisti. 

Pianificare il nostro budget a disposizione prima della partenza ci permetterà di compiere acquisti più consapevoli. Ovviamente, trattandosi di vacanze, sarà normale cedere a qualche piccola tentazione. 

Come risparmiare sulle vacanze estive 2022: la scelta del mezzo di trasporto è fondamentale

Sono tantissimi gli italiani che, durante la pianificazione delle proprie vacanze estive, si chiedono se sia meglio viaggiare in auto o in treno. 

Ebbene, in realtà non esiste una risposta univoca a questo quesito. Sono diversi i fattori che possono spingere a protendere per un’opzione piuttosto che un’altra, per esempio: 

le nostre abitudini di viaggio;

la quantità delle persone che devono viaggiare; 

la destinazione. 

In linea di massima, prediligere il treno porta con sé tutta una serie di vantaggi. In primis, il primo risparmio non è sul denaro, ma sul tempo. Con un viaggio in treno, infatti, hai la possibilità di spostarti da una città all’altra in poche ore, evitando inoltre lo stress di code e traffico con le quali devi avere a che fare tutti i giorni. 

Inoltre, generalmente il viaggio in treno permette di risparmiare anche economicamente. Viaggiare in auto, infatti, non implica solo sostenere i costi della benzina (nel 2022 più alti che mai), ma anche quelli legati ai pedaggi in autostrada, ai parcheggi ecc. 

Infine, viaggiando in treno si fa anche del bene all’ambiente. Questo soprattutto se si viaggia in una o sole due persone.

Se, però, hai ugualmente deciso di partire con l’auto, ti sarà utile leggere il nostro approfondimento su come risparmiare sulla benzina e goderti le vacanze. 

Cercare offerte e prediligere appartamenti agli hotel

Un principio banale: cercare offerte interessanti per gli spostamenti e il pernottamento è il modo migliore per risparmiare sulle vacanze estive nel 2022. Per farlo esistono tantissimi siti online, ma anche app, che ti permettono di confrontare i prezzi e trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze. 

Di certo, prenotare la vacanza in anticipo è un ottimo modo per abbattere i costi, così come individuare i giorni in cui le compagnie offrono sconti e agevolazioni sui viaggi. 

Un altro metodo per risparmiare? Prediligere appartamenti o case vacanza rispetto al pernottamento in hotel. Questo anche perché affittare un appartamento o una casa vacanze ti dà la possibilità di gestire meglio anche le spese per il cibo. Non devi cercare tutti i giorni un ristorante diverso oppure pagare un plus per pranzo e cena in albergo. 

Internet offre grandi opportunità vantaggiose per risparmiare sull’affitto di una casa vacanze. Attenzione, però, alle truffe! Per difenderti e trovare la casa vacanze perfetta abbiamo dedicato proprio un approfondimento a questo argomento. 

Come risparmiare sulle vacanze estive 2022 rimanendo sempre aggiornato sulle iniziative regionali

Dopo la pandemia, e considerando anche i nuovi squilibri internazionali, molte regioni italiane hanno lanciato (o riproposto) delle iniziative per invogliare i turisti a visitare il territorio. 

Esistono offerte che permettono di risparmiare sul pernottamento (per esempio, la formula notti extra) oppure sulle attività all’aria aperta. 

Moltissime sono le regioni che hanno messo in campo questo tipo di iniziative. Per saperne di più, leggi anche il nostro approfondimento Bonus Vacanze 2022, che ritorno! 450€ di sconto se viaggi in Italia.