PIL

PIL, Prodotto Interno Lordo

Il PIL è l'acronimo di Prodotto Interno Lordo, ovvero la somma dei valori di n prodotti e/o servizi (PIL = C + G + I + (X-M). La lettera C è rappresentata dai consumi finali, G è inteso per la somma della spesa dello Stato, I sta per gli investimenti privati, la lettera X indica il valore delle esportazioni, mentre M indica il valore delle importazioni.

Il PIL viene denominato in inglese Gross Domestic Product, GPD.

  • Prodotto: indica i beni e servizi che sono fonte di valore nel processo di scambio.

  • Interno: specifica che le attività economiche si svolgano nello stesso paese.

  • Lordo: si riferisce al valore della produzione che è al lordo dell'ammortamento, riferendosi esclusivamente alle transazioni legali in denaro.

Simon Kuznets, il padre del PIL

Nel 1937 l'economista americano di origini bielorusse, Simon Kuznets (1901-1985), elaborò il concetto di PIL. In seguito al periodo di crisi, dovuta alla grande depressione degli anni'30, l'economista Simon Kuznets, formulò il misuratore numerico, che era in grado di indicare lo stato di salute di un determinato tipo di economia, in maniera semplice e veloce.

La funzione del PIL

Il PIL è un misuratore basilare che viene utilizzato in macroeconomia, come indicatore per stabilire l'orientamento della politica economica. E' considerato il miglior benchmark della ricchezza materiale di un paese, determinandone la crescita reale.

Più precisamente, l'indicatore economico individua il valore complessivo di tutti i beni e servizi finali, che una determinata nazione riesce a produrre nell'arco temporale. Generalmente esso viene calcolato su base annuale o trimestrale.

Il valore positivo del PIL indica una crescita economica, mentre la contrazione economica rileva un valore negativo.

Dal conteggiato il PIL è possibile definire il reddito medio per cittadino, che sta ad indicare il benessere medio pro capite. Il calcolo si ottiene dal rapporto del valore del PIL con la somma della popolazione del paese di riferimento.

Tuttavia il PIL non tiene conto di diversi fattori , che di conseguenza non vengono calcolati come ad esempio l'economia sommersa, l'economia non di mercato, i costi ambientali, il declino sociale (crimini) ed altro.

Le metodologie per calcolare il Prodotto Interno Lordo

Esistono tre diversi criteri per computare il PIL: Metodo del Valore Aggiunto, Metodo dei Redditi e il Metodo della Spesa.

Il conteggio del PIL

Il Prodotto Interno Lordo può essere rilevato in termini reali (di un determinato anno) oppure in termini nominali (nel valore espresso nella moneta attuale dei prezzi correnti), mentre il suo valore viene generalmente formulato nella valuta nazionale. I dati del PIL vengono comunicati in termini di variazione di percentuale.

Dividendo il PIL Nominale con il PIL Reale si ottiene il deflatore del PIL. Il deflatore del Pil è un misuratore economico che è in grado di rilevare la variazione dei prezzi di tutti i beni prodotti.

Per maggiori informazioni: PIL










Wall Street: investire sui titoli difensivi, consigli e dritte

Utility, beni di consumo e farmaceutici tra i titoli anticiclici, Portafoglio azioni Wall Street, ecco il giusto mix per gli investitori. Esempio di azioni difensive: NextEra Energy, Johnson & Johnson e The Kroger.

Wall Street: investire sui titoli difensivi, consigli e dritte

Tassa sui contanti, merendine e bibite: rischio tornado fiscale

Coperture finanziarie Legge di Stabilità tra rumors ed indiscrezioni. Dalla tassa sui contanti a quella su bibite e merendine, per ora solo mere ipotesi. Tassa prelievi Bancomat? Un regalo alle banche. Ma il Governo giallorosso è già in fibrillazione.

Tassa sui contanti, merendine e bibite: rischio tornado fiscale

Pensioni quota 100, oltre 63 miliardi euro di spesa in 18 anni

Indiscrezioni su quota 100, ha gli anni contati? Pensioni, quota 100: oltre 63 miliardi euro di spesa fino al 2036. Smantellamento quota 100, Matteo Salvini fiuta il pericolo.

Pensioni quota 100, oltre 63 miliardi euro di spesa in 18 anni

Governo Conte verso la fiducia. Cosa dirà il premier

Governo Conte: oggi il voto di fiducia alla Camera, domani al Senato.

Governo Conte verso la fiducia. Cosa dirà il premier

Reddito di cittadinanza davvero al sicuro col Patto giallorosso?

Reddito di cittadinanza al sicuro ma con più tasse e crescita scarsa, secondo IlGiornale, in caso di Patto giallo-rosso. Pagamento reddito cittadinanza mensilità di agosto 2019, si contano ormai solo i giorni. Dal Patto giallo-rosso ad un nuovo Governo M5S-Lega? Le sorprese sono dietro l'angolo.

Reddito di cittadinanza davvero al sicuro col Patto giallorosso?

Manovra della Lega da 50 miliardi, Salvini passa al contrattacco

Shock fiscale targato Lega, non è una novità. Manovra della Lega da 50 miliardi, possibile solo se si torna al voto. Intanto Matteo Salvini grida all'inciucio, ma confida nell'operato del Colle. Dal fronte giallo-rosso partono però le prove tecniche per un Governo di legislatura. Una trappola mortale, a livello politico, per il Capitano?

Manovra della Lega da 50 miliardi, Salvini passa al contrattacco

Crisi di Governo: M5S-Lega al grande addio, aumento Iva vicino?

Il Governo giallo-verde è finito, scende in campo il Quirinale. Accordo PD-M5S per evitare le Elezioni Politiche in autunno? Lega, Matteo Salvini teme l'inciucio giallo-rosso. Il Carroccio finirà davvero, e clamorosamente, all'opposizione?

Crisi di Governo: M5S-Lega al grande addio, aumento Iva vicino?

La sfida del prossimo governo è far ripartire l'economia

Secondo Ad Economics, il prossimo governo dovrà essere "creativo" per ridare vigore all'economia italiana.

La sfida del prossimo governo è far ripartire l'economia

Crisi di Governo M5S-Lega, la bomba Iva da 24 miliardi innescata

La Lega ha attivato le procedure per staccare la spina al Governo giallo-verde. Carroccio e MoVimento 5 Stelle pronti al voto, ma con differenze sostanziali. Il Presidente Sergio Mattarella unico arbitro della partita. Elezioni politiche ad ottobre 2019? Sì, ma con rischio aumento Iva ed esercizio provvisorio.

Crisi di Governo M5S-Lega, la bomba Iva da 24 miliardi innescata

Reddito di cittadinanza allargato, flop criteri di assegnazione

Tre proposte di lavoro con il reddito di cittadinanza, chi le ha viste? Solo il 49,13% delle famiglie povere assolute, ad oggi, percepisce il sussidio. Reddito di cittadinanza allargato per il contrasto alla povertà assoluta. E' cosa buona e giusta, ma a patto che non sia assistenzialismo puro.

Reddito di cittadinanza allargato, flop criteri di assegnazione

730 detrazioni Fisco: incentivi, bonus e sconti Decreto Crescita

Mobilità verde, ecobonus e sismabonus, le agevolazioni fiscali, grazie al Decreto crescita, sono sempre di più a maglie larghe. Oltre alle detrazioni Fisco 730, inoltre, ci sono pure interessanti incentivi alle imprese tra erogazioni liberali ed esonero parziale del contributi previdenziali per un anno. E per il Superammortamento per acquisto beni materiali strumentali nuovi, la disciplina è stata reintrodotta, in linea con le attese.

730 detrazioni Fisco: incentivi, bonus e sconti Decreto Crescita
apk