Quanto guadagna Lionel Messi: il patrimonio del capitano argentino sul tetto del mondo

Lionel Messi si conferma uno dei più grandi campioni della storia del calcio, è anche il più pagato? Scopriamo a quanto ammonta il suo patrimonio.

messi

La carriera da record di Lionel Messi si è appena coronata con la Coppa del Mondo: l'Argentina è tornata alla vittoria dopo 36 anni e Messi si conferma erede di Diego Armando Maradona.

Il patrimonio del fuori classe raggiunge cifre da capogiro e il nuovo traguardo non potrà che incrementare i guadagni del campione. Tra stipendio, sponsor e proprietà, scopriamo qual è il patrimonio totale della Pulce.

Lionel Messi campione del mondo: il suo patrimonio raggiunge cifre stellari

Il fuoriclasse argentino ha portato la sua nazionale sul tetto del mondo, un traguardo che mancava dai tempi di Maradona. Il confronto col Pibe de Oro è ora più che mai discusso e se non sarà mai possibile mettere tutti d'accordo, di certo c'è che Leo Messi si è confermato uno dei calciatori più forti e vincenti della storia del calcio e, come si può immaginare, è anche uno degli sportivi più pagati.

Le stime del 2022 in termini di guadagni lo vedono al secondo posto tra gli sportivi più pagati al mondo, davanti ai colleghi Neymar e Ronaldo, superato solo dal cestista americano LeBron James. Che la vittoria al mondiale lo porti alla vetta anche di questa classifica?

Di certo conosciamo le entrate delle scorse stagioni. Messi ha militato nel Barcellona dal 2000 al 2021, e l'ultimo contratto firmato nel 2017 prevedeva uno stipendio di 138 milioni l'anno, con l'aggiunta di un bonus di oltre 115 milioni di euro al momento della firma e del cosiddetto "premio fedeltà" di quasi 80 milioni. A queste cifre già esorbitanti si aggiungevano ulteriori bonus per i prestigiosi traguardi raggiunti, come vittorie di campionato o competizioni europee, Pallone d'Oro o doppiette segnate nelle partite più importanti.

Il sette volte pallone d'oro nel 2021 ha lasciato la storica maglia blaugrana per spostarsi al Paris Saint-Germain e, nonostante non sia più tra i giocatori giovanissimi, lo stipendio è rimasto elevato così come il livello del talento sempre dimostrato dall'argentino. Il contratto triennale prevede 30 milioni per il primo anno e 40 per ognuno dei due anni successivi, quindi con l'aggiunta di 10 milioni di "bonus fedeltà" dopo la prima stagione, per un totale di 110 milioni sui tre anni.

Tutti i guadagni di Leo Messi

Come se già non fossero sorprendenti le cifre dei contratti firmati negli anni dall'attaccante, per una stima completa del patrimonio è necessario considerare anche le entrate collaterali del calciatore.

Sappiamo che tra le varie proprietà di Messi rientrano anche un hotel non lontano da Barcellona, un'agenzia immobiliare e un circolo sportivo nella sua natale Argentina.

Preziosissima fonte di reddito sono infine gli sponsor. Moltissimi brand desiderano il campione come testimonial e questo gli frutterebbe circa altri 30 milioni di euro ogni anno. Non è difficile immaginare che con la vittoria del mondiale questa cifra aumenti e ai già numerosi marchi (tra cui Adidas, Turkish Airlines, Mastercard e Pepsi) si aggiungano altri sponsor, che per le loro campagne non vedono l'ora di accaparrarsi il volto sportivo del momento.

Leggi Anche

davide-ballardini-in-campo-mentre-guarda-la-partita

Redazione Trend-online.com

01 mar 2024