Inghilterra-Stati Uniti, dove vederla in tv e probabili formazioni

Tutto pronto per il match di stasera Inghilterra-Stati Uniti. La partita è disponibile in chiaro. Ecco dove vederla in tv.

Parte della nazionale inglese

Inghilterra-Stati Uniti è uno dei match più attesi nel Mondiale in Qatar 2022. La nazionale inglese si è presentata in gran stile anche se non ne aveva bisogno. Gli statunitensi hanno invece dimostrato di non essere solo NBA e Football giocando un bel calcio nella loro partita d'esordio. Scopriamo dove vedere l'atteso match in tv.

Inghilterra-Stati Uniti, dove vederla in tv

La seconda partita del girone B dopo Galles-Iran sarà disponibile come sempre in chiaro su Rai 2. La tv di stato italiana ha acquistato infatti i diritti di tutte le partite di Qatar 2022. Se si è in giro o non si può vedere la partita in televisione non bisogna disperare. Sulla piattaforma RaiPlay sarà possibile vedere comodamente la partita anche da computer, Smart tv, cellulare o tablet. Il fischio d'inizio ci sarà dopo gli inni nazionali alle 20.00 di oggi, 25 novembre 2022, ora italiana.

Probabile modulo di partenza e formazione titolare dell'Inghilterra

Mister Gareth Southgate ha optato nuovamente per il 4-2-3-1 salvo cambiamenti dell'ultimo minuto. Modulo offensivo che si è dimostrato vincente contro l'Iran. Gli 11 titolari per il match contro gli Stati Uniti dovrebbero essere: Pickford, Trippier, Stones, Maguire, Shaw, Rice, Bellingham, Saka, Mount, Sterling, Kane. L'attaccante Harry Kane potrebbe però essere sostituito da Callum Wilson dato che ha preso una botta alla caviglia nella partita contro l'Iran.

Probabile modulo di partenza e formazione titolare degli Stati Uniti d'America

La formazione a stelle e strisce ha anch'essa optato per un modulo offensivo: il 4-3-3. Questo schieramento è stato utilizzato dall'Italia in occasione di Euro 2020 ed ha garantito la vittoria della Coppa. Gli States avranno per questo match un solo imperativo: vincere! Ecco gli 11 probabili titolari di mister Gregg BerhalterTurner, Dest, Zimmerman, Ream, Robinson, McKennie, Adams, Musah, Weah, Sargent, Pulisic. Anche in questo caso c'è un dubbio. Un altro centrocampista potrebbe essere preferito a Yunus Musah per un possibile infortunio muscolare.

Le due squadre a confronto: storico, testa a testa e pronostici

Attualmente la squadra più in forma e con più esperienza è sicuramente l'Inghilterra nonostante nelle ultime cinque partite abbia collezionato più sconfitte della rivale. La Nations League è stata un vero e proprio disastro per i ragazzi Southgate che si sono piazzati all'ultimo posto del girone con soli 3 punti. Gli Stati Uniti vengono invece da una scia di pareggi, e una sconfitta per 2-0 contro il Giappone. L'ultima vittoria della formazione statunitense risale all'11 giugno 2022 contro l'isola caraibica di Grenada per 5-0. Le due squadre si sono scontrate quattro volte e gli USA non hanno mai vinto. Solo nel 2010 c'è stato un pareggio tra le due formazioni. I pronostici danno favorita l'Inghilterra, ma il pallone è rotondo e nel calcio vige una regola: mai dire mai. A parlare stasera sarà il campo.

Leggi anche: Mondiali Qatar 2022, l'Inghilterra non riesce a dormire per colpa dei cammelli