Il patrimonio di Frattesi: quanto guadagna all'Inter e i precedenti ingaggi

Davide Frattesi con una doppietta stende l'Ucraina e regala il primo successo di Spalletti in Nazionale. Quanto guadagna? Qual è il suo patrimonio? Ecco tutto quello che si conosce.

frattesi-patrimonio

Al Meazza Davide Frattesi si prende la scena, segna due reti all'Ucraina e consegna agli Azzurri un'importante vittoria. Quanto guadagna il centrocampista della Nazionale? A quanto ammonta il suo patrimonio? Ecco quello che si conosce.

Frattesi, doppietta e vittoria

Nei momenti più importanti ci si affida agli uomini più rappresentativi, ai leader. L'Italia di Spalletti arrivava alla sfida contro l'Ucraina colma di pressioni, come anche lo stesso Commissario Tecnico ha recentemente dichiarato, e con un solo risultato utile: la vittoria.

Un nuovo ciclo si è aperto e l'ex allenatore del Napoli sta ancora cercando di capire su chi può contare e su chi invece potrà fare a meno. Ed ecco che in un'ottima prestazione un giocatore si è elevato su tutti: Davide Frattesi.

Il centrocampista dell'Inter ha offerto una prestazione di grande qualità ornata da corsa, inserimenti, precisione e tempi nelle giocate e soprattutto due reti.

Una doppietta arrivata nel giro di mezzora che ha steso l'Ucraina, la quale ha trovato il gol del 2-1 al 41esimo minuto, ma che non è bastata a impensierire gli Azzurri.

Frattesi ha dimostrato di poter diventare una pedina importante di questo nuovo ciclo azzurro, e lo ha fatto mettendo in campo anche tanta personalità.

La stessa che gli ha permesso di andare davanti ai microfoni e mettersi al fianco di Donnarumma, fischiato sia prima che nel corso del match, difendendolo e attaccando i "tifosi".

Insomma, buone notizie per Spalletti ma anche per Simone Inzaghi che ora sa di poter contare su di lui, e di avere una freccia in più nel suo arco.

Quanto guadagna Davide Frattesi

Frattesi è stato uno dei protagonisti del mercato estivo, su di lui si sono posati gli occhi di tanti club di Serie A e qualcuno proveniente anche dall'estero. Roma, Juventus e Milan ci hanno provato, ma è l'Inter che ha effettuato l'affondo decisivo.

I meneghini hanno convinto il Sassuolo con la formula del prestito con obbligo di riscatto, in totale l'operazione avrà un valore di circa 33 milioni di euro. Ma quanto guadagna Frattesi all'Inter? Attualmente, il suo stipendio è pari a 2,8 milioni di euro netti a stagione.

Considerato che ha firmato un contratto quinquennale, e che la cifra potrebbe anche aumentare se le prestazioni saranno convincenti, il centrocampista azzurro potrà mettere da parte un bel gruzzoletto.

Il patrimonio di Frattesi

Davide Frattesi è un classe'99, e prima dell'approdo all'Inter era di proprietà del Sassuolo. Chiaramente, data la giovane età e il monte ingaggi più basso dei neroverdi, in Emilia percepiva uno stipendio di 700.000 euro netti a stagione.

Grazie all'approdo in nerazzurro le cifre si sono alzate fino ad essersi quadruplicate, aumentando di fatto il suo patrimonio. Oltre ai proventi sportivi si devono poi considerare gli sponsor, anch'essi, però, potranno crescere ora che ha raggiunto una vetrina più in vista.

Leggi anche: A quanto ammonta il patrimonio di Pogba: ecco le cifre

La carriera

Dove nasce il talento di Davide Frattesi? La sua carriera ha inizio nel settore giovanile della Lazio prima e della Roma poi, ma non sarà la capitale a renderlo il giocatore che oggi conosciamo.

A credere in lui è il Sassuolo che lo acquista e lo gira in prestito all'Ascoli, all'Empoli e al Monza prima di volerlo in pianta stabile in rosa. Nelle seguenti stagioni esprime tutto il suo potenziale e diventa un giocatore di sicuro affidamento sia per i neroverdi che per la Nazionale.

Nel corso di questa sessione di calciomercato, in seguito a molte trattative, è l'Inter che riesce ad assicurarsene le prestazioni, e ora ad attenderlo ci saranno nuove importanti sfide.

La prima sarà quella di convincere Simone Inzaghi, che per il momento lo sta utilizzando solo come una rotazione. La seconda è sicuramente quella di fare esperienza in Champions League, competizione su cui si affaccia per la prima volta in carriera.

Leggi anche: Caso Pogba: perché la Juve può impugnare il contratto del centrocampista francese

Leggi Anche

davide-ballardini-in-campo-mentre-guarda-la-partita

Redazione Trend-online.com

01 mar 2024