Nel 2023 ci saranno molti film tratti da fumetti: ecco i comic movie più attesi

Per gli amanti dei fumetti il 2023 sarà un anno intenso: tra DC e Marvel saranno molte le trasposizioni cinematografiche di fumetti, e a queste si aggiungerà anche un film tratto da un anime cult degli anni '90.

I più attesi film tratti dai fumetti del 2023

Per chi cerca film che siano epici, avventurosi ed eroici non c'è niente di meglio dei comic movies, ovvero le pellicole direttamente tratte dai fumetti più famosi. Il 2023 sarà un anno particolarmente ricco di nuove uscite, ma anche di nuovi capitoli delle saghe con protagonisti i nostri supereroi preferiti: dai film della DC che prevedono di concludere una fase cinematografica prima di aprirne una nuova e totalmente rinnovata, ai nuovi passaggi della Marvel nella Quinta Fase del MCU, avremo anche l'occasione di riscoprire gli eroi gallici di un divertente fumetto francese e i cavalieri di un anime diventato famosissimo negli anni Novanta.

Asterix & Obelix: Il regno di mezzo

A inaugurare un anno in cui ci comic movies la faranno da padrone non c'è un kolossal con protagonisti dei supereroi, ma il quinto film ispirato alla saga francese di fumetti nata dalla penna di René Goscinny e Albert Uderzo. Asterix & Obelix: Il regno di mezzo arriverà al cinema il 1 febbraio, e questa volte i due simpatici eroi gallici dovranno aiutare una principessa cinese in fuga da un principe malvagio. Il regista è Guillaume Canet, che è anche il volto di Asterix, mentre Gilles Lellouche interpreta Obelix, e accanto ai due protagonisti ruoterà un cast di attori famosissimi sia in Francia che nel mondo come Vincent Cassel, ovvero Cesare, e Marion Cotillard, Cleopatra. Non è invece un attore, ma è altrettanto famoso l'interprete del romano Caius Antivirus: il suo ruolo è affidato al calciatore Zlatan Ibrahimović.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania

Il 2023 ci porta a fare nuovi passi nella quinta fase del Marvel Cinematic Universe, e a inaugurare i nuovi film MCU in uscita quest'anno c'è l'attesissimo Ant-Man and the Wasp: Quantumania, in arrivo nelle sale il 15 febbraio. Le nuove avventure di Scott Lang si svolgeranno nel Regno Quantico, in cui si ritrova intrappolato insieme ai compagni e alla figlia Cassie, ma non è certo questo il motivo per cui i fan stanno aspettando con ansia questo capitolo della trilogia di Ant-Man: nel film tornerà infatti a interpretare Kang Il Conquistatore Jonathan Majors, che avevamo già conosciuto nel season finale della prima stagione di Loki.

Shazam! Furia degli dei

Non Superman, non Aquaman e nemmeno la Justice League: tra i film della DC ad aver ottenuto maggior successo, sia tra il pubblico che nella critica, c'è stato, forse inaspettatamente, Shazam!. A differenza di quanto si mormora per gli altri personaggi uscite dalle pagine dei fumetti DC, per Billy Batson, interpretato da Zachary Levi, non pare sia in programma un reboot, quindi non ci resta che aspettare il 17 marzo per goderci quello che potrebbe essere l'ultimo capitolo della saga di Shazam, in cui il protagonista dovrà affrontare, insieme a un nuovissimo team di supereroi, le figlie di Atlas.

Guardians of the Galaxy Vol.3

Mentre programma la rivoluzione all'interno dei DC Studios, James Gunn ritorna alla regia per il MCU, portando sul grande schermo il 5 marzo il terzo capitolo della saga dedicata ai Guardiani della Galassia. Guardians of the Galaxy Vol. 3 sarà l'ultima occasione che avremo per vedere il team originale composto da Star-Lord, Rocket, Nebula, Drax, Groot, Mantis, Kraglin e Gamora: da quanto si comprende dalle prime immagini diffuse, sarà un addio per cui saranno necessari numerosi fazzoletti. Non mancheranno però azione e avventura per i Guardiani, che dovranno affrontare ben due temibili nemici: Adam Warlock, creato dall’Alta Sacerdotessa Ayeshala e interpretato da Will Poulter, e l’Alto Evoluzionario con il volto di Chukwudi Iwuji.

The Flash

Come se non avesse abbastanza problemi già da sé, a portare caos all'interno del mondo DC ci pensa Ezra Miller, l'attore che interpreta Barry Allen, che negli ultimi mesi ha portato scompiglio a causa di comportamenti erratici e guai giudiziari. Sembra però che la data di arrivo del film totalmente dedicato a Flash, dopo che abbiamo visto questo personaggio in un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice e tra i protagonisti di Justice League, sia confermata essere il 16 giugno. Ispirato al fumetto Flashpoint, il film esplorerà le diverse realtà dell'universo DC Comics, cosa che ci permetterà non solo di rivedere il Batman di Ben Affleck, ma anche quello di Michael Keaton.

The Marvels

Il ritorno della Carol Denvers di Brie Larson sul grande schermo non è atteso con particolare ansia dai fan, tuttavia la presenza nel nuovo tassello del MCU di Ms.Marvel, che abbiamo già conosciuto nell'omonima serie di Disney+, e di Monica Rambeau, che abbiamo avuto modo di conoscere in WandaVision, desta una certa curiosità. La trama del film, il cui arrivo sul grande schermo è previsto per il 28 luglio, non è ancora del tutto chiara, ma probabilmente si allaccerà alla scena con cui avevamo lasciato Ms.Marvel, ovvero il momento in cui Captain Marvel si ritrova nella camera di Kamala Khan.

Kraven the Hunter

Dopo i film dedicati a Venom e a Morbius, un altro villain dello Spiderverse si è aggiudicato una pellicola tutta per sé: si tratta di Kraven the Hunter, in arrivo sul grande schermo il 6 ottobre. A dargli il volto sarà Aaron Taylor-Johnson, il Quicksilver del MCU comparso (e scomparso) in Avengers: Age of Ultron, ma non sarà il solo talento all'interno di questo cinecomic, in cui troveremo anche Ariana DeBose nel ruolo di Calypso e Russel Crowe in quello di Nikolai Krylenko.

Aquaman e il regno perduto

Con questo nuovo e ultimo capitolo della saga di Aquaman, la cui uscita è prevista per Natale 2023, diremo addio a Jason Momoa nel ruolo di Arthur Curry. Aquaman e il regno perduto è l'ultimo tassello del DC Cinematic Universe, che James Gunn, dall'alto del suo prestigioso nuovo ruolo manageriale all'interno dei DC Studios, ha deciso di riassemblare in toto. Da alcune notizie trapelate nelle ultime settimane, sembrerebbe però che quello di Momoa non sia un addio alla DC in toto, ma solo al personaggio che ha interpretato fino a ora: in futuro potrebbe ritornare trionfante nelle file dei supereroi con un nuovo ruolo, quello di Lobo.

Knights of the Zodiac

Non è ancora stata annunciata una data d'uscita, ma è certo che il live action ispirato a uno degli anime più iconici degli anni Novanta arriverà sul grande schermo nel corso di quest'anno. Quello che sappiamo è che il film sarà direttamente ispirato al manga Saint Seiya di Masami Kurumada, e avrà alla regia Tomasz Baginsk, famoso per i suoi effetti speciali di prim'ordine. Mackenyu, che già abbiamo potuto vedere in Pacific Rim: Uprising, sarà Seiya/Pegasus, il protagonista che si impegnerà ad aiutare Sienna, interpretata Madison Iseman, una giovane con poteri divini. Della trama non sappiamo molto altro, ma siamo a conoscenza di un po' di nomi noti che fanno parte del cast come Sean Bean che darà il volto ad Alman Kido, Famke Janssen, Nick Stahl, Diego Tinoco e Mark Dacascos.