Quanto ha incassato l'Inter con i giocatori presenti a Qatar 2022: ecco le cifre

L'Inter ha "prestato" molti giocatori alle nazionali che hanno partecipato ai Mondiali in Qatar 2022 e ora è il momento degli incassi. Ecco le cifre.

inter-giocatori-qatar-2022-incassi

La FIFA concede un indennizzo economico alla squadre di club che hanno dato la possibilità ai propri giocatori di partecipare ai Mondiali in Qatar 2022. Tra queste c'è l'Inter, vediamo le cifre degli incassi.

Gli indennizzi per i club

La FIFA ha deciso di elargire un compenso alle squadre di club che hanno "prestato" i propri giocatori alle nazionali.

Il bottino da spartire è piuttosto cospicuo, si parla di un gruzzoletto pari a un totale di 209 milioni di euro.

Questo viene suddiviso in base ai giorni che ogni singolo atleta trascorre impegnato con la propria nazionale.

Di conseguenza, più si procede nella competizione e più incassi spettano alla propria squadra di club.

Per quanto riguarda Qatar 2022, il primo giorno che si tiene in considerazione è il 14 novembre, data in cui è iniziata la preparazione.

L'Inter ha avuto la fortuna di avere diversi giocatori che hanno proseguito nel torneo e ora si prepara a incassare.

Inter, gli incassi provenienti dai giocatori presenti a Qatar 2022

Seguendo il metodo con cui vengono calcolate le cifre dell'indennizzo, possiamo fare una stima degli incassi che spetteranno all'Inter.

Il giocatore che ha contribuito maggiormente alla causa è Lautaro Martinez, che si appresta a disputare la finale domenica 18 dicembre contro la Francia.

A chiudere la classifica, fanalino di coda, troviamo Correa che purtroppo si è infortunato.

In totale sono undici i giocatori che hanno partecipato alla spedizione e assieme hanno fatto guadagnare alla società nerazzurra ben 1,792 milioni di dollari.

La classifica:

Lautaro Martinez, finale, incassi: 370.000 dollari

Brozovic, semifinale, incassi: 320.000 dollari

De Vrij, quarti di finale, incassi: 280.000 dollari

Perisic, semifinale, incassi: 214.000 dollari

Lukaku, gironi, incassi: 120.000 dollari

Vecino, gironi, incassi: 120.000 dollari

Hakimi, semifinale, incassi: 107.000 dollari

Dumfries, quarti di finale, incassi: 94.000 dollari

Eriksen, gironi, incassi: 90.000 dollari

Onana, escluso dal torneo, incassi: 50.000 dollari

Correa, infortunato, incassi: 20.000 dollari

Totale: 1.792.000 dollari

Anche gli ex contribuiscono

Non sarà di certo passato inosservato che nella lista di giocatori sono presenti anche alcuni ex.

Questo perché la FIFA considera anche le finestre di mercato degli anni precedenti e, di conseguenza, nel totale compaiono anche giocatori che si sono trasferiti altrove.

Il periodo a cui bisogna fare riferimento è quello che va da luglio 2020 a dicembre 2022.

Il compenso, come precisa la FIFA "è distribuito ai club per i quali il giocatore è stato tesserato durante i due anni precedenti alla finale".

Lautaro al primo posto, Brozovic e De Vrij sul podio

Come ogni squadra di club, anche l'Inter ha fatto il tifo per i suoi giocatori impegnati ai Mondiali in Qatar 2022.

Ora che è chiaro a tutti che dal loro successo i nerazzurri possono anche ottenere un indennizzo maggiore, i motivi sono ancor più comprensibili.

Lautaro Martinez è il giocatore che fino a qui ha dato maggiori soddisfazioni economicamente, seguito da Brozovic e De Vrij.

Considerando le prestazioni sportive però, si può tranquillamente affermare che il centrocampista croato abbia fatto decisamente meglio.

Con lui anche Denzel Dumfries che, fino a quando l'Olanda è rimasta in corsa, ha stregato il mondo con le sue scorribande.

Leggi anche: Mondiali 2022, otto CT dicono addio alla nazionale: ecco chi sono

Classifica incassi squadre Serie A

L'Inter non è ovviamente l'unica squadra che ha alcuni giocatori impegnati ai Mondiali in Qatar 2022 e, a dirla tutta, non è nemmeno quella che otterrà gli incassi maggiori.

A comandare la classifica c'è la Juventus che guadagnerà ben 2.828.000 di dollari.

Ecco la classifica completa:

Juventus, incassi: 2,828 milioni di dollari

Inter, incassi: 1,792 milioni di dollari

Milan, incassi: 1,452 milioni di dollari

Atalanta, incassi: 1,172 milioni di dollari

Roma, incassi: 1,016 milioni di dollari

Fiorentina, incassi: 1,012 milioni di dollari

Torino, incassi: 993 mila dollari

Napoli, incassi: 920 mila dollari

Sampdoria, incassi: 706 mila dollari

Verona, incassi: 696 mila dollari

Bologna, incassi: 608 mila dollari

Udinese, incassi: 550 mila dollari

Sassuolo, incassi: 440 mila dollari

Lazio, incassi: 254 mila dollari

Salernitana, incassi: 208 mila dollari

Spezia, incassi: 206 mila dollari

Empoli, incassi: 146 mila dollari

Cremonese, incassi: 120 mila dollari

Totale incassi: 15.119.000 dollari.

Leggi anche: Francia, pericolo influenza del cammello: il Covid mediorientale allarma Deschamps

Leggi Anche

milan-slavia-praga-biglietti

Redazione Trend-online.com

23 feb 2024