Napoli-Rangers, dove vederla in tv e probabili formazioni

Il Napoli è impegnato questo mercoledì contro i Rangers nella sfida valida per la quinta giornata della fase a gironi della Champions League: dove vederla in tv e le probabili formazioni.

Image

Il Napoli di Spalletti non ha alcuna intenzione di fermarsi. La squadra partenopea, in questa prima parte di stagione, sta continuando a confermarsi come la compagine in assoluto più in forma non solo per quanto riguarda il campionato italiano ma anche in Europa. A tal proposito, gli azzurri saranno di nuovo di scena in Champions League questo mercoledì sera nella gara valevole per la quinta giornata del Gruppo A contro i Glasgow Rangers. La qualificazione è già ottenuta, ma l'obiettivo è quello di continuare a vincere per conquistare matematicamente anche il primo posto nel girone.

Napoli, contro i Rangers per continuare a stupire e per il primo posto nel girone

Il Napoli viaggia ormai a ritmi vertiginosi. La squadra di Luciano Spalletti continua per ora ad essere un rullo compressore, una macchina perfetta che travolge qualsiasi avversario le si pari davanti lungo il proprio cammino. I partenopei stanno vivendo una stagione da favola, con la squadra che non ha accusato per nulla la partenza di senatori come Koulibaly, Insigne e Mertens e con i nuovi acquisti tra cui soprattutto Kim e Kvara che si sono rivelati colpi di calciomercato eccezionali.

Nell'ultimo weekend, nell'undicesima giornata del campionato di Serie A, il Napoli è riuscito a confermarsi come capolista solitaria grazie alla preziosissima e fondamentale vittoria in casa della Roma di José Mourinho, un successo arrivato di misura grazie ad un lampo di classe ad una decina di minuti dal termine della partita da parte di Victor Osimhen. Oltre ai 29 punti in Serie A gli azzurri hanno però fin qui ottenuto il massimo anche in Champions League.

Perfetto fin qui il cammino europeo della squadra campana, che sta incantando con l'Europa con prestazioni eccezionali e che ha già conquistato la qualificazione agli ottavi di finale della competizione dopo sole quattro giornate del Gruppo A. Gli azzurri di Luciano Spalletti hanno infatti ottenuto quattro vittorie su quattro, conquistate tra l'altro mettendo in mostra un gioco spettacolare e annichilendo avversari come il Liverpool, battuto 4-1 al Diego Maradona all'esordio, o anche l'Ajax, surclassato 6-1 nella sfida di andata in Olanda e 4-2 al ritorno. 

Nonostante il passaggio al turno successivo sia già in cassaforte, il Napoli scenderà però in campo questo mercoledì sera contro i Rangers con l'obiettivo di conquistare altri tre punti. Un successo, in attesa dell'ultimo impegno del girone in casa del Liverpool di Klopp, permetterebbe infatti di assicurarsi anche il primo posto, un traguardo certamente non di poco conto che permetterebbe di poter pescare un avversario almeno sulla carta più morbido negli ottavi di finale. 

Napoli-Rangers, dove vedere la Champions League in tv e le probabili formazioni del match

Con la qualificazione già raggiunta, Spalletti potrebbe comunque optare per un po' di turnover concedendo dunque spazio ad alcuni giocatori che fino ad ora hanno giocato di meno. In porta dovrebbe essere confermato Meret, mentre in difesa, con Di Lorenzo e Mario Rui titolarissimi sugli esterni, a fare coppia con l'inamovibile Kim potrebbe esserci Ostigard

Altra possibile sorpresa poi per quanto riguarda il reparto di centrocampo. Intoccabile per il tecnico dei partenopei Lobotka, pronto ad essere affiancato in assenza di Anguissa da Ndombelé ed Elmas. In attacco il match winner dell'Olimpico Osimhen potrebbe partire dalla panchina, con il ruolo di punta centrale che potrebbe essere affidato a Simeone. Sugli esterni pronti invece a partire dal primo minuto Politano a destra e Raspadori a sinistra.

Per quanto riguarda i Rangers, gli scozzesi potrebbero presentarsi al Diego Armando Maradona con un 4-4-1-1, con Lundstram e Davis coppia di centrocampo e con Tillman sulla trequarti alle spalle dell'unica punta Colak.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim, Mario Rui; Ndombelé, Lobotka, Elmas; Politano, Simeone, Raspadori. Allenatore: Spalletti

RANGERS (4-4-1-1): McGregor; Tavernier, Davies, King, Barisic; Arfield, Lundstram, Davis, Kent; Tillman; Colak. Allenatore: Van Bronckhorst 

La partita Napoli-Rangers, gara valevole per la quinta giornata del Gruppo A della Champions League in programma mercoledì 26 ottobre al Diego Armando Maradona, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport