Instagram, nuovi strumenti per creators tra editing, personalizzazione e insights

L'ambiente dei creators su Instagram cambia e si rinnova, per incontrare le esigenze di chi crea contenuti sulla piattaforma. Vediamo quali sono le principali novità in termini di creazione e monitoraggio.

instagram-nuovi-strumenti-per-creare-contenuti

Instagram ha recentemente introdotto una serie di nuovi strumenti per creare e monitorare i contenuti, progettati per potenziare la creatività dei creator e degli utenti all'interno dell'app.

Non solo nuove opzioni per i Reel: sono stati introdotti anche aggiornamenti significativi che riguardano foto, caroselli del Feed e Storie, semplificando notevolmente la creazione di contenuti direttamente su Instagram.

Oltre agli strumenti di editing, la piattaforma ha messo a disposizione nuovi insight, mirati a fornire ai creator una comprensione più approfondita delle proprie performance sul social. Esploriamo insieme tutte queste novità!

Instagram, i nuovi strumenti per creare contenuti: spazio ai Reel

Instagram sta ampliando le sue capacità di editing per i Reel, introducendo opzioni avanzate e intuitive per la personalizzazione dei contenuti. Gli utenti hanno ora la possibilità di manipolare le singole clip con maggiore flessibilità, avvalendosi di funzioni come il ridimensionamento, il taglio e la rotazione.

Ciò consente una maggiore precisione nell'editing, rendendo l'intero processo più fluido e meno dispendioso in termini di tempo.

Un'aggiunta significativa è rappresentata dalle funzioni "Annulla" e "Ripristina", che offrono agli utenti una maggiore libertà di sperimentazione senza il timore di commettere errori irreversibili.

La facilità di accesso a strumenti come il Voiceover e la possibilità di aggiungere clip audio sono ulteriormente migliorate, grazie all'integrazione con l'hub di clip multimediali di Instagram.

Instagram ha inoltre introdotto dieci nuove voci per la sintesi vocale in inglese, disponibili però solo in alcuni Paesi, ampliando così le opzioni per la narrazione e l'espressione vocale.

A ciò si aggiungono sei nuovi font e stili di testo, accessibili in centinaia di lingue diverse, che offrono ai creator ulteriori strumenti per personalizzare e dare vita ai loro racconti visivi.

Nuovi adesivi personalizzati e filtri

Nel suo sforzo continuo volto a offrire strumenti sempre più personalizzati e creativi, dopo i post testuali Instagram ha introdotto la possibilità per gli utenti di creare adesivi unici a partire da immagini selezionate all'interno dell'app.

Questa funzionalità offre un nuovo livello di personalizzazione, permettendo ai creator di distinguersi e di esprimere il proprio stile in modo originale. Gli adesivi personalizzati possono essere utilizzati sia nei Reel sia nelle Storie.

La piattaforma ha poi lanciato una serie di nuovi filtri, pensati per migliorare e personalizzare le foto e i caroselli nel Feed.

Migliorano le insights

Dal punto di vista gestionale del profilo, dopo l'incremento del numero dei possibili link in bio su Instagram l'ultima novità introdotta riguarda il miglioramento delle insights, strumenti fondamentali per i creator e le aziende per monitorare e ottimizzare le loro performance sulla piattaforma.

In particolare, Instagram e Facebook hanno implementato una nuova metrica per i Reel denominata "Riproduzioni ripetute", che fornisce una visione più dettagliata e accurata di quanto i contenuti siano coinvolgenti e di quante volte gli utenti scelgano di rivedere un Reel.

Parallelamente, la definizione di "Riproduzioni" dei Reel è stata aggiornata per includere non solo le "Riproduzioni iniziali", ma anche le "Riproduzioni ripetute".

Questo cambiamento offre ai creator una comprensione più completa dell'impatto dei loro Reel, permettendo loro di valutare con maggiore precisione il livello di engagement generato dai loro contenuti.

Queste innovazioni nelle metriche di analisi rappresentano un passo significativo per Instagram e Facebook nella fornitura di strumenti di analytics più sofisticati e utili.

Consentendo ai creator di avere una visione più approfondita delle interazioni degli utenti con i loro contenuti, queste nuove metriche si rivelano essenziali per guidare strategie di contenuto più efficaci e per una migliore comprensione del pubblico.